csaba 31 Ottobre 2018

INCONTRIAMOCI 
PER PARLARE DI BUONE MANIERE


Potervi incontrare di persona, per me, è sempre un grande privilegio. Mi emoziono ogni volta che vi vedo partecipare alle presentazioni dei miei libri e sono profondamente grata per l’affetto che mi dimostrate. Anche quest’anno dedicherò novembre a un piccolo tour per venirvi a trovare. Spero di poter passare con voi qualche ora lieta!
96 commenti

Terminate le registrazioni di Cortesie per gli Ospiti, la mia valigia si farà più leggera e inizierò a viaggiare per potervi incontrare, vicino a casa vostra. L’occasione del tour quest’anno non poteva che essere la presentazione di Buone Maniere – il mio ultimo libro, arrivato in libreria a settembre. So che le tappe non sono molte (anche se confido di aggiungerne qualcuna) ma ho davvero bisogno di tirare il fiato un po’ e di… dormire nel mio letto. Negli ultimi 4 mesi ho visitato 80 case differenti e partecipato ad altrettante cene. Ho percorso migliaia di chilometri in treno e in aereo, dormendo spesso pochissime ore per notte. So che mi capirete (e perdonerete le mie occhiaie, dal vivo… vero?)

Ecco dunque le prime tappe del tour ufficiale.
Iscrivetevi per partecipare – sono tutti incontri gratuiti e aperti, ma i posti sono limitati per ragioni di sicurezza legate alla capienza delle sale che utilizzeremo. Ho scelto luoghi molto particolari, per portarvi alla scoperta di dimore bellissime o luoghi che meritano una breve sosta. Vi aspetto per parlare di Buone Maniere, di ricevere a tavola… e per stare insieme. A presto!

Qui sotto trovate le prossime date e tutti i numeri di telefono (o gli indirizzi mail) per prenotarvi. Gli eventi sono aperti a tutti, ma in alcuni casi prenotare può essere utile per confermare la propria presenza e darci modo di organizzarci al meglio perché i posti sono limitati. Durante gli eventi sarà sempre possibile acquistare il mio libro Buone Maniere, che avrò il piacere di autografarvi di persona. Vi aspetto!

MILANO | MERCOLEDÌ 7 NOVEMBRE
Westwing Pop-Up Store
Un’occasione particolare per scoprire un angolo di Milano vestito a festa!

Via San Carpoforo, 9 (Brera)
dalle ore 18:30 alle ore 20:00
Ingresso gratuito solo su prenotazione e sino a esaurimento posti. È necessario registrarsi qui.
Per informazioni: eventi@csabadallazorza.com

 

ERBUSCO | SABATO 10 NOVEMBRE
L’Albereta Relais & Chateaux
Come ogni anno, non può mancare la presentazione nella meravigliosa cornice de L’Albereta, che ci ospiterà per un brindisi speciale al termine dell’incontro.

Via Vittorio Emanuele 23 – Erbusco (BS)
dalle ore 17:00 alle 19:00
Ingresso libero, suggerita la prenotazione. Per riservare il vostro posto, telefonate in hotel allo 030 7760550 oppure scrivete a eventi@csabadallazorza.com

 

POSTI ESAURITI
PADOVA | SABATO 17 NOVEMBRE

La Molinella
Nella magnifica cornice de La Molinella, che ha ospitato anche parte dello shooting fotografico del mio libro Csaba bon Marché, vi aspetto insieme a Chiara Rossetto per parlare di buone maniere e prendere un thé pomeridiano. L’evento si svolgerà all’aperto, sotto il portico riscaldato.

Via Argine Destro 46 – Bovolenta (PD)
dalle ore 15:00 alle 16:30
Per prenotare il vostro posto a sedere, scrivete a: eventi@csabadallazorza.com

 

POSTI ESAURITI
FIRENZE | SABATO 24 e DOMENICA 25 NOVEMBRE
Villa Cora
Un hotel molto speciale, che ci aprirà le sue magiche porte per un pomeriggio dedicato alle buone maniere e al ricevere. Non potete mancare!  Sabato ci sarà la presentazione del libro e domenica un brunch speciale, in mia compagnia.

