Dolci e dessert, Ricevere

Biscotti per l’Albero

10 commenti
PER 30 PEZZI CIRCA
440 g di farina
1 cucchiaio di cinquespezie
1 cucchiaio di cannella
140 g di zucchero
1 uovo + 1 tuorlo
250 g di burro

farina extra per impastare
spago per appendere
Dopo qualche anno, ho leggermente variato la mia ricetta dei biscotti per l'albero, optando per una frolla leggermente speziata, che dona all'ambiente un profumo meraviglioso. Il problema è che desideri mangiarli... anziché appenderli! Quindi fanne tanti, ma proprio tanti...

Metti tutti gli ingredienti insieme in una ciotola e impastali energicamente per 3 – 4 minuti, sino a che otterrai una palla liscia e omogenea. Puoi farlo anche con un impastatore elettrico, utilizzando la foglia (frusta piatta).

Quando l’impasto è amalgamato prelevalo dalla ciotola e avvolgilo con della pellicola per alimenti.
Mettilo in frigorifero per circa 30 minuti prima di lavorarlo. Puoi conservarlo così in frigorifero anche 3 giorni: ricordati però di toglierlo dal frigorifero 20 minuti prima di stenderlo quando ti serve usarlo.

Accendi il forno a 175°C (statico – 160°C se ventilato) e prepara due teglie rivestite di carta.

Prendi l’impasto e stendilo su un piano leggermente infarinato, usando un mattarello. Ritaglia i biscotti con gli stampini a forma di omino, poi trasferiscili nelle teglie.

Inforna per circa 20 minuti, facendo attenzione a che non si dorino troppo. La durata della cottura dipende dalla dimensione dei biscotti, quindi sorvegliali dopo i primi 15 minuti, altrimenti diventano duri. Devono restare piuttosto pallidi. Sistema le due teglie il più possibile al centro del forno, anche se vicine tra loro.

A fine cottura fai raffreddare nella teglia 5 minuti. Se li vuoi appendere all’albero, fora l’estremità alta usando uno spiedino di legno mentre sono ancora tiepidi.

Fai raffreddare completamente su una griglia per dolci, poi eventualmente infila il nastro (o lo spago) e appendi all’abete di Natale il tuo capolavoro! Oppure impacchettali per regalarli ai tuoi ospiti o amici.

Lascia un commento!
10 commenti
Elica |

Cara Csaba,ho fatto la palla del impasto ma senza cique spezie…le ho trovare in un supermercato ma c’era scritto “…cinquespezie cinesi…” e non ero sicura se andassero bene. Poi ti saprò dire come sono i biscotti😄

lucia |

scusate ma questo misto 5 spezie dove si trova? grazie

Isabella |

Esatto. Sono in un ipermercato e non c’è traccia di questo mix di spezie! !

csaba csaba |

Cara Lucia, il mix 5 spezie lo puoi acquistare in drogheria o nei supermercati – si tratta di un barattolo dove all’interno sono macinate: anice stellato, pepe, semi di finocchio, chiodi di garofano e cannella. In alcuni casi puoi trovare anche cardamomo e zenzero. Le principali marche di spezie lo producono già pronto, ma altrimenti lo puoi fare tu mettendo le spezie a tuo piacimento (non necesariamente in parti uguali).

Laura di Posate Spaiate |

Il mix 5 spezie è adorabile! Lo amo, lo ho appena a usato per fare un crumble speziato per il brunch Domenica scorsa
Grazie per questa ricetta Csaba

lucia |

scusate ma questo misto 5 spezie dove si trova ?grazie se mi rispondete

Isabella |

Io non ho la polvere 5 spezie. Si può fare senza?

csaba csaba |

Sì certo, mescola insieme in un mortaio: anice stellato, pepe, semi di finocchio, chiodi di garofano e cannella.

Sandra |

Li farò ma mi spiace vederli sull’albero a raccogliere polvere, dopo saranno immangiabili…che peccato.

Mariangela |

Ottimi merci!