csaba 30 Dicembre 2019

L’INVERNO E LA NUOVA DECADE. SONO PRONTA?

A due giorni dal capodanno che ci farà entrare nella nuova decade, è tempo di un immancabile punto della situazione per me. Di riordinare le idee, e anche la dispensa, per iniziare l’anno nel modo giusto. Ammesso che ce ne sia uno che funzioni per tutti…
53 commenti

La lama di freddo è arrivata. Tagliente e puntuale, come dovrebbe essere in inverno. La sento entrare dalla fessura che separa il vetro della finestra dallo stipite, mentre lo apro per cambiare l’aria nella stanza prima di uscire dalle coperte in modo definitivo. In questi giorni in cui non lavoro mi piace restare a letto qualche minuti in più, e scivolare sotto le coperte mentre dalla finestra entra l’aria pungente del mattino. Mi sono svegliata alle otto. Il lago di Zurigo dorme, tranquillo, sotto un cielo che non lascia immaginare come sarà tra poco. Molte sfumature di azzurro e di grigio si mescolano insieme producendo strati di acqua, cielo, nuvole. Mancano solo due giorni alla fine dell’anno. Oggi e domani – poi volteremo pagina ed entreremo in una nuova decade. Vorrei non farlo, ma ci sto già pensando. E volgo lo sguardi indietro a pensare a questo periodo che sta per concludersi: 10 anni in cui tutto è cambiato, si è evoluto, ha preso una forma diversa. In fondo, l’inizio del nuovo anno è sempre un momento di incertezza e di cose importanti che mettiamo su una lista che a volte sarebbe (forse) meglio smarrire. Giusto per non farsi guardare negli occhi da quel senso di lieve sconforto che ci assale quando capiamo che erano semplicemente troppo, o forse al di sopra delle nostre umane possibilità. Anche io ho le mie – certamente. Sebbene la mia sia la vita di una persona privilegiata – sana e in forze, ancora nella mezza età senza grossi problemi – vengo da dieci anni di salita piuttosto aspra, che mi hanno portato a un punto dal quale ora posso guardare oltre. E vedo sfumature di grigio e di azzurro sopra il lago tranquillo. Sono stanca, lo ammetto, ma anche cosciente del fatto che posso recuperare. Mi serve un po’ di attività fisica in più (per questo dalla prossima settimana c’è Figurella) e un’alimentazione più regolare (per questo riaprirò il mio libro Honestly Good già dal 2 gennaio). Voi dove siete in questo momento? E come vi state preparando a vivere le ultime 36 ore dell’anno?

Io sono a casa dei miei amici Anna e Massi – come sempre da dieci anni a questa parte… più o meno. E sto per uscire, per fare la spesa e un giro nella bellissima Zurigo sotto lo zero di poco.

Ma prima vorrei condividere con voi un pensiero. Due, forse. Tra amiche, in questo salotto dove riesco a sedermi comoda sempre più di rado, e dove ogni volta ho il grande (grandissimo) piacere di leggere le vostre opinioni. Molte delle quali, in questi dieci anni, mi hanno ispirato e portato a valutare cambiamenti positivi. Le vostre vite, da qui, ispirano la mia. Come le mie esperienze, da qui, ispirano le vostre. È una cosa che amo molto e che vorrei preservare.

Nei dieci anni che mi lascio alle spalle ho modificato il mio modo di cucinare. Ho scoperto cose che prima ignoravo, imparato a indagare prima di scegliere i miei ingredienti, a informarmi meglio e a compiere scelte meno comode e più etiche. Almeno per quello che posso. Quanto alle tecniche di cottura e alla salute, ho alleggerito alcune delle mie preparazioni e ho ampliato il mio repertorio con nuove preparazioni, spesso prese in prestito da altri Paesi. Nella vita, sono cresciuta, e invecchiata, ovviamente. Rispetto a dieci anni fa mi vedo così diversa, eppure uguale (soprattutto nei difetti che cerco smussare con scarsi risultati). Ho sicuramente ammorbidito molti dei miei punti di vista in questi dieci anni (ho ancora molta strada da fare) e ho imparato cosa significa tirare su una famiglia. Dieci anni fa i miei figli avevano 2 e 4 anni, ora sono ragazzi con i quali posso passare molto tempo divertendomi, accudendo in modo davvero diverso. Ho costruito il mio lavoro scegliendo di scrivere, prima di ogni altra cosa. E sono felice di aver pubblicato in questo periodo 14 libri diversi. E averne già altri 3 in cantiere.