Viale Machiavelli 18 – Firenze
SABATO: presentazione dalle ore 15.30 alle 17:00 circa
(DOMENICA: brunch dalle ore 12:30)
Ingresso gratuito per la presentazione, a pagamento per il brunch della domenica. Solo su prenotazione, telefonando in hotel allo 055 228790 oppure scrivendo a eventi@csabadallazorza.com.

Vi aspetto!

 

NOTA IMPORTANTE
LA TAPPA DI VARESE E’ STATA ANNULLATA PURTROPPO,
SARA’ RIFISSATA A BREVE IN LOCATION DIVERSA

VARESE | GIOVEDÌ 15 NOVEMBRE

Villa Esengrini Montalbano
In una cornice davvero spettacolare, avremo il privilegio di prendere insieme un thé pomeridiano e parlare di buone maniere.

Via degli Alpini 5 – Varese
dalle ore 17:30 alle 19:00
Ingresso gratuito su prenotazione – posti a sedere per il tea time limitati. Per prenotare scrivere a: eventi@csabadallazorza.com

 

Lascia un commento!
96 commenti

Lucia |

Lei che è così attenta alle buone maniere …le voglio dire che trovo molto brutto da vedere il tenere la forchetta con i rebbi girati all’ingiù con i suoi tanti equilibrismi che si fanno con la pietanza in forchettata (magari non solida come un pezzo di carne) che deve arrivare alla bocca. Penso che il verso così concavo debba essere esattamente come quello del cucchiaio (quando è pieno naturalmente) tanto è vero che la convessità è proprio la logica del palato sia del cucchiaio come della forchetta. Lei pecca di usarla al contrario tanto da farla sembrare una signorilità, invece è una cosa orrenda.

Micol |

Buonasera, sarei lieta di conoscerla, io sono a Como quando sarà il prossimo incontro? Grazie Micol boesso

giulia |

mi potresti dire le date e se vieni a varese ti ringrazio

csaba csaba |

Cara Giulia, mi dispiace ma la tappa di Varese è saltata purtroppo… per ora non abbiamo una data.?

Pippo Camiletti |

La signora Csaba è una vera regina di classe ed eleganza😊 L’aspettiamo a Foggia!

K@ti@ |

Ok io non sento la tua mancanza perche bene o male ti intravedo qua e là e poi ci siamo “sentite” da poco, ma come mai hai mancato gli auguri di Natale alle signore del blog e se tanto mi dà tanto anche quelli di buon anno? È una cosa strana…

Silvia |

Credo si sia chiusa “un’era” talvolta le cose terminano e basta. Nulla è per sempre. Altre strade, altri canali di comunicazione, altri impegni, possono prendere il sopravvento. Comunque sia, un augurio sentito e sincero a te Csaba e a tutte le lettrici. Buona fine e buon inizio. Che si avveri ogni vostro buon proposito.

Marina N |

Si Silvia era proprio un bel salotto! Peccato!
Ancora tanti auguri! 😜

Marina N |

Cara Csaba inutile dire che sentiamo la tua mancanza , sperando che presto tornerai da noi auguro a te alla tua famiglia e a tutte le le lettrici un sereno 2019.

Maria Rosaria Ciullo |

Carissima Csaba, pur immaginando quanto numerosi siano i tuoi impegni, anche a me come a Gisella capita spesso di passare da qui sperando in un nuovo post…si sente troppo la tua mancanza in questo salotto, ma chissà … magari il nuovo anno ci porterà una sorpresa! A te Csaba e a tutte le amiche e gli amici di questo blog auguro un 2019 strepitoso all’insegna della bellezza e dell’amore, pieno di salute e serenità! Dal Salento con gioia tanti cari auguri … Maria Rosaria

Teresa |

Buona sera,
è la prima volta che scrivo.
Chiedo una cosa molto semplice quasi banale: come si fa la panna acida?
Mi hanno dato vari suggerimenti ma non mi è venuta un granché. Dato che non si trova sempre nei supermercati preferisco farla da me.
Grazie tante

