csaba 14 settembre 2018

IN QUESTI GIORNI…

Sono in viaggio, in lungo e in largo per l'Italia. Vi penso ogni giorno, entrando nelle case di chi ci ospita. Sto per tornare in TV (su due canali diversi...) e progettando un Natale meraviglioso. Volete unirvi a me in cucina?
54 commenti

In questo momento preciso sono le 5 di pomeriggio di venerdì 14 settembre. A Roma c’è il sole: la mia stanza all’Hotel Aldrovandi Villa Borghese è una suite che affaccia sul bellissimo giardino con la piscina. C’è un insolito silenzio, perché il telefono ha smesso di squillare, la settimana si sta stemperando nel week end e la tensione che ha caratterizzato questi primi giorni di settembre si sta sciogliendo poco a poco. Edoardo e Ludovica sono in treno – su quel Frecciarossa che di solito prendo io a orari improbabili, per tornare a casa, da ovunque mi sia trovata ad essere in questi due mesi di shooting per la nuova trasmissione di Real Time. Insieme a mio marito Lorenzo, mi stanno raggiungendo qui per un week end da turisti nella città eterna. Due giorni di famiglia, di racconti, di cose da condividere. Di cibo (ovviamente!).
Solo tre giorni fa li ho accompagnati entrambi al loro primo giorno di scuola. Poi sono venuta a Roma per la serata degli UpFront del canale, abbiamo registrato mercoledì, giovedì e oggi, lavorando circa 15 ore al giorno, senza sosta. Ma adesso mi aspettano 48 ore di libertà, prima di riprendere il treno, tutti insieme: loro diretti a Milano, io a Firenze per due giorni.
Ecco, la mia vita di mamma e di moglie si intreccia in modo saldo con mille altri impegni in questo periodo. Sto dormendo davvero poco, ma sto lavorando a progetti che mi entusiasmano molto e che mi fanno sopportare con gioia la fatica.

Un nuovo libro, una nuova trasmissione, un nuovo magazine…
Il 2018 è decisamente un anno di progetti che iniziano. E che mi auguro di poter consolidare. Il mio primo libro al di fuori dell’ambito della cucina – Buone Maniere – è uscito da due settimane ed è stato accolto davvero molto bene. Grazie! Ora non vedo l’ora di incontrarvi [a proposito, la prima presentazione sarà a Milanopresso la Libreria Feltrinelli di Piazza Piemonte giovedì 20 settembre alle ore 18:00. Vi aspetto!]
Da venerdì 21 sarò di nuovo in diretta con Rosaria Renna e Max Venegoni – su Radio Monte Carlo (dalle 11.05 alle 11.35) per rispondere alle vostre domande sulle buone maniere.
E presto pubblicheremo il calendario delle presentazioni nelle altre città.

La novità più grande, per molti, è la mia partecipazione a Cortesie per gli Ospiti– il programma cult di Real Time lanciato da Alessandro Borghese torna a grande richiesta sul Canale 31 e sono davvero molto felice di essere stata scelta per occuparmi delle tavole e delle buone maniere. Insieme a Roberto Valbuzzi (per la cucina) e a Diego Thomas (per l’archiettura e l’interior design) sto lavorando dai primi di luglio a 40 puntate che sono talmente divertenti che, ne sono certa, non vorrete perdervene neanche una.
Ma questo ritorno in TV non sarà l’unico. Potrete vedermi cucinare su Food Network (Canale 33) e … beh anche da un’altra parte, ma per adesso meglio non dire nulla!
Intanto, qui potete sbirciare il promo della trasmissione TV.

Nel frattempo, ENJOY Living è arrivato con il suo numero dedicato all’autunno. Ve ne regaliamo una copia con tutti gli ordini di questa settimana (sino al 20 settembre) e vi anticipo il servizio sulla cucina dal sapore intenso di fumo, qui sul sito. Per iniziare a pensare all’autunno con una marcia in più: quella decisamente stagionale!