Ma la cosa di cui sono maggiormente orgogliosa è l’essere riuscita ad arrivare alla soglia dei cinquant’anni con ancora tanti desideri da mettere in pratica. Il primo tra tutti: condividere di più con tutte voi. Attraverso lo scrivere, ma anche il video e gli incontri. Mi piacerebbe riuscire a organizzare dei workshop di qualche giorno, e farlo davvero. E poi aiutare le ragazze più giovani, che hanno bisogno di consigli, di aiuto, di una guida per affrontare il proprio ruolo di donne in una società che alle donne dà una responsabilità immensa: essere il motore della famiglia e lavorare. Essere due cose nello stesso tempo, e farlo senza fretta. Impossibile? No, solo complesso.

I miei buoni propositi in questo momento sono talmente tanti che occorre sfoltirli. Ma son o quelli per i prossimi 10 anni. Già che ci sono, guardo lontano. Cosa ne pensate? Li condividerò appena riuscirò a capire quali sonio i tre davvero importanti. Uno ce l’ho chiaro in mente, ma è molto personale – forse troppo – meriterebbe un post tutto per sé. Non so se avrò il coraggio di scriverlo, quindi non vogliatemene se non lo farò.

Per ora mi limito a farvi i miei più sinceri auguri per una fine d’anno serena. E che possiate entrare nella nuova decade con un sorriso, con la leggerezza del vino che spumeggia nei calici al momento del brindisi, e con la determinazione che contraddistingue ogni donna. Felice anno 2020. Dal cuore. Csaba

Lascia un commento!
53 commenti

Avatar michela |

Grazie Csaba <3
Altrettanto a te… Felice anno 2020.

Avatar Nadia |

Speriamo sia un bellissimo 2020

Avatar Katia |

Csaba, nel post della Tavola di Nataleverde e rossa, un certo Simone ti ha chiesto delucidazioni suilla disposizione dei bicchieri da acqua o i tumbler, pure io ho dei dubbi, puoi illuminarci?

Avatar Katia |

….ma forse è più semplice di quel che sembra, basta mettere sempre i più alti dietro quindi se c è un tumbler starà davanti, se c’è quello con lo stelo starà dietro gli altri…quindi non è che quello da acqua sta per forza in prima fila.

Avatar Chiara Reggio |

Gentilissima signora,
pochissimi anni mi dividono dall’esserLe coetanea, quindi molte emozioni che ha condiviso le sento mie.
Le scrivo in una notte insonne, con il respiro stretto dalla preoccupazione di dover accompagnare fra poche ore la mia mamma in ospedale per un intervento oncologico. Per questo motivo mi sembra improrogabile ringraziarla, perché a Natale ho regalato il Suo libro proprio alla mia mamma e insieme abbiamo passato momenti colmi di affetto e calore, sfogliandolo e progettando.. Ieri sera ho detto a un mio amico “Questo libro mi sta salvando la vita”…con spontanea immediatezza, come ora lo sto scrivendo a Lei. Grazie cara Signora,le auguro ogni bene.

Avatar Martina |

Buon anno Csaba. Il 2020 sarà l’anno dei miei 40 anni. Vorrei poter dire che sarà anche l’anno in cui cambierò la mia vita, l’anno in cui forse finalmente potrò essere soddisfatta di me stessa. E sogno di non essere più schiava del mio lavoro, che ho creato ed amato, ma che economicamente non mi gratifica come dovrebbe e che comincia ad andarmi stretto. Speriamo!