K@ti@ |

Ciao Teresa, io prima la facevo aggiungendo succo di limone alla panna mescolando e aspettando con po’ che si coagulasse ma immagino sia ciò che già fai, adesso la trovo facilmente al supermercato (Esselunga)

gisella |

Ciao Csaba, mi/ci manchi! Ogni tanto passo da qui sperando di trovare qualche ricettina nuova ed un nuovo post; uno di quelli che sei tanto brava a scrivere e che fanno sognare. So che sei stata super impegnata ma che dici mi fai contenta?
Un abbraccio e colgo l’occasione per augurare a te ed a tutte le signore un bellissimo anno. Che porti a ciascuna serenità, salute e amore.

K@ti@ |

Gisella a breve sarai accontentata, è quasi pronto il post sui buoni propositi 2019!

gisella |

👍🏻

Simona F. |

Un saluto a tutte e a tutti. Sono una nuova iscritta.
Seguo Csaba da tempo e proprio perché trovo molto utili consigli e suggerimenti, anche per la vita che mi porta a seguire il mio lavoro.
Non so se è la sezione giusta, ma ho bisogno di un consiglio.
Ieri ero invitata a pranzo per il giorno di Santo Stefano, dai miei suoceri assieme a cognati e nipoti.
Tante cose mi hanno creato imbarazzo ma non ho saputo come comportarmi e per me il pranzo si è rivelato un incubo.
Mia suocera è una persona semplice, materna e premurosa. Tanto è che nei suoi limiti ha cercato di venire incontro ad alcune mie esigenze alimentari.
Purtroppo però, dopo aver preso posto a tavola, si presenta con la teglia del forno, sulla quale era appoggiato un vassoio alluminio da forno di quelli usa e getta. Ha posato il tutto al centro del tavolo e ha sporzionato alla meno peggio la pasta al forno.
Per i contorni, se possibile, anche peggio: arriva ancora una teglia da forno con le verdure gratinate appoggiate su un foglio di carta da forno… il brasato servito in una coppa da insalata dalla quale a fatica si riusciva a prenderne senza rompere le sottilissime fettine…io ho rinunciato a servirmene. Sorvolo sui dettagli di apparecchiatura della tavola come tovaglioli di carta, unico bicchiere acqua, nessun centro tavola… al momento del dessert, ecco il tiramisù servito in una zuppiera ovale in ceramica. Unico dessert, nonostante il periodo natalizio offre torrone, panettone, pandoro, senza bisogno di preparazione..così io che non posso mangiare il tiramisù, sono rimasta senza dolce..
Il tutto mi ha creato disagio e non mi sono sentita a mio agio. Va benissimo una cosa semplice in famiglia, ma mi è sembrato davvero troppo…e non ho saputo fare alcuna osservazione per paura di non venire capita o peggio, essere fraintesa.

Silvia |

Semplice, materna, premurosa… non è già fantastico? Forse meglio così che una mise en place perfetta fatta da una suocera arcigna. Mi sono accorta, anche nella mia esperienza che devo accettare chi non la pensa come me nel servizio tavola e nella presentazione, non siamo tutti uguali, ma una chance ce l’ hai. Quale? Insegna con l’ esempio. Invita i tuoi suoceri e fai a modo tuo. Vedere il bello e le tue capacità, porterà e invoglierà la mamma di tuo marito a migliorarsi e a provare a fare in modo diverso, con grande ammirazione per una nuora che le dà buoni spunti. Che ne dici?

Simona F. |

Grazie per la tua risposta Silvia.
Mia suocera è una persona carinissima.
Li ho invitati diverse volte, ma per via della distanza da percorrere, accetta sempre meno di frequente. Mi conosce da più di 20 anni, quindi è per me una battaglia persa se ancora non ha colto suggerimenti.
Apprezzo anche il suo impegno e volontà nel cercare di venirmi incontro a causa dei miei problemi alimentari.
Mi ero persino offerta di portarmi da casa le cose che avrei potuto mangiare ma anche condividere…niente da fare. Fatto sta che ieri ho praticamente digiunato, ho guardato gli altri che mangiavano e forse per questo mi ha innervosito ancor di più la trascuratezza con cui è stato servito il pranzo.
Solitamente risolvo la cosa accettando i suoi inviti ma io e mio marito ci proponiamo di offrire loro un pranzo al ristorante, dove tutti siamo tranquilli e serviti e ognuno può ordinare ciò che preferisce. Questo ieri non era possibile.