Una mamma che lavora (tanto)
Per sfatare il senso di colpa che ogni madre che lavora sente (e non ne sono stata immune neanche io) devo dire che la psicologia afferma che le mamme lavoratrici, spesso, diventano per i loro figli un modello migliore. Mi aggrappo con certezza a questa dichiarazione, insieme a tutte voi che, come me, lavorate e siete madri e mogli al tempo stesso. Non è facile, l’organizzazione e la capacità di risolvere velocemente i piccoli problemi sono parte fondamentale della nostra routine. Ma la fatica viene cancellata da quelle parole dolci, dagli abbracci e dai baci che solo i bambini sanno dare con così grande generosità. Vero?
In questo momento della mia vita ho preferito dire no ad alcuni progetti, spesso a bellissimi viaggi, per stare accanto alla mia famiglia, e ne sono davvero contenta. Perché questo è davvero quello che voglio fare, nella vita privata come da queste pagine digitali e dai miei libri: insegnare a chiunque lo desideri a trovare il bello nella vita che stiamo vivendo. A tirarlo fuori dalle situazioni quotidiane, a tenerlo da conto, a valorizzarlo. E, soprattutto, a viverlo…

I miei racconti di viaggio
Ho ricominciato a scrivere di turismo, anche se con moderazione e parsimonia – e questa settimana sul settimanale GRAZIA (in edicola) trovate il mio reportage sulle mie settimane in Médoc. La prossima settimana vi racconterò qui sul sito e più nel dettaglio quei bellissimi giorni di agosto, che hanno riempito la mia vita e il mio cuore di momenti davvero intensi e bellissimi. Ma presto vi porterò anche altrove… perché il mio carnet di viaggio si sta infittendo a mano a mano che passano le settimane.

La prossima tappa? Roma da turista. Già da stasera. E poi Firenze, lunedì. Poi un rientro a Milano per un paio di settimane, prima di tornare a rifare la valigia.
Ora devo andare. Voglio essere lì al treno quando i bambini scenderanno. E godermi ogni istante di quell’abbraccio enorme che solo i figli ti possono dare. Stasera dormirò con mio marito accanto in un posto meraviglioso e domattina saremo tutti qui, a Roma. Non è bellissimo? Per me, sì…
Buon week end care amiche. Raccontatemi cosa state facendo, sarà come essere più vicine…

Lascia un commento!
54 commenti
K@ti@ |

Ma dura solo 5′ il nuovo programma Honestly Good?? Peccato…una pillola…

Cristina Ve |

Cara Csaba, é bellissimo vederTi in Tv. Cortesie per gli ospiti mi diverte davvero tanto e la sinergia e l’affiatamento del Team, fa rendere questo programma davvero piacevole, divertente e interessante. Non posso mancare di farTi una “ola” per la battuta con i “fruttariani” sei stata indimenticabile 😀. Ho visto più sotto che sarai su La7 anche, vado subito a cercare la programmazione per seguirti! Mi è mancato tanto il nostro Csaba day quest’anno….. spero ci sarà la possibilità di incontrarTi per qualche altro evento su Venezia e d’intorni. Ti mando nel frattempo un caro e affettuoso saluto.

K@ti@ |

Anch’io son rimasta colpita dal paragone fatto in risposta da Csaba, mi ha sorpreso, e cmq ognuno è libero di mangiare come gli va ma le facce di quei due non erano proprio il ritratto della salute…lui specialmente ave a un viso così triste….ma così triste….

Antonella |

Che donna meravigliosa che sei ! Di classe,profonda ed equilibrata! Un esempio di buone maniere non solo nei modi,ma anche di buone maniere nei confronti della vita e degli affetti ! Riportiamo in auge la femminilità ,la voglia di essere donne ,madri e lavoratrici ..

carmelina |

Buonasera Csaba,prima di tutto complimenti per il programma “cortesie per gli ospiti”,vi seguo ed oltre ai vostri consigli, devi dire anche divertente.
Oggi è arrivato il mio libro “Buone Maniere ”
Bella la copertina e comoda la dimensione,mi piace anche la rilegatura..Complimenti! Ho letto qualcosa,ma voglio gustarlo con calma.Un unica pecca..
Non c’era la mia dedica.Evidentemente anche se lo avevo segnato nella casella note, devo aver sbagliato qualcosa..visto che avevo poca linea sul Telefono,
cmq lo custodiro con la stessa cura..e se avrò occasione di incontrarti lo porterò con me.
Un abbraccio.

