Facile&veloce, Vegetariano

Frittata spagnola

Secondi
3 commenti
Per 6 persone
2 patate dolci, bollite e affettate
300 g di pomodori ciliegino
2 scalogni
6 piccole zucchine baby, con il fiore
10 uova fresche
150 g di formaggio di capra morbido
sale e pepe macinati al momento
4 – 5 cucchiai d’olio d’oliva
basilico oppure origano freschi
Piena di verdure e di sapori che si amalgamano meravigliosamente tra loro – questa frittata spessa e colorata racchiude in sé lo stile di vita mediterraneo. Aggiungi un’insalata fresca e un buon bicchiere di bianco freddo e avrai un pranzo facile e veloce da preparare, ma anche completo e saziante.

Questa è una frittata che risulterebbe impossibile girare con il classico metodo all’italiana, quindi consiglio la cottura terminata in forno, come si fa all’estero (a volte una piccola scorciatoia serve!) o mettendo semplicemente un coperchio.

Riscalda il grill del forno. Metti i pomodorini in una pirofila, tagliando a metà i più grandi, lasciali arrostire sotto il grill per 15 minuti, senza alcun condimento. Quando saranno leggermente abbrustoliti, toglili dal forno e tienili da parte, lasciando il forno acceso a 200°C sulla funzione “statico”.

Scalda 1 cucchiaio di olio in una padella ampia abbastanza da contenere la frittata – meglio se antiaderente.
Aggiungi lo scalogno, pelato e tagliato a rondelle, mescola per un minuto circa, poi aggiungi le zucchine tagliate a rondelle (tieni il fiore da parte) e mescola ancora, salando leggermente. Lascia cuocere 5 minuti. Aggiungi i fiori delle zucchine lavati e divisi in 2 – 3 pezzi con le mani, cuoci per 1 minuto ancora e poi togli dal fuoco. Metti le verdure in una ciotola e lascia la padella pronta per cuocere la frittata, aggiungendo un cucchiaio di olio sul fondo.

Sguscia le uova in una ciotola e sbattile con una forchetta insieme ad un po’ di sale e al formaggio di capra.
Rimetti la padella sul fuoco e rigirala per ungere bene il fondo. Versa un terzo delle uova nella padella e lascia che si rassodi per 30 secondi prima di aggiungere tutte le verdure, mescolate insieme. Ricopri subito con le uova restanti, poi aggiungi i pomodorini.

Rimetti la padella sul fuoco e lascia cuocere per 4 – 5 minuti, poi passa la padella nel forno per terminare di cuocere anche la parte sopra. Serviranno altri 8 – 10 minuti a seconda delle dimensioni della padella.

Togli la frittata dal forno quando vedi che è soda in superficie. Servila calda, oppure a temperatura ambiente, con foglie fresche di origano o di basilico.

Lascia un commento!
3 commenti
Maria Luisa |

Frittata ricca!

Silvana |

Bella e facile ricetta. Utile il sistema che si può adottare anche per altre frittate.

Jackie |

Semplice e deliziosa. Perfetta come te.
Mi auguro non ti spiaccia l’accostamento, con grande simpatia.
Jackie

P.S. La tua news letter mi giunge il giovedi’ insieme a quella di Ines LaFessange. Siete entrambe attese e ben accolte.
Non sono Mai delusa dai vostri consigli. Grazie.

Bisous