K@ti@ |

Ecco io invece sono “la suocera arcigna”. La mia vigilia di Natale è stata rovinata dal fatto che, il ragazzo di mia figlia non conosce le buone maniere perché purtroppo, i genitori sono stati quasi inesistenti, e a tavola, lasciando perdere le regole del bon ton, si comporta come un Mowgli dei nostri giorni, piantandosi letteralmente cibo in bocca, mischiando pietanze nel piatto senza apprezzarne il sapore, gioca con le cose che sono in tavola rischiando di fare danni(e ogni tanto li fa) non si preoccupa di rispettare le porzioni di tutti sembra un bambino di quasi 30 anni ed io che sono all’opposto di lui e vorrei che tutto fosse fatto a mio modo, sono davvero a disagio e cosa ancora peggiore non riesco a trattenermi (per mia mancanza di buone maniere) e mi scappa spesso di riprenderlo o fargli intuire che non sono contenta. Questo è uno dai buoni propositi che mi porró ad inizio anno perché lui per ora non cambia ma riesce a rendere felice mia figlia perciò devo vedere di cambiare io ma vi assicuro che per me è durissima, vorrei tanto un consiglio su come affrontare questa situazione da chi di buone maniere se ne intende.

K@ti@ |

Solo per dirne un altra, chiede di nuovo di mangiare la pasta dopo aver mangiato il dolce….😟

Cristina Ve |

È il 23!! La giornata della preparazione dei biscotti insieme ai miei figli per i vicini di casa! Già mi pregusto l’atmosfera è il profumo che invade tutta la casa.
Buon Natale alla cara Csaba, alla sua famiglia e a tutte le amiche del blog.
Che sotto l’albero troviate i vostri desideri.
Un abbraccio
Cristina

Marilena |

Carissima, seguo cortesie per gli ospiti, trovo il tuo fascino superlativo e le considerazioni appropriate. Noto che non vi sono appuntamenti al sud, mi farebbe piacere potertelo organizzare. Grazie Marilena.

Flavio Meregalli |

Buongiorno signora Csaba, io e mia moglie seguiamo le sue trasmissioni molto interessanti e cerchiamo di copiare qualche piatto. Mia moglie si è innamorata delle sue MERAVIGLIOSE gonne fantasia, e chiede cortesemente,se possibile, l’indirizzo della griffe per poterla visitare. Ci scusiamo e La ringraziamo per quello che potrà fare. Cordiali saluti.

DONATELLA |

Buongiorno Flavio,
anche a me le gonne di Csaba piacciono molto.
Sono di Giada Curti (www.giadacurti.com). Spero di esserle stata utile.

fiorella ferrari |

Sono una sua ammiratrice e abito Roma…sono previste piacevoli tappe in questa città nel.prossimo futuro?
Mi piacerebbe poter partecipare!
Le volevo inoltre dire che non.riesco a trovare il suo bel libro, mi può dire quando potrò ritrovarlo in libreria o sul suo sito? Ci terrei molto ad averlo.
Grazie mille e a presto
Fiorella

K@ti@ |

Csaba! Ma mi diventi pure una comica?? Ho appena visto lo spot dell’ appuntamento di domani con quelli di Casa Surace(?) Non devo perderlo!