K@ti@ |

Buongiorno Csaba, anche se oramai sei quasi un fantasma in questo blog, visti i numerosi impegni, voglio farti i miei complimenti per il programma di Real Time. All’inizio, vedendo i promo, ti trovavo ancora un po’ impacciata davanti alle telecamere ma vedendoti nelle case (molto varie) che avete frequentato, devo dire che sei all’altezza in ogni situazione, e se ne stanno vedendo di belle! Secondo me potevi valutare sia le tavole che il cibo ma è giusto che ci sia un vero chef, anche se non ordinario, a farlo. Adesso sono curiosa di vedere Honestly Good su La 7 nonostante gli orari si accavallino, ma tanto ci sono repliche ovunque…… A poi…..(quando potrai)

Giovanna |

Cara Csaba,
Stasera ho avuto una meravigliosa notizia: la tua nuova trasmissione di cucina Honestly Good. Sono però rimasta stupita della scelta di sovrapporre la fascia oraria di programmazione dell’altra trasmissione su Real Time Cortesie per gli ospiti. Sarà dura scegliere! Nel frattempo ti faccio i miei complimenti per la professionalità, la competenza e l’eleganza che come sempre ti contraddistinguono. Un caro saluto

Maria Rosaria Ciullo |

Carissima Csaba condividiamo una data importante : 11 ottobre…ieri sono diventata nonna per la seconda volta…è nata la mia Inès! Stamattina ho letto il tuo post dolcissimo su Instagram : auguri per la tua Lilly! Anche per me ieri è stato bello vedere nel letto mia figlia Linda e Inès dolcemente addormentate dopo le fatiche del parto…
Come potrai immaginare non ho potuto vedere alcuna puntata del tuo programma, ma ho registrato la serie…
Un caro saluto e ancora auguri!

Miky |

Cara Csaba, scrivo qui per fare tanti, tanti auguri di buon compleanno alla tua splendida Ludovica. Le auguro una felice giornata di festeggiamenti.
Un caro saluto, Micaela.

Marina N |

Purtroppo non posso vederla in quella fascia oraria! Sono previste repliche? 😩

Sara M. |

Puoi rivedere le puntate su Dplay; scrivi su Google Chrome “video cortesie per gli ospiti episodio 1” e poi li puoi vedere tutti. Già il giorno dopo viene caricata la puntata della sera prima!

Marina N |

Grazie Sara!

Claudia |

O in replica alle 13.00 il giorno dopo in tv

Marina N |

Gtazie!

Valentina Petracchi |

Vi state divertendo in modo indecente a guardarla? Io sì. È divertentissima. Come in radio. Quando ha delle spalle che la mettono a suo agio lei mi fa proprio ridere, oltre ad ammirarla come al solito.

Maria eterna |

Carissima Csaba complimenti per la trasmissione di ieri sera mi è piaciuta moltissimo, siete bravissimi. Sto leggendo il tuo nuovo libro molto interessante ( molte persone dovrebbero leggerlo ) ce sempre da imparare a soprattutto da mettere in atto….grazie per aver messo il mio nome nei ringraziamenti è un onore.

Valeria Lorenzi |

Gentile Csaba, volevo ringraziarti infinitamente per avermi dedicato il libro già ad ordine compiuto.
Ho apprezzato tanto. E con gioia e sorpresa ho visto, solo più tardi, tornata dal mio viaggio musicale negli Stati Uniti del sud, anche il mio nome tra i ringraziamenti.
Piccoli gesti che fanno grande una persona.
Trovo i tuoi testi e la tua rivista splendidi, nel contenuto e nella grafica; ma la cosa che apprezzo di più è il loro potere “curativo dell’anima”.
Il mio nobile , ma complesso di questi tempi, lavoro di insegnante in una società sempre meno civile, frenetica e chiassosa, mi permette di apprezzarne la grande qualità, l’ottima scrittura e soprattutto la moderazione, intesa nell’accezione più positiva del termine.
In un mondo in cui si sprecano, si buttano parole, commenti e immagini, ora come non mai va apprezzato tutto ciò che è dosato, calibrato, pensato, che ha dietro uno studio, una disciplina ed una filosofia.
Un grande piacere. Buon lavoro!

