#honestlygood, Ricette di base

Pane bianco semplice

2 commenti
PER 3 PICCOLE BAGUETTE
250 g di farina 0
250 g di farina 1
10 g di sale fino
25 g di lievito di birra fresco
350 - 380 ml di acqua tiepida
un po’ di farina per il piano da lavoro
Una ricetta semplice per fare il pane in casa senza preparati, senza macchina per il pane e soprattutto senza stress alcuno!

Sciogli il lievito di birra in 350 ml di acqua tiepida, mescolando bene.
Metti la farina insieme al sale in una ciotola grande (o nella ciotola di un impastatore elettrico). Mescola con le mani e poi crea una fontana al centro. Inizia a versare l’acqua tiepida con il lievito piano piano, mescolando con movimenti concentrici, poi quando avrai raggiunto la giusta consistenza (un po’ appiccicosa, ma lavorabile), inizia ad impastare più energicamente, trasferendo l’impasto su un piano da lavoro leggermente infarinato. Se usi il mixer, aumenta la velocità da bassa a media.

Lavora l’impasto sino a che sarà omogeneo e potrai raccoglierlo in una palla liscia. Se serve, aggiungi un po’ di acqua, 1 cucchiaio circa alla volta: la quantità totale di acqua può dipendere dall’umidità della farina, io ne uso circa 330 – 370 ml. L’impasto deve essere soffice, elastico, non troppo appiccicoso.

Sistema la palla di pasta nella ciotola, infarinandola leggermente, poi coprila con un canovaccio bagnato e mettila a lievitare in un luogo tiepido, per circa 2 ore Deve raddoppiare il suo volume. L’ideale è tenerla nel forno spento (in inverno scaldalo a 50°C per qualche minuto e poi spegnilo, quindi mettici il pane).

Una volta lievitata, sgonfia la pasta con le mani lavorandola ancora sul piano infarinato, poi dividila in tre parti uguali e allunga ciascuna nella classica forma della baguette casalinga o del filoncino (se hai un forno standard da 60 cm come il mio, ti sarà più facile dare una forma leggermente allungata, ma non troppo).

Sistema le tue baguette su una teglia da forno rivestita di carta forno.
Bagna un panno pulito con acqua molto calda, strizzalo, mettilo sopra le baguette e lascia riposare così, lontano da eventuali correnti, per 15 minuti.

Accendi il forno e portalo a 200°C. prima di infornare le baguette, puoi incidere la superficie di ciascuna con uno o più tagli. Inforna e cuoci per 33 – 35 minuti, sino a che saranno dorate in superficie e croccanti. Sollevandole e battendole sotto con le nocche della mano devi sentire un suono “vuoto”.

Lascia raffreddare il pane su una griglia per almeno 15 – 20 minuti prima di servirlo, tagliato a fette.

Puoi congelarlo e scongelarlo in forno a 200°C per 5 – 7 minuti, oppure congelarlo a fette e scongelarlo la mattina direttamente nel tostapane. Si conserva bene comunque per 2 – 3 giorni anche senza congelarlo.

Lascia un commento!
2 commenti
Raffaella |

Fatto oggi…..Buonissine le mie baguette…grazie

KATIAPT |

Grazie per i tuoi preziosi consigli!!