K@ti@ |

E allora battiamo i bicchieri e brindiamo! 😄

SilviaLai |

Buongiorno, i miei più sentiti complimenti ed auguri per questo nuovo libro, spero di vederla presto a Roma, sarebbe per me un grande onore conoscerla di persona. Un abbraccio Silvia Lai

Daniela Monari |

Buongiorno Csaba, ho appena finito di leggere il tuo libro “ Buone maniere “ e l’ho trovato molto interessante, ti faccio i miei complimenti per la chiarezza e la semplicità di cose che sembrerebbero “ troppo “ eleganti. Daniela

K@ti@ |

Voglio valutare questo “salotto” come fa Diego Thomas: Bella la disposizione delle signore e i colori dei post…interessanti i punti di vista, forse c’è qualche soprammobile di troppo che stride un po’ ma soprattutto…MANCA LA PADRONA DI CASA.! Per questo il mio voto è 7

Cristina Bertoncello Brotto |

Katia, commento perfetto! In sintonia con “Cortesie per gli Ospiti!” Brava.

Giancarlo |

Buonasera, sarebbe bello organizzare un incontro anche in Sicilia, preferibilmente a Catania essendo ivi residente…un po’ di buonsenso e di buone maniere farebbero comodo anche qui.

Giada |

Sono d’accordo!! Io parteciperei sicuramente con le mie amiche, dato che la seguiamo da tanti anni! E ci sono tante belle ville nella provincia di Catania che sarebbero perfette per questo evento.

Vanessa |

Cara Csaba, mi chiamo Vanessa e sono una tua ammiratrice da sempre. Mi piacerebbe partecipare ad un tuo evento, purtroppo però la data di Firenze e’ già sold out. Spero che farai altre presentazioni in città ,cosicché possa conoscerti di persona e magari ricevere un tuo autografo sul tuo ultimo libro. Con affetto. Vanessa

Cristina Bertoncello Brotto |

Cara Csaba, grazie per averci regalato due ore piacevolissime nonostante i tuoi svariati impegni. Era un appuntamento che attendavamo da tanto tempo. Ogni incontro è fonte di ricchezza personale per i messaggi che instilli in noi che ci scontriamo con una società in cui spesso non ci riconosciamo. Ci fai capire che, se anche siamo una minoranza, è giusto perseverare nella ricerca del bello, a partire dai piccoli gesti quotidiani. Pazienza se ci sorpasseranno con semaforo rosso mandaci pure a quel paese; noi rispettiamo le regole perché è giusto così, a costo di apparire snob. E la tua eleganza mi conferma che tipo donna voglio essere, non appariscente al punto di apparire volgare, ma sobria e raffinata. Questi incontri sono poi un’occasione per conoscere persone che condividono gli stessi interessi, come è accaduto sabato con Eva, una delle ambasciatrici dello Csaba Day. Felicissima di questo incontro! Non mi resta che augurarti un buon inizio di settimana nell’attesa di conoscere le prossime novità.

Giovanna |

Gentilissima Cristina, colgo l’occasione del Suo messaggio per fare una proposta alle amiche di Padova e dintorni che seguono il blog.
Sono da tempo un’ammiratrice di Csaba ma quello di sabato é stato il primo incontro a cui ho partecipato.
Ho scoperto così che c’è un mondo di donne con interessi così simili ai miei e legate dall’ammirazione per il mondo di Csaba.
In attesa di avere di nuovo occasione di incontrare Csaba sarei felice di poter organizzare un thè a Padova o dintorni per incontrarci tra noi appassionate di questo mondo.
Cosa ne pensa?
Un caro saluto.
Giovanna

Cristina Bertoncello Brotto |

Buonasera Giovanna,
idea molto carina. Si potrebbe organizzare, ma direi passate le festività natalizie perché dicembre è un periodo di corse e di impegni vari penso per tutte.
A presto!
Cristina

Cristina VE |

Gentili signore, mi piace l’idea di incontrarci per il the. Non ho potuto partecipare all”incontro di Padova ma volentieri accetto la proposta.
A Csaba, ho rivoluzionato la mia agenda pur di essere a casa alle 19 per non perdermi neanche la replica!
Un caro saluto.

Silvia |

Sei stata una visione di delicatezza e grazia, cortese con tutti, paziente, preparata, accogliente e illuminante. Hai guadagnato anche la stima di mio marito, che ti vedeva per la prima volta e ha potuto notare il tuo garbo e la tua dialettica.
La location incantevole come sempre, le tue parole preziose. Come dice Eva, che ho avuto il piacere di rivedere e salutare, si ritorna a casa con il sorriso di chi si è arricchito dentro.