Claudia |

Buonasera, sto leggendo il suo libro regalatomi da un amica e a tal proposito mi stavo chiedendo se, in occasione di un invito a cena a casa di amici con i quali ci si incontra spesso, sia opportuno fare ogni volta un regalo cosi come quando l’invito è a casa di parenti, io ad esempio ho 4cognate è sovente ci scambiamo gli inviti….

Maria Rosaria Fontana |

Ciao Csaba e ciao a tutti!
Una domanda: c’è una sezione nel sito che riguarda gli eventi aperti al pubblico in cui sei presente oppure ci aggiorni di volta in volta? E soprattutto: cosa succederà all’Albereta il 10 ottobre? Perchè, se fosse un evento aperto, potrei venire con la mia famiglia af erbusco…magari!
Grazie e buona continuazione di giornata 🙂

Carmelina |

Complimenti! Spero che in queste novità tutto prosegua al meglio e le auguro sia sempre più in salita,per lei e la sua famiglia visto le sue capacità!
Di me in questo periodo avrei tanto da raccontare, poiché veramente la vita non finisce di sorprendere..Mentre ero nel pieno del lavoro e tensione ,sono partira all’improvviso com mio padre,ha avuto un trapianto di fegato a Padova e sta proseguendo bene,ho incontrato delle persone meravigliose tra medici e collaboratori con una realtà che non conoscevo,storie di altri pazienti che fanno riflettere e dopo anni ho preso una pausa per la prima volta dal lavoro,mi sto dedicando alla famiglia totalmente, (anche se i miei ritmi sono ancora frenetici)mio marito ha trovato lavoro e 1000km di distanza e dopo appena un mese tutto è cambiato..Non pensavo possibile.
Veramente ancora scombussolata e con una grande voglia di ricominciare,acquisterò il suo nuovo libro nel frattempo e avrò più tempo per sperimentare le ricette dei suoi libri che ho acquistato tempo fa..
Seguiro’le sue trasmissioni,e complimenti anche per la sua eleganza,saluto le amiche del blog,a presto.

Mariarosaria |

Carissima Csaba, quanta gioia da parte mia nel ricevere ” Celebrate in Venice ” e “Enjoy Living ” e i tuoi auguri che mi hanno commossa, grazie di cuore, grazie per il pensiero gentile e per le attenzioni per ciascuna di noi. Grazie per il tempo che ci doni con tanto amore.
Per me sei un’amica speciale. Con affetto, Mariarosaria.

Antonella |

Lei mi infonde tranquillità.

Maria Rosaria Ciullo |

Cara casa, il rientro è stato tranquillo!In realtà ho approfittato delle ore di viaggio per ripensare al nostro primo incontro e a rileggere alcune parti del tuo libro. Sei stata splendida, come solo tu sai fare…mi hai ringraziata diverse volte per aver partecipato alla presentazione di BUONE MANIERE….io ero emozionata e felice e soprattutto cercavo di ricordare tutte le cose che avrei voluto dirti…non ricordo neanche se ti ho ringraziato abbastanza per tutti i momenti belli che mi hai regalato, per la dedizione e la passione per la vita ,per la bellezza che ci hai fatto vedere in tutte le cose e che hai saputo trasmettere, per tutte le cose che ho imparato da quando ti conosco …che al liceo non ti insegnano…ma ti servono per andare avanti…lo faccio ora : GRAZIE…Ho voluto scrivere stamattina anche per condividere con le amiche e gli amici di questo salotto che conoscerti è stata una cosa molto bella che mi fatto emozionare…E tu sei bellissima…ma anche originale, autentica, spontanea…sincera e…semplice …più di quanto si possa immaginare…
Spero con tutto il cuore che, nonostante i tuoi impegni, possa riuscire a pensare con calma ad un nuovo libro dedicato totalmente all’arte della tavola…tu sei l’unica che possa farlo e io lo spero davvero tanto…come spero che presto ci saranno tutte le condizioni che ti potranno permettere di venire in Puglia…Grazie ancora Csaba, aspetto con ansia un nuovo post su questo blog e nel frattempo continuerò a seguirti su Instagram …
Saluto e auguro a tutti un buon fine settimana…
Dal Salento col cuore
Maria Rosaria Ciullo

