#honestlygood, Piatto unico

Buddha Bowl con pollo

Piatto unico
1 commento
PER 1 PORZIONE come piatto unico

100 g di petto di pollo
1 cucchiaio di aceto di riso
35 g di bulghur
1 piccolo cespo di radicchio rosso
1 pezzo da 5 cm circa di daikon
1 manciata di nocciole
1 manciata di germogli verdi

1 cucchiaino di pasta di miso
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaino di fecola di patate
sale
olio di semi di sesamo, oppure extravergine d’oliva
Facile da fare e veloce, molto buona, decisamente #honestlygood. Questa Buddha Bowl è una delle mie preferite per il pranzo del sabato. Uso solo pollo biologico e la accomopagno con un thé nero affumicato, oppure un verde erbaceo.

 

Taglia il petto di pollo a pezzetti grandi come bocconcini. Sistemalo in una piccola ciotola, bagnalo con l’aceto di riso e lascia marinare così per 30 minuti circa.

Prepara il bulghur facendolo cuocere in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Assaggialo, come faresti per la pasta, e scolalo abbastanza al dente: deve mantenere la sua consistenza. Tienilo da parte, nel colino.

Nel frattempo, prepara l’insalata lavando il radicchio e separando le foglie. Se hai uno spiralatore, crea degli spaghetti lunghi con il daikon. Se non lo hai, taglia la radice a rondelle sottili, oppure ricava dei nastri usando un pela verdure. Se non trovi il daikon ti suggerisco di sostituire con dei ravanelli. Taglia le nocciole a pezzi usando un coltello affilato.

Scalda una padella in ghisa (o in acciaio) sul fuoco, sino a che sarà molto calda. Versaci i bocconcini di pollo, scolati dalla marinata di aceto, lasciandoli cuocere per 3 minuti circa per lato, sino a che l’interno del pollo avrà perso il colore rosa (fai la prova tagliando un pezzo se non sei sicura: il tempo di cottura dipende dalle dimensioni).

Per preparare la salsa, metti sul fuoco un pentolino con 2 cucchiai di acqua e porta a ebollizione. Togli dal fuoco e stemperaci dentro la pasta di miso, mescolando bene. Poi aggiungi la salsa di soia e la fecola. Mescola bene per sciogliere tutti i grumi, poi rimetti sul fuoco e lascia addensare appena per 1 – 2 minuti. Versa questa salsa sul pollo cotto.

Assembla la tua ciotola disponendo tutti gli ingredienti in modo ordinato: prima il bulghur, poi il radicchio, il daikon, il pollo. Condisci con un po’ di sale e olio, poi aggiungi i germogli e le nocciole. Servi con pane bianco, stile arabo.

Per accompagnarla…
Si accompagna bene con un thé nero affumicato, come il Lapsang Souchon. Oppure un verde erbaceo, come il classico Sencha.

 

 

Lascia un commento!
1 commento
Deborah |

L’idea di bere qualcosa di caldo per accompagnare un pasto principale, come è consuetudine in altri continenti, mi piace moltissimo. Il sentore affumicato non mi entusiasma, perché mi ricorda troppo la ricotta di montagna, ma un buon tè verde è eccellente. La foto è proprio bellissima, complimenti!