Avatar Elena |

Cara Csaba, e care lettrici, la mia decade non è stata felice come avrei voluto. In questi 10 anni ho perso il mio fratello più giovane in un incidente stradale, e dopo pochi mesi se ne è andato anche il mio papà. Mi sono fatta carico di tanti piccoli, grandi problemi burocratici e pratici, e mi sono avvicinata tantissimo alla mia mamma, che è rimasta senza il marito e ha subito il dolore di perdere un figlio.
Ho compiuto 50 anni e sono contenta di non dimostrarli, almeno stando a quello che mi dicono, ma un po’me li sento. Faccio l’infermiera in un reparto di ostetricia, un lavoro bellissimo ma pieno di responsabilità. Cerco come tutte le donne di fare tutto, di farlo bene, di non far capire se sono stanca o triste perché magari qualcuno ha bisogno di me.
Ecco, io mi auguro, e auguro a tutte, di riuscire in tutto quello che desiderano, ma anche di sperimentare un po’di leggerezza, ogni tanto, di fare anche qualcosa per noi e non solo per gli altri, di vivere un po’più lentamente e più serenamente.
Buon 2020 ❤️

Avatar Claudia Pitotti |

Consigliare le donne più giovani🌸…uao. spero tu lo faccia presto,magari con un libro proprio ad hoc, tipo quelle guide per le giovani donne / spose tanto in voga decenni fa…peccato si sia abbandonata quella tradizione. Ma per le donne è così naturale condividere e aiutarsi. Come un tempo, quando le donne erano delle comunità salde, come quando intorno alle mamme ruotava una tribù. Mamme, figlie,nonne,levatrici, comari, conoscenti, vicine. Noi donne dovremmo ricominciare a fare rete. Grazie Csaba💖

Avatar Paola |

Cara Csaba , care signore
Mi ritrovo riflessa e vicina a molte cose toccate e dette nelle vostre riflessioni.
La decade trascorsa si è aperta con la nascita della mia secondogenita e mi ha portato a investire molte energie nel crescere i miei figli ed educarli. Come te ,cara Csaba, ho la consapevolezza che la nuova decade porterà i miei figli all’indipendenza , a diventare giovani adulti e ,molto probabilmente ,ad allontanarsi sempre più da me e da mio marito. Ciò nel cuore mi lascia un velo di nostalgia, non posso mentire a me stessa.
La decade passata mi ha fatto “incontrare” te, e questo salotto. Grazie ai tuoi libri , che accompagnano le mie giornate “normali” e le giornate più speciali, attraverso le tue trasmissioni , ho cambiato pelle, ho scoperto è conosciuto un’altra me stessa , ha fatto sbocciare e dato forma a un impulso ad apprezzare il bello è il buono in tutte le sue forme , soprattutto quelle più semplici. Chi mi ama e condivide la vita con me , la mia famiglia e i miei amici, se ne sono ben accorti e si sono lasciati influenzare e coinvolgere : un “passa parola” positivo e contagioso.
La decade appena chiusa portava con se’ certezze e spensieratezza, la decade che verrà temo nasconda qualche nube all’orizzonte…. ma questa è la vita: per affrontarla serve grinta e consapevolezza di quanto importante è ciò che abbiamo , e farne la nostra forza.
Buon anno tutto nuovo e tutto da scoprire e costruire, a noi tutte.

Avatar Gisella |

Eccomi, ancora seduta sull’aereo nell’attesa di tornare a casa. Attendo la terza decade del 2000 con gioia ed un pizzico di malinconia perché la vita corre veloce… I passati dieci anni mi hanno portato esperienze belle, qualche preoccupazione, incontri inaspettati. Il 2019 è stato un anno con tante sorprese e molte decisioni prese. Auguro a tutte un felice nuovo anno, che possa portare ad ognuno di voi quello che vi sta a cuore. A te Csaba auguro di continuare con il tuo passo lento e preciso, quello che ti ha portato sino a qui e mi auguro di vederti presto nella grande mela. Felice 2020!