Giovanna |

Cara Csaba, sono anche io di ritorno dall’incontro di oggi che é stato davvero un momento speciale!
La ringrazio per il tempo e la gentilezza che ha avuto, torno a casa arricchita dai suoi preziosi consigli e con il desiderio di farli ogni giorno miei.
Un ringraziamento anche alla sig.ra Rossetto per la splendida ospitalità.
Giovanna

Eva |

Eccomi rientrata dal pomeriggio trascorso alla Molinella.
Un paio d’ore davvero, lasciatemi dire, liete! Certo, perché è così che mi sono sentita mentre ascoltavo la nostra cara Csaba che ci raccontava di come possiamo tutti noi, nei piccoli gesti quotidiani, con le parole che usiamo e il modo in cui ci comportiamo, rendere la nostra vita, e quella di chi ci sta accanto, piu’ bella.
È quasi terapeutico ritrovarsi alla fine dell’incontro con il sorriso stampato in faccia e il cuore leggero di chi ha voglia di usare d’ora in poi solo grazia e gentilezza.
Sono felice di aver salutato la “padrona di casa” Chiara Rossetto che ci ha offerto dei dolci squisiti accompagnati da the caldo nella splendida cornice della sua tenuta.
Anche in quest’occasione ho avuto il piacere di conoscere amiche del blog, in questo caso Cristina Bertoncello Brotto, con la quale ho chiacchierato tutto il tempo mentre aspettavamo di salutare Csaba e farci firmare il libro.
Questi incontri sono preziose occasioni per condividere un modo di essere tutto speciale che ci accomuna: quello del mondo di Csaba!
Alla prossima

Donato |

Signora csaba della zorza, vedendo cortesie per gli. Ospiti, abbiamo notato che pur essendo maestre delle buone maniere, voi giudici vi alzate lasciando i commensali ancora intenti a manngiare. Ciò Non è coerente con quello che vi proponete di insegnare. Un saluto.

Ramona Diana |

salve vorrei sapere quando si terra la serata a varese
grazie mille
Ramona

Maria M. |

Cara Csaba, spero che in futuro ci sarà una data anche a Rimini.
Lo scorso Febbraio sono riuscita finalmente a venire alla presentazione di Honestlygood a San Patrignano, spero ritornerai presto! Sarebbe anche un posto molto bello per uno Csaba day… io la butto lì 😛
Comunque che bello rileggere il blog dopo mesi di assenza, ma il bimbo non mi lascia il tempo di fare niente, neanche di cucinare! Non sapete come mi manca!! Un bacione a tutte!

daniela |

I miei complimenti Sig.ra Csaba. La ammiro moltissimo per la classe e per il suo essere sofisticata ma mai sopra le righe. Ho parlato di Lei in svariate occasioni nel mio blog, oggi dedico un post al suo ultimo libro. Mi permetto di lasciarLe il link al post, se volesse leggerlo:
https://infusodiriso.wordpress.com/2018/11/13/a-lezione-di-buone-maniere/
Complimenti ancora
Daniela

Silvia |

Cara Csaba, ho fatto carte false per assentarmi dal lavoro e poter essere alla tua presentazione del 17 Novembre. Sono entusiasta e felice di rivederti, mi sento fortunata ad avere un occasione non lontana da casa e in una location così suggestiva! A sabato!

flaminia mancino |

In Emiilia Romagna non sarà prevista nessuna tappa?

Pinuccia |

Carissima Csaba ci siamo incontrate venerdì 9 Novembre alla stazione di Bologna sei proprio una bella Signora elegante e semplice allo stesso tempo… A me e alla mia amica Anna (cuoca sopraffina) piacerebbe molto incontrarti. Il tuo stile cibpiace molto!
Come possiamo sapere dei prossimi incontri? Noi abitiamo in provincia di Monza Brianza, nessun programma dalle oste parti?
Un caro saluto e a presto!

K@ti@ |

C’è qualcuno che frequenta questo salotto che ha partecipato al programma “Cortesie per gli ospiti”?

