#honestlygood, Senza glutine

Paella rossa con gamberi

Piatto unico
4 commenti
per 4 persone
4 cucchiai di olio d’oliva
1 scalogno, 1 spicchio d’aglio
16 code di gambero fresche
½ cucchiaino di peperoncino in polvere
300 g di riso semi-integrale
½ cucchiaino di paprika forte
200 ml di pomodorini in scatola
200 g di pomodorini freschi
500 - 600 ml di brodo vegetale, caldo
sale e pepe macinato al momento
prezzemolo fresco
1 limone, per servire
Questo piatto unico è perfetto quando iniziano le belle giornate di sole: servito la sera con un buon calice di vino, è la soluzione perfetta per un pranzo in terrazza, in famiglia o con gli amici. Moltiplica le dosi un base al numero dei commensali!

Scalda 2 cucchiai di olio in una padella abbastanza grande. Aggiungi lo scalogno tagliato a fettine sottili e l’aglio e lasciali imbiondire 2 minuti, poi aggiungi le code di gambero pulite (elimina anche il filo nero sulla schiena incidendo con la punta di un coltello affilato). Cospargi i gamberi con il peperoncino e falli saltare per 3 minuti circa, poi toglili dalla padella e mettili su un piatto, coperti.

Alza leggermente la fiamma e versa nella padella l’olio rimasto, poi il riso. Mescola brevemente per farlo tostare, poi cospargilo con la paprika e mescola ancora, tenendo la fiamma media. Aggiungi i pomodorini in scatola con il loro succo, mescola e lascia sobbollire per 2 minuti, poi aggiungi la metà del brodo, mescola ancora e lascia cuocere per 15 minuti circa, rimestando ogni tanto, come si fa con il risotto. Aggiungi i pomodorini freschi, tagliati a metà o in quarti, poi lascia cuocere ancora 8 – 10 minuti (dipende dal tempo di cottura del riso semi-integrale.) Assaggia se sei in dubbio e regola di sale. Aggiungi il brodo un po’ alla volta, a mano a mano che serve.

Quando il riso è cotto, aggiungi i gamberi e spegni la fiamma. Mescola e dividi la paella nei piatti di portata, poi pepa leggermente la superficie, aggiungi il prezzemolo e uno spicchio di limone. Servila calda o tiepida.

Lascia un commento!
4 commenti
Cristina Bertoncello Brotto |

Ho provato una settimana fa questa buonissima e facile ricetta. Da rifare!

Piera |

A me più che una paella pare del riso scotto in salsa di pomodoro con un gamberetto sopra…è come la storia dei finti falafel…

Alice |

Sembra molto invitante! proverò a farla, uno dei nostri amici è intollerante al glutine ed un’amica al lattosio… è sempre un problema trovare qualcosa che metta tutti d’accordo 🙂

K@ti@ |

Buono! Ma una paella così scarsa di ingredienti sembra piu un piatto di riso ai gamberi…ma la provo comunque, è invitante.