Cristina Bertoncello Brotto |

Cara Csaba, ieri è arrivato il nuovo numero della tua rivista. Bellissima, a cominciare dalla copertina. Questo fine settimana voglio provare la ricetta della torta con le pere e ricotta ed acquistare il thè consigliato di Dammann. Danno temperature in forte calo dalla prossima settimana, per cui è ora di coccolarsi in cucina. Verrai al Molino Rossetto? Quando? Spero di rivederti presto. Ogni incontro è una gioia per me e vorrei che durasse più a lungo. Sei una continua fonte di ispirazione per l’ eleganza e per i sani valori che infondi a tutte noi. Buona serata!

Elena Tordi |

Carissima Csaba, non sono a Milano spero di vederla per gli auguri di Natale . Pochi minuti fa mi ha chiamato mio marito Daniele che è in piazza Duomo a Milano in libreria chiedendomi il titolo del libro della Sig.ra Csaba è davvero un tesoro sono felice.
Bacini a Ludovica, Edoardo e un caro saluto a suo marito Lorenzo.
Auguri ! 🌷🌷🌷🌷🌷🌷🌷🌷🌷🌷🌷

Loredana |

Carissima Csaba che bello leggerti piena di entusiasmo,energia, nuovi progetti! Dedicarsi ad un lavoro che si ama compensa fatica e sacrifici. Io… Sto subendo questa calda estate che non fa per me, le giornate si susseguono con ritmi ripetitivi perché il lavoro d’ ufficio questo impone senza grandi cambiamenti, perché la macchina dell’ amministrazione pubblica ha protocolli difficili da scalfire ed adattare ad aspirazioni personali. Traggo gioia dal mio piccolo blog, aspettando che arrivi la stagione fredda e la neve per sport in solitaria. A tratti arranco, perché la vita non sempre è’ semplice, ci si confronta con difficoltà emotive che solcano l’ anima, con paure che ti mettono in ginocchio, che ti stritolano il cuore! Ti abbraccio lory
(condivido quanto scritto da Gisella sogno pranzo con la mitica csaba!!!)

francescap |

Invece io noto come la tua scelta di marketing sia perfetta..ovvero la scelta di narrare la tua professione con la tua vita privata perfetta invogli la gente a seguirti e a comprare libri..Ci vuole testa e naturalmente ci vuole una squadra che ti accompagni su questa linea…Ma tante volte e’ meglio citare anche piccoli stralci perfetti della propria vita privata ad amiche vere e non virtuali ,per il solo motivo che non serve perché se sai scrivere bene , cucinare e interagire con una telecamera basti questo

csaba csaba |

Cara Francesca, sai che ho letto il tuo commento ma devo essere talmente stanca che non l’ho compreso?
Sì la mia squadra è “a gestione familiare”: due figli e un marito che adoro. In realtà non ho un agente e non ho un’addetta stampa (la seconda, tuttavia, forse farei bene a ingaggiarla)…
La mia vita non è perfetta, anzi! In questo momento sono a casa e (nell’ordine): sono arrivata con il treno delle 7 da Firenze, vorrei buttarmi sul letto a dormire, devo andare alla riunione di catechismo di Lilly alle 18.30, nessuno ha fatto la spesa (e manco da 8 giorni), ho dato la giornata libera alla tata (perchè volevo stare da sola con i bambini, forse mi sono sopravvalutata…) e ora non so con chi lasciarli alle 18:30 visto che mio marito mi ha appena detto che farà tardi.
Ho mal di piedi e sto considerando se possibile di andare alla riunione con le ciabattine infradito (no, non è possibile) perchè non trovo le ballerine. Ora mi metto d’impegno e le trovo!
Infine, la casa di produzione mi ha chiamato 11 volte questo pomeriggio e mi viene da piangere dalla stanchezza. Ma sai cosa penso? Tra poche ore, in qualche modo, mi farò una doccia. Andrò a dormire. Domani è un altro giorno. Dopotutto, sono a casa…

PS_ ora vado a farmi un thé e poi chiamo la casa editrice, giusto per sapere che domani alla presentazione del libro ci siamo tutti alla stessa ora!

