Facile&veloce, Vegetariano

Tarte di pomodori estivi

Secondi
10 commenti
Per la pasta brisée
250 g di farina
½ cucchiaino di sale fino
125 g di burro
1 cucchiaio di acqua fredda (opzionale)

Per la copertura
400 g di mascarpone fresco
2 cucchiai di olio di semi
5 tipologie di pomodori diversi (circa 600 g)
1 cucchiaio di foglie di origano fresco
1 cucchiaio di erba cipollina tagliata al coltello
qualche foglia di timo limoncino fresco
sale e pepe, macinato al momento
Facile e veloce: ecco la mia idea del ricevere in estate, un mix di cucina rilassata e ricette che hanno la parvenza di qualcosa di strutturato, ma in realtà sono proprio basiche. Come questa torta di pomodori!

Prepara la pasta brisée. Metti la farina in una ciotola e aggiungi il sale. Mescola bene con le mani, poi aggiungi il burro a pezzetti. Impasta energicamente per qualche minuto, aggiungendo l’acqua (ben fredda) solo se necessario. Potresti non averne bisogno, o potresti usarne un pochino di più. Raccogli l’impasto in una palla liscia, falla riposare in frigorifero per 30 minuti avvolta in un foglio di pellicola, poi stendila su un piano da lavoro infarinato usando un mattarello. Deve essere spessa circa 4 mm.

Rivesti uno stampo da forno rettangolare (oppure rotondo) con la pasta brisée e bucherella il fondo con una forchetta. Metti in freezer per 10 minuti.
Nel frattempo, accendi il forno a 180°C. Stendi un foglio di carta forno sopra la pasta brisée e ricoprilo con dei pesi di cottura (ad esempio, dei ceci secchi). Inforna sul ripiano centrale e cuoci per 10 minuti, poi togli la carta con i ceci e rimetti la base della torta in forno. Cuoci per altri 9 – 12 minuti, sino a che vedrai che inizia a dorarsi ai bordi. Non lasciarla scurire troppo.

Mentre la base cuoce, prepara la copertura. Metti il mascarpone in una ciotola, aggiungi l’olio di semi, un po’ di sale e di pepe macinato al momento. Mescola e tieni da parte.

Lava e asciuga i pomodori e tagliali a fette e a spicchi. Mettili in una ciotola con l’erba cipollina sminuzzata e le foglie di origano fresco.

Togli la base della torta dal forno e lasciala raffreddare 10 minuti prima di estrarla dallo stampo per metterla su una griglia da raffreddamento.

Assembla la torta solo al momento di servire (non puoi metterla in frigorifero altrimenti la base si bagna). Versa il formaggio al centro e livellalo con il dorso di un cucchiaio, completa con i pomodori e le erbe e un po’ do sale e pepe in superficie. Servi.

Lascia un commento!
10 commenti
PATRIZIA |

Buonissima, fresca e aromatica, ottima per le cene di questi giorni di caldo intenso siciliano.

Gisella |

Cucinata questa sera, buonissima. Il guscio friabilissimo ma era un pò più abbronzato del tuo…. 😎

alain |

buonissima, piaciuta a tutti, ma soprattutto elegante come tutte le sue ricette

Lalla |

Che bella ricettina, stampata! La farò di sicuro

Monica |

Buonissima! La proverò presto!

K@ti@ |

Questa l’ho provata l estate scorsa, ecco la cosa negativa dell’estate è che il forno devo accenderlo di nascosto quando mio marito non è in casa per qualche ora perché lui, al contrario d me, non sopporta il caldo, figuriamoci quello indotto dal forno in estate.

Teresa |

Katia anch’io ho lo stesso problema, stasera ho acceso il forno e mio marito ha detto che fino a settembre non lo devo più usare 😭

Monica |

Anche a casa mia stanno iniziando a lamentarsi per il forno…però poi leccano anche il piatto 😂

Isabella |

bella, ma ormai faccio sempre più fatica ad usare il forno con questo caldo

Amelia Pereira |

Se non ti dispiace la voglio fare nel mío prossimo corso di cucina italiana.Mi spira proprio.Cari saluti