Dolci e dessert, Senza glutine

Torta di cioccolato senza glutine

Dolci e dessert
17 commenti
Per 1 torta da 16 fette 150 g di mandorle
150 g di nocciole
250 g di cioccolato fondente
20 g di cacao amaro
200 g di burro, morbido
90 g di zucchero di canna
6 uova, separate
PER LA COPERTIRA
50 g di burro di arachidi
150 g di zucchero a velo
35 g di cacao amaro
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
100 g di robiola fresca
2 manciate di noci, nocciole e mandorle
Una torta meravigliosamente ricca, ma senza glutine! Perfetta anche durante le feste natalizie, come dessert o torta da pomeriggio servita con un thé nero caldo aromatizzato alle spezie.

Riscalda il forno a 175°C e prepara uno stampo rotondo da circa 28 centimetri imburrato.

Metti le mandorle e le nocciole in un tritatutto e azionalo a intermittenza per macinarle, poi aggiungi il cioccolato, a pezzi. Trita tutto insieme sino a polverizzare gli ingredienti.

Trasferisci tutto in una ciotola e aggiungi il cacao, il burro e lo zucchero. Impasta bene con una frusta elettrica a velocità minima. Per ultimi, aggiungi i 6 tuorli e amalgama bene.

Metti gli albumi tenuti da parte in una ciotola pulita e montali a neve ferma con un frullino elettrico. Incorporali al composto al cioccolato delicatamente, usando una spatola. Mescola e poi trasferisci tutto nello stampo imburrato.

Inforna e cuoci per 37 minuti circa, poi togli la torta dal forno, lasciala raffreddare e sformala su una griglia. Mentre la torta raffredda bene, prepara la copertura. Metti il burro di arachidi, lo zucchero a velo, il cacao in polvere, l’estratto di vaniglia e la robiola in una ciotola e amalgama bene gli ingredienti tra loro. Tieni da parte.

Assembla la torta spalmando la copertura sulla superficie e cospargendola con le noci e le nocciole tenute da parte. Servi con del caramello, panna montata o semplicemente con un buon caffè espresso. È divina!

 

Lascia un commento!
17 commenti
ella |

grazie dolce csaba per la gentile risposta…peccato per le tortine….vorrà dire che ne guadagnerà la linea !!??
è vero che il lago di como è vicino a milano ma è anche vero che è una location diversa dal solito con paesaggi affascinanti e se tu venissi in estate potresti farti conoscere dai numerosi turisti stranieri che affollano il lago e che ormai sono diventati i veri protagonisti in questa stagione, ma non credo tu ne abbia bisogno….Concludo col dire che se mai aprirò una pasticceria a varenna alla bella età di 48 anni!! te lo farò sapere così tu magari verrai ad assaggiare qualche mio dolcetto ! un bacio da Ella

ella |

Carissima Csaba, oggi ho visto sul canale casedesignstili una delle tue vecchie puntate “per un the goloso in giardino” con delle gelatine allo champagne (dove manca la dose in grammi di gelatina in fogli) e delle tortine al cioccolato con mascarpone ,mandorle ecc……ma non sono specificate le dosi riguardo al burro e lo zucchero..Le uova sono 4 vero ?.Certo è una torta molto calorica ma immagino golosissima e vorrei tenerla presente per le feste natalizie, dato che spesso mi avanza il pandoro ……grazie mille e spero tanto tu riesca a rispondermi…e ..poi ho un altra domanda per te…Quando verrai sul lago di Como a presentare un tuo libro…io abito vicino a Varenna e sarebbe bello vederti dalle mie parti ! un caro saluto ..da una tua superfan !!

csaba csaba |

Cara Ella, le puntate a cui ti riferisci sono del 2010 e… sinceramente, non ricordo la ricetta. Per le gelatine allo champagne di posso dire di usare 3 – 4 fogli di gelatina per 500 ml di liquido circa, che è una dose media. Le trotine al cioccolato e mascarpone, purtroppo, non ricordo quali siano.
Infine, il lago di Como è bellissimo e mi piacerebbe molto passare per una presentazione, ma temo che la zona sia troppo vicina a Milano per organizzare. magari con l’anno nuovo… un saluto!

SIMONETTA |

Cara Csaba, questa e’ stata una delle prime torte che ho fatto dopo l’ acquisto del Suo libro:
e’ buonissima e se presentata su una bella alzata e’ molto scenografica.
Verro’ alla presentazione del libro all’ Albereta anche se l’ho gia’ acquistato allo Csaba Day solo per il
piacere di reincontrarla in quella bellissima location. Se mi porto un altro dei Suoi libri posso permettermi di chiederLe di autografarmelo? A presto.

csaba csaba |

Ma certo Simonetta. La aspetto! Ci vediamo a L’Albereta.

Ivana |

Salve,siccome sto seguendo la dieta dei gruppi sanguigni e per il mio gruppo non è prevista la nocciola e il burro posso mettere tutta farina di mandorle e al posto del burro olio(se si quanto)o burro di arachidi (quanto?)grazie e complimenti e tanto che ti seguo 🤗🤗

Luisa |

Ciao Csaba grazie per questa ricetta che mi era sfuggita! La terrò presente, insieme al tuo ormai stracollaudato tronchetto, visto che la mia cognatina sta proprio seguendo in questo periodo una dieta senza glutine e non mi piacerebbe l’idea che debba rinunciare al dolce proprio in occasione delle feste ;)! Credo che sostituire il burro di arachidi , che non ho ancora assaggiato, con la crema di nocciole (non quella famosa ma altro tipo decisamente più buona :-D)! Buona serata baci Luisa

giulia |

buongiorno mi sono piaciuti tantissimo i tuoi libri pero’ non fai piu’ quello di natale come mai?in più su skai fanno delle ricette da paura cosi diventiamo obesi fai le tu che sono lait ti ringrazio delle tue ricette alcune non mi sono venute ma ti ringrazio ugualmente.

rosalba |

Grazie csaba della tua ricetta senza glutine finalmente qualcuno ci pensa anche a noi celiaci!! Per ben 8 anni sono stata referente provincia di lecco per il senza GLUTINE HAI UNA RICETTA PER UN DOLCE SPECIALE A NATALE O SIMPATICo PER I BAMBINI CELIACI

Marina N |

Credo proprio che sarà la mia torta natalizia!
🙂

Luisa |

Bella!! …piccola richiesta: con cosa si può sostituire il burro?

csaba csaba |

Una mia amica vegana l’ha provata con il burro di soia e mi ha detto che è venuta bene!

Flaviana |

Ricetta golosissima, ma mancano le dimensioni dello stampo.

csaba csaba |

Ciao Flaviana, hai ragione! 28 centimetri, ora lo aggiungo. Grazie della segnalazione!

Lia |

Che bella!

maria |

Sicuramente buonissima complimenti Csaba, grazie del suggerimento x il the lo adoro, lo bevo molto volentieri solo che dalle mie parti è difficile trovarne di tanti sapori

rosalba |

Grazie per la splendida ricetta senza glutine .SCHIACCIATA ANCHE UN LIBRO DI RICETTA SOLO SENZA GLUTINE!!!