Cristina Ve |

Più vera del vero! è questa quello che per me ti rende davvero speciale. Sono felice di averti incontrata nella mia strada! Seguo i tuoi successi con attesa e felicità per te.

Conciyou |

Ecco cara Csaba, ho comprato il nuovo libro ed anche un’altro a cui tenevo tanto.
Ora scopro che, con l’acquisto, riceverò in regalo la nuova rivista, non vedo di averli tra le mani…
Grazie per il buon tempo che mi fai passare leggendoti, e cucinando con te.

csaba csaba |

Grazie a te. Spero che la riv ista ti piaccia. A me questa nuova versione di Living piace tantissimo!

Cristina Bertoncello Brotto |

Cara Csaba che bello leggerti. Dai carica a tutte noi donne sempre più impegnate e affannate. Il mio fine settimana, complici anche le giornate assolate, è stato all’insegna del giardinaggio. Faticoso ma molto appagante. Ho festeggiato gli 80 anni (bel traguardo) di mio papà e mi sono dedicata alla cucina. Oggi, invece, ho ordinato per me e due mie amiche la tua bellissima rivista che non vedo l’ora di ricevere. A presto!

Roberto |

A quando l’appuntamento all’Albereta di Erbusco.
Complimenti vivissimi

csaba csaba |

A L’Albereta sarò sabato 10 novembre! Ti aspetto

Deborah |

Cara Csaba, mentre leggevo il resoconto degli impegni intrapresi e di quelli in programma, ho sperato che in futuro ogni donna possa e riesca a coniugare, pur con qualche fatica, il lavoro dei sogni e il ruolo familiare prescelto. Ritengo che seguirti nella carriera professionale e privata, nei limiti che ovviamente tu scegli di condividere, offra un ottimo esempio di determinazione e femminilità alle signore e alle ragazze di ogni età. Brava!

Marika Boscarato |

Brava Csaba, lei è un un vero esempio per ogni donna dall’animo sensibile, un’ispirazione e una fonte di buoni propositi per tutti …. un forte abbraccio e…. enjoy autumn !!!

Silvia P. |

Buongiorno Csaba,
mi piace la tua capacità di rimetterti sempre in gioco con nuovi progetti.
Nella vita, avere stimoli, progetti e obbiettivi da raggiungere, aiutano a dare la carica necessaria per affrontare la vita e stare lontani dalla monotonia.
Ti seguo sempre con interesse, e non mi stancherò mai di ringraziarti per tutti i consigli.
Buon lavoro e buon tutto.

Dalila |

Buona sera cara Csaba, grazie sempre per condividere con noi le tue avventure e i tuoi pensieri. Il mio fine settimana è stato piuttosto rilassante, ho cucinato, infornato una crostata ma soprattutto ho letto il tuo libro che, come ho già scritto su Instagram, è elegante, raffinato, molto piacevole da leggere. Abbiamo portato i bimbi al mare per l’ultimo bagno della stagione, ho ricevuto piacevoli visite a cui ho offerto un buon caffè sfoggiando il mio servizio nuovo, ” come si deve” diresti tu. Buon inizio settimana e buon lavoro.

Maria Rosaria Fontana |

Grande Csaba, come ti capisco…lavoro e famiglia sono i due capi della corda su cui mi tengo in equilibrio, ma anche i due capi della corda che mi tengono, in fondo, in equilibrio. E anche io, come te, come tutte noi, sono grata alla Vita che mi ha dato entrambi questi doni. BENTROVATA! 🙂

Silvia |

Non vedo l’ ora di leggere delle tue vacanze in Médoc, mi piace e incuriosisce la zona, poi sono impaziente di seguirti in tv, in questa nuova avventura, ti auguro il meglio, anche se non ti serviranno i miei auguri, chi è bravo fa da sé, tutto e bene. Che cosa sto facendo? In questi giorni penso alla cucina, a riprendere con il forno, poi penso a gite tra foglie ingiallite, pic nic autunnali, nuovi propositi, compreso intensificare il movimento all’ aria aperta. È bello anche leggere della tua gioia nel dormire con tuo marito, chi lo fa abitualmente spesso lo dà per scontato e invece è uno dei più caldi abbracci che la vita ci regala. Felice weekend Csaba.