Avatar Marinella |

Cara Csaba, ti auguro di finire il 2019 nel migliore dei modi. Mio marito ed io lo passeremo in compagnia di amici.
Grazie dei tuoi consigli che trovo sempre interessanti, di condividere la tua grazia ed eleganza con chi come me ti segue con passione.
Un caro saluto
Marinella

Avatar Cristina |

Cara Csaba,
Nelle ultime ore che precedono il nuovo anno mi permetta di augurale che tutti i suoi sogni si realizzino e ringraziarla per tutti i consigli utili che in questi anni ho seguito con attenzione, infine le porgo i miei più sinceri complimenti per l’ottimo buon gusto la squisita eleganza innata che possiede e che vorrei avessero più persone nel mondo. Con affetto Cristina

Avatar Marina N |

Un anno questo tutto in salita. Problemi di salute per me e per alcune persone a me care. Non faccio propositi…ogni volta che li ho fatti non ho mai portato nulla a termine! Cosa augurarmi e augurare a te Csaba e a tutte le lettrici? Un anno pieno di salute , il bene più prezioso.

Avatar gisella |

❤️

Avatar Marina N |

Grazie

Avatar Graziella C. |

Carissima Csaba, nel porgere i miei più sinceri auguri di Buon Anno a te e famiglia, alla gentilissima Karen che ho avuto modo di conoscere in Accademia Vergnano ed a tutte le signore che frequentano questo blog, voglio personalmente esprimerti il mio grazie perché attraverso i tuoi libri, i tuoi scritti e le tue trasmissioni , hai contribuito a regalarmi momenti di vera gioia. Mi hai insegnato che attraverso il cibo che cuciniamo per i nostri cari, nutriamo non solo il fisico ma anche l’anima, che una tavola ben curata è un gesto d’amore che rivolgiamo ai nostri commensali.
Spero davvero che tra i tuoi progetti, ci siano altre giornate come quella nella quale ci hai insegnato a cucinare la tua paplova al caffè : ricordo quel giorno con immensa gioia, in una cornice stupenda e soprattutto ricordo la tua disponibilità e simpatia: eri davvero una di noi!!!
È bellissimo il tuo proposito di aiutare le giovani donne con consigli e suggerimenti e ci tengo a dirti che ho regalato alla mia nipotina di dodici anni il tuo libro Christmas hacking e per tutte le vacanze natalizie ha sperimentato i tuoi biscotti con successo!
Con affetto , buon 2020 a tutte!!
Graziella C.

Avatar Patrizia |

Buongiorno, pensare ai buoni propositi per il nuovo anno mi mette un po’ di ansia, ancora peggio se faccio un bilancio del vecchio anno…Forse perché tutte le volte che ho provato non ho ottenuto quello che mi ero prefissata. Allora che fare? Niente, mi voglio godere ogni giorno con la giusta leggerezza, senza prendere le cose di petto. Purtroppo mi piace tenere tutto sotto controllo, questo non è sempre un bene alla lunga, serve solo ad aumentare ansia e stress a noi e a ch ci sta accanto. Vorrei svegliarmi alla mattina e fare la lista delle cose da fare, in cima le più importanti certamente, ma con la consapevolezza che se non ce la faccio a fare tutto…pazienza si può fare anche domani, Meglio individuare poche cose concrete piuttosto di arrivare a sera con tutta la lista delle cose da fare conclusa ma troppo stanca per potersi ritagliare un po’ di tempo per me e la mia famiglia.

Avatar Katia |

Leggendo tutti i commenti delle signore del blog mi sono accorta di non aver parlato della mia decade, come è stata? Toccante. Iniziata con un viaggio a Parigi che sembrava essere il primo di una serie si e subito dimostrata una catastrofe, al rientro seri problemi di lavoro con notevoli perdite finanziarie e di autostima, un ictus a mio marito probabile conseguenza di tutto l’accaduto, giovani lutti a noi molto vicini, pensavo di aver perso anni preziosi di felicità è spensieratezza che non avrei mai recuperato invece proprio tutto l’accaduto ci ha portato a vivere in maniera diversa, assaporando il momento senza cercare di modificare il presente (anche se questo rimane un po’ il mio problema principale, la mania del controllo) nel frattempo le figlie hanno intrapreso le loro strade iniziando a convivere e adesso io e mio marito siamo tornati ad essere una coppia di “fidanzatini” come ci chiamano ogni tanto gli amici, che però vedono davanti a loro quel 60 che si avvicina anche se ancora in lontananza. Spero solo in salute.