SILVIA ROMEO |

Io stasera….:-)

K@ti@ |

La signora dei fiori? M piaceva sapere come si svolgono le riprese, in quanti giorni o tempo..

Patrizia |

Cara Csaba,
incontrarti è sempre un piacere immenso.
Grazie per il tempo a noi dedicato e averci rallegrato la giornata. Sei l’amica che tutti vorrebbero avere. Un abbraccio!

PAOLA BARBIERI |

PECCATO NON VENGA A GENOVA…..

Grazia |

Perdoni l’appunto ma è grave non contemplare la Capitale come prima tappa nonché ometterla proprio,denota scarso senso patrio oltre ad una certa ostinazione a non voler dare le dovute e incontestabili priorità che tutti i suoi colleghi danno:( PS preciso che non sono romana ma pugliese,in ogni caso mi reputo soprattutto italiana e in quanto tale esprimo questo pensiero.
Cordialità

Lalla |

Quindi se una food writer non fa una presentazione a Roma merita l’espatrio e di essere frustata con la bandiera italiana?!
Mi sembra un bel po’ esagerato il suo discorso.
Tra l’altro se avesse perso due minuti e fosse andata a leggere i commenti dei precedenti post o su instagram (una persona che ha tempo di commentare ce l’ha anche per leggere), avrebbe capito che non è dovuta a Csaba questa mancanza.
Forse non meritava neanche risposta il suo commento, ma è stato più forte di me.

Grazia |

Gentile signora,
mi spiace non abbia colto il senso del mio discorso e dato che “non meritavo risposta” forse avrebbe fatto bene a mettere in pratica questa sua affermazione astenendosi dal farlo come “Buone Maniere” docet. Nel frattempo attendo pazientemente e speranzosa la data della presentazione del libro a Roma.
Cordialità

Lalla |

Cosa c’era da cogliere? Mi sembrava chiarissimo il senso dei suo commento e ribadisco che è stata esagerata, parlando appunto di buone maniere.
Saluti.

Cristina Bertoncello Brotto |

Buonasera a tutti, per caso qualcuno di Voi ha già avuto conferma per l’evento di Padova? Ho mandato la mail ancora il 31 ottobre scorso. Grazie.

Silvia |

Buongiorno Cristina, ho inviato la mia richiesta ieri pomeriggio e stamattina ho ricevuto risposta di conferma. Buona giornata

Sonia Carlevale |

Buonasera, quando verrà a Roma?? 🤗

Sara |

Buongiorno Csaba, spero di vederla presto a Parma 😊

Maria |

Buonasera signora Csaba verrò a trovarla a Firenze purtroppo solo la domenica .Sarà senz’altro molto interessante conoscerla di persona la seguo da sempre e ho tutti i suoi libri come fidi consiglieri.A presto.

Eva |

Cara Csaba,
sarò felice di incontrarti a Padova alla Molinella, ormai è una tradizione in novembre da qualche anno, un appuntamento immancabile e molto gradito!
A presto
Eva

nicoletta talamoni |

Buongiorno , ho inviato una mail per la prenotazione di 2 posti per il Suo evento a aVarese ,ma non ho ricevuto conferma.
Spero di riuscire ad incontrarLa ….in quanto ho tutti i Suoi libri e La seguo appassionatamente .
Grazie e sempre complimenti .
Nicoletta – Varese

Patrizia |

Buonasera Cara Csaba, leggo che viene a Firenze ma proprio in quelle date non è per me possibile per la cresima di mia nipote, ma che peccato avrei voluto conoscerla di persona, faremo la prossima volta, buon lavoro.

Daniela Dessalvi |

Buonasera,per caso è in programma la presentazione a Torino e dintorni?Grazie mille.Daniela Dessalvi

Simona |

Cara Csaba,
ho letto il tuo post tutto d’un fiato, ma poi la delusione è stata tanta, quando ho visto che non è prevista nessuna data per Roma!!!
Pensi proprio che non sarà possibile? Io ci spero……

Valeria Grippa |

Buon sera signora Casba,
La seguo da diverso tempo e la stimo molto.
Mi piacerebbe molto presiedere il 7 novembre a Milano, ma esco dall’ufficio troppo tardi e non riesco a venire ad ascoltarla.
Le auguro che il libro sia un successo.
Buona serata
Valeria Grippa

Arianna F. |

Csaba che emozione, non vedo l’ora di conoscerti di persona! Ci vediamo il 17 novembre, un caro saluto!