Mara Roccaforte |

Cara Csaba,
è sempre un piacere leggere i tuoi post. Non poteva o scegliere nessun altro per “Cortesie per gli ospiti”.
Venerdì 21 sintonizzerò sicuramente la radio su RMC per la tua rubrica.
Per me da lunedì gli impegni si faranno più fitti. Finalmente riprenderò i miei allenamenti sui ⛸ e ci sarà da coreografare un nuovo programma di gara e migliorare il precedente.
Voglio fortemente che sia una grande stagione sportiva, visto che il 2018 non è stato il mio anno fino a qui.
E chissà…magari…the best is yet to come!
Ti auguro un fine settimana molto HYGGE insieme alla tua famiglia
Mara

Luisa-mamilu |

Ciao Csaba mi piace quando racconti della tua routine lavorativa e dei tuoi aspetti familiari. Ho un piacevole ricordo della trasmissione che tra poco ti vedrà tra i protagonisti, la seguivo con i miei piccoli tra una poppata e l’altra :), e nello stesso periodo avevo scoperto anche il tuo “il Mondo di Csaba”. Su foodnetwork non ti vedo non ho capito l’orario forse, ma sono molto curiosa di vederti anche nell’altra “cucina”. Buon weekend romano in famiglia. Luisa

Eva |

Cara Csaba, è sempre un piacere leggerti. Ti ho seguita su Instagram durante le tue vacanze nel Medoc e devo dire che quei posti mi hanno conquistata, in particolare il mare e le spiagge così lunghe e deserte, con le cabine al posto delle fitte file di ombrelloni (che francamente non mi piacciono neanche un po’) e quel vento fresco dell’oceano…mi ricordo che quando qui si boccheggiava per il caldo, lì la temperatura era di 23 gradi! Oggi corro a comprare Grazia, ma non vedo l’ora di leggere il racconto che ci hai promesso, sul blog.
Lo scorso fine settimana la mia famiglia ed io ci siamo regalati l’ultimo viaggio prima dell’inizio della scuola, che per mia figlia prevede la frequenza anche di sabato: siamo andati a Napoli. Che città ricca di fascino e contraddizioni: abbiamo visitato i quartieri eleganti ma anche i caratteristici e più popolari quartieri spagnoli con le viuzze strette e i condomini alti, con lenzuola stese e i motorini che sfrecciano carichi di famiglie intere….
I viaggi hanno il potere di farti vivere una vita diversa, anche se solo per pochi giorni, e di allargare lo sguardo sul mondo; in ogni caso sono una ricchezza.
Aspetto di leggerti per conoscere le date della presentazione del libro, sperando che sia prevista una tappa nei paraggi di Venezia, per poterti ascoltare e riabbracciare.
Buon fine settimana
Eva

Anna Chinotto |

Cara Csaba, che piacere leggerti! Io e mio marito questo weekend siamo in Croazia per festeggiare il nostro sesto anniversario di matrimonio… Sotto l’ombrellone sto leggendo il tuo “Csaba bon marchè”, mi piace tantissimo! Trasmetti tutte le emozioni del tuo periodo in Francia e mi appassiona tantissimo! Spero di poter farti autografare presto questo libro, visto che tutti gli altri che ho ne sono provvisti! Mi piacerebbe uno Csaba day, incrocio le dita! Buon weekend in famiglia, fai il pieno di amore e in bocca al lupo per i prossimi progetti! Non vedo l’ora di vederti in TV! Anna

Claudia |

Ho visto il primo della nuova trasmissione, anche lì dicono “della Zorza”…

Barbara |

Ciao csaba sei a Firenze per una presentazione ? Mi diresti dove ? Grazie

Sonia |

Periodo davvero impegnativo! Ma sono tanto felice e curiosa di rivederti in TV!!
Immagino sia difficile rimanere fuori casa, lontana dalla tua famiglia e dalla routine quotidiana… Però stai lavorando a progetti davvero bellissimi e fai quello che ti piace!
Grazie, perché mi sento davvero “privilegiata” sapere che pensi sempre a noi fedeli amiche di blog…sei unica!
Buon week end romano!
Un abbraccio, Sonia