Avatar Raffaella |

Cara Csaba,
è la prima volta che scrivo in un blog, tuo e in generale, ma l’idea di partecipare a questo “salotto”, mi porta qui…
Negli ultimi anni i tuoi libri, le tue ricette allietano i miei momenti liberi (pochi ahimè…), e ultimamente “alleviano” i miei pensieri… Sempre più sono convinta e consapevole che sono i momenti più semplici della vita, la bellezza insita in alcuni gesti quotidiani, e nelle parole di chi ci ama, a rendere la vita speciale.
Si conclude un anno.
Sì, si conclude una decade, una decade importante e ricca di avvenimenti…
Auguri per un nuovo anno, una nuova decade, ricca di serenità, sincerità, gioia, bellezza e speranza. Raffaella

Avatar Il circolo delle Signore |

Cara Csaba, tanti tanti auguri di tutto cuore anche a te, questa decade è stata la decade del “risveglio” per me, anche se non è stato un risveglio dolce ne è valsa la pena, sono caduta, mi sono rialzata, ho dato alla luce due splendide bimbe ed ho cominciato ad ascoltarmi. Tu mi ha accompagnato in tutti questi dieci anni, mi hai sostenuto ed inspirato, quindi grazie! Mi auguro che i prossimi siano gli anni della consapevolezza. Buon anno a tutta la tua famiglia e a tutte voi, Simona

Avatar Elena Tordi |

Buona sera carissima Csaba, in questa decade sono cambiate molte cose sia nella mia vita professionale che privata e poi ho conosciuto una persona meravigliosa e molto speciale Lei, che mi ha sempre irradiato di felicità e grazie per avermi fatto sognare con i suoi bellissimi libri di ricette, di racconti meravigliosi e sorprendenti.
Caspiterina ci sono tre nuovi libri in arrivo ? Ho capito bene ? Non vedo l’ora di acquistarli .
Anche per me sono stati anni di cambiamenti professionali pur rimanendo nell’azienda di famiglia, anni di crescita e di problemi.
Credo che per essere disponibili al cambiamento è necessario avere consapevolezza e non è facile perchè essere consapevoli è anche molto faticoso almeno per me.
Con lei mi sono regalata bellezza e serenità è la mia fonte di ispirazione anche per il lavoro di Food Blogger.
Grazie di cuore, le auguro un felice anno e che possa realizzare tutti i sogni più belli, l’abbraccio forte. ❤️

Auguri di Capodanno e di Buon Anno 2020 a tutte le amiche del blog . 💝🎶🥂🍾

Avatar Sonia |

Eh si, domani sarà l’ultimo giorno di questo 2019…
Il bilancio piu’ bello di questa decade è che sono nati i miei due figli e che ho festeggiato i primi 10 anni di matrimonio: ho vissuto anni veramente belli ed emozionanti!
Sicuramente negli anni che seguiranno invecchiero’ di più e i miei figli diventeranno più grandi e magari resteranno meno insieme a me, ma questo ci permetterà di crescere insieme e di maturare acquisendo nuove consapevolezze e sperimentando nuove emozioni e sentimenti.
Se guardo in cucina, questa decade mi ha fatto sperimentare e cucinare tante cose nuove, ho arricchito la mia libreria e le mie credenze.
E poi ho conosciuto te Csaba, un mondo bellissimo che mi ha fatto arricchire il mio senso del bello e che mi ha permesso di conoscere tante cose nuove.
Grazie Csaba!
Auguro a te, alla tua famiglia e a tutte le signore di questo salotto un anno ricco di emozioni e di amore.
Buon anno!
Sonis

Avatar Amelita |

Cara Csaba, questa decade è stata per me colma di cambiamenti importanti. A volte ho l’impressione di non aver fatto nulla di concreto, ma poi rifletto e nel mio piccolo ho affrontato tante sfide. Sono partita con il terrore di sbagliare, del non essere capace di fare nulla di pratico.. Peró ho imparato pian piano a gestire le mie emozioni, la casa e la famiglia e per quanti sbagli io possa fare, sperando di riuscire a migliorare sempre, vedo ogni giorno i miei bimbi felici e soprattutto felici per piccole cose che da grandi diamo per scontate. Ho iniziato un nuovo percorso di studi, seguendo un fil rouge che mi accompagna fin da bambina e sono molto contenta di quello che diverrà. Quest’anno ho dato il mio secondo té di Natale, un piccolo desiderio che ho realizzato anche grazie a Lei, che ci incoraggia e consiglia. Spero di rivederla presto e auguro a Lei e a tutte le lettrici un sereno anno nuovo!