Michela Damiani |

Buonasera Csaba, quando vieni a Roma? Ti seguo da sempre, soprattutto ora con cortesie x gli ospiti e sto imparando moltissimo….tovagliolo a sinistra!!!👍😜. Potrei essere contattata se vieni nella capitale?

Paolo B. |

Cara Csaba, nessuna tappa in Sicilia?
Un saluto e buon viaggio per l’Italia!

Silvia |

Spero di poter essere a Bovolenta, l’anno scorso è stato a dir poco… magico

Deborah |

Cara Csaba, ti attendiamo in Friuli Venezia Giulia. Speriamo che il tour continui in futuro!

Tiziana |

Ciao Csaba, sono dispiaciuta che non è prevista una tappa in Sicilia. Tantissimi auguri per il tuo nuovo libro. Tiziana

elena |

Ben tornata alla base cara Csaba, vederti in tv è diverso che incontrarti di persona, mi sono già prenotata, arrivederci a presto.

Angela Maria Stortini |

Grazie per brindarci questa occasione d’incontro. Non vedo l’ora di conoscerla di persona e ascoltare ciò che dice.

Vittoria |

nel tuo tour non è prevista una tappa a Napoli?

Katia |

Buonasera Csaba, è la prima volta che scrivo sul suo blog ma spesso la seguo e l’ammiro moltissimo. Mi piacerebbe molto potesse venire anche a Torino per la presentazione del suo ultimo libro. Grazie, un cordiale saluto e complimenti per tutto.

Martina |

Buonasera Csaba, aspetto con ansia la data di Torino, purtroppo non la vedo nell’elenco.

Dalila |

Mi piacerebbe tantissimo poterti incontrare di nuovo ma le tappe sono troppo lontane per me. Un bacione.

Elisabetta |

Quando a Genova Csaba?

Maria Rita Salvador |

Eccola! A Firenze…..preaente!!
A presto!

Lara |

Buona serTorinoa Csaba, sarebbe davvero bello poter partecipare, qui non vedo la data di Torino (che ho visto nel testo di facebook) spero la potrà aggiungere. Grazie e buon Halloween.

Monica Gigliotti |

Cara Csaba, mi chiamo Monica, ti seguo sempre. Ti stimo e ti ammiro molto.
Ti aspetto a Napoli.
Con affetto.
Monica

Laura |

Ciao carissima Csaba, ma qualche tappa al Sud? In Sicilia?

Giovanna Marchetti |

Cara Csaba, ho appena scritto per prenotare i posti per Padova. Sono davvero contenta ed emozionata di poterti incontrare, i tuoi libri sono diventati parte della quotidianità mia e di mio marito.
Giovanna

Patrizia |

Spero tu possa aggiungere una tappa a Torino grazie 😊

Lorena |

Buongiorno Csaba… x caso è prevista anche Torino come tappa? Grazie

carmelina |

Salgo a Padova per il 20 novembre,mi spiace mi salti anche questa occasione,avrei avuto molto piacere incontrarla…sto leggendo il suo libro buone maniere, mi piace tantissimo …un abbraccio

Silvia |

Salve Csaba, è prevista una data anche a Roma? Grazie!

csaba csaba |

Cara Silvia, per ora a Roma non è prevista nessuna data, mi spiace.

Silvia |

La ringrazio, cercherò di venire a quello di Firenze!

Cristina Bertoncello Brotto |

Come potrei mancare. attendevo l’uscita delle date. Sarò a Padova. Non vedo l’ora!

Viviana Garibaldi |

A Genova sarebbe molto bello.
Grazie.

csaba csaba |

Mi piacerebbe molto, ma al momento non abbiamo una location che ci ospiti…

Maya |

Cara Csaba, sarebbe molto bello poterti incontrare a Venezia! Maya