Il circolo delle Signore |

Che bel post Csaba! Quanti sensi di colpa per il troppo tempo fuori casa, e poi vuoi mettere lo stress di essere “perfetta per tutti” per farsi perdonare???? Come ti capisco! Però ci hai dato troppi spunti curiosi: 3 trasmissioni di cui una completamente celata, un Natale speciale (speriamo nello Csaba Day invernale)… Non resisto! Ti seguo con tanto affetto e ti sono vicina (in tutti i sensi data la poca distanza che ci separa 😜). Ti auguro un felice week end romano con la tua splendida famiglia. Simona

gisella |

Che meraviglia Csaba, un sacco di belle cose nella tua vita! Fatica e soddisfazioni assieme agli affetti più cari credo siano tutto quello che ogni donna vorrebbe raggiungere. Sono davvero felice per te. Il mio fine settimana si prospetta tranquillo, le settimane a venire lo saranno sicuramente meno. Decisioni, sfide e qualche ostacolo che so già si presenterà saranno in agenda ma ho la speranza di andare nella giusta direzione e poi ho il supporto di marito, figli e amici. Posso desiderare altro? Si un pranzetto, una bella riunione e qualcosa d’altro con la mia food writer preferita … magari avvengono tutti e tre, fingers crossed.
Buon week end Casba a te ed alla tua famiglia

Lucia |

Grazie per l’energia tranquilla e positiva che trasmetti.
Lucia

Cristina Bolzonella |

Csaba, Che meravigliose parole! Hai il potere di caricarmi di energia, di buoni propositi e di riportarmi sulla terra a godere di quelle gioie, infinite gioie che abbiamo intorno. L’immagine che sarai li al binario ad aspettare quegli abbracci, mi commuove. Ed è incredibile e stupendo (credo di avertelo probabilmente già scritto decine di volte) come i tuoi valori siano più importanti delle luci che spesso, molto spesso, abbagliano e rendono le persone degli alieni.
Non vedo l’ora di seguirti in tutti i tuoi nuovi progetti e spero tanto che nel calendario prossimo ci sia anche una tappa a Venezia.
Vi Auguro un meraviglioso fine settimana.
Un abbraccio
Cristina Ve

Rita Salvador |

Buonasera Csaba, dopo qualche mese torno a scrivere sul tuo blog.
Non è stato un periodo facile, per alcune disavventure fisiche, niente di grave, ma ero poco incline alla comunicazione, diciamo così. Il rientro dalle vacanze non è stato molto entusiasmante, ma piano piano sto cercando di carburare. Sicuramente leggere di tutti i tuoi impegni e il tuo entusiasmo mi aiuta e mi dà la carica. Infatti dalla prossima settimana ricomincerà il corso in piscina e quest’anno vorrei seguire anche dei corsi all’università per tenermi impegnata.
Mio marito viaggia molto per lavoro e mio figlio ha 20 anni, studia ed è impegnato con la fidanzata, praticamente devo minacciarlo per farlo venire a cena a casa! Quindi devo impegnare il mio tempo il più possibile. Poi a Luglio ho compiuto 50 anni e trovo che siano pochi per chiudersi in casa!!!
Ho letto che lunedì sarai a Firenze, presenti il libro? Magari….mi precipiterei!!!
Sono mo!to felice per il tuo momento, te lo meriti perché sei una professionista seria e ti auguro ogni bene per il tuo lavoro e per la tua bellissima famiglia.
A presto!!!

Ida |

Buonasera Csaba, quando ci sarà su Foodnetwork? Grazie

paolo72 |

Salve Csaba, sono un docente tecnico pratico di cucina dell’alberghiero di Pesaro, mi piacerebbe organizzare un incontro con lei ed i ragazzi delle quinte, in modo da approfondire alcuni temi sul foraging e altri argomenti. Cosa ne pensa?
Un caro saluto;
Paolo Tombari