Avatar Claudia Andreotta |

Inizio i progetti per il 2020 scegliendo dal Tuo “Tea Time” le ricette per il te che offrirò tra pochi giorni per il mio compleanno. Sarà il primo di uno dei tanti inviti, una delle tante volte in cui mi chiederò se non ho già abbastanza daffare senza imbarcarmi anche in pranzi e feste… ma sapendo che non rinuncerei mai al piacere di ricevere, che con i Tuoi consigli diventa più facile e più consapevole!!Auguri di ogni bene, di tanta serenità e grazie per tutta la bellezza che riesci a trasmetterci.

Avatar Stefania |

Grazie per la sincerità e la delicatezza che è la tua cifra. Questi 10 anni, per me, sono stati faticosissimi, non può che andare meglio…
In questi giorni è il compimento di un anno che ho conosciuto una ottima guida in cucina e una compagnia piacevole e piena di spunti per affrontare la vita con un tocco di eleganza in più.
Grazie e auguri di cuore!

csaba csaba |

Cara Stefania, sento il tuo peso un po’ come mio. Ti auguro di entrare nel ventennio più leggera, se non dalle responsabilità, almeno dalla fatica che queste a volte portano inevitabilmente con sé. Andrà meglio. Ne sono convinta. Buon anno

Avatar Daniela |

Cara Csaba, anche per me sono stati 10 anni in salita ma la mia voglia di migliorarmi é la stessa di 10 anni fa. Ecco ció che non cambia. Sul resto, sono sempre work in progress ed io vado avanti, con uno sguardo però più consapevole, più maturo e con tanta voglia di armonia, dentro e fuori. In questo, tu hai avuto una parte decisiva ed importante. Il mio grazie va a te con i migliori auguri per questa nuova decade.

csaba csaba |

Cara Daniela, le tue parole sono davvero belle. Anche io desidero migliorarmi sempre, anno dopo anno. Chissà se ci riesco… non lo so proprio. Ma sento che cresco, come un albero, affondo le radici e protendo i rami al sole, cercando di resistere al vento e alla pioggia. Ti auguro un inizio con il sole… buone feste.

Avatar Silvia Trevisani |

Cara Csaba, sono onorata di fare parte di questo salotto, dove con te ,mi sento tra amiche. Ho avuto l’onore di stringerti la mano a pontelongo in ottobre. Ti seguo sempre e hai cambiato il mio modo di apparecchiare e cucinare. I tuoi libri sono fonte di ispirazione e di incoraggiamento per me, che cucinare non sono brava. Condivido con te il bello e l’elegante, la passione per le teiere e il the. Che in questi ultimi giorni dell’anno tu possa anche riposare, e che il 2020 sia gentile con te, portandoti i propositi che hai nel cuore. Un caro abbraccio. Silvia.

csaba csaba |

Cara Silvia, ti ringrazio molto per le tue parole e contraccambio gli auguri per un anno nuovo sereno e di condivisione. In famiglia, al lavoro e anche qui, in questo salotto. Buone feste

Avatar MARINA BORMIOLI |

Buongiorno Csaba,
Vorrei augurare a lei e alla sua famiglia un felice Anno Nuovo ricco di tutti i desideri che sta elaborando in questo periodo con la leggerezza e la grazia che la contraddistingue.
Ho avuto il piacere di conoscerla un po’ di anni fa presso la famiglia Rossetto (io vivo in una piccola frazione a sud di Padova vicino a Pontelongo) e la seguo costantemente. Ho la fortuna di essere una decade (ed un po’) avanti a lei con gli anni, ho due figli adulti meravigliosi e sono in attesa di diventare nonna nel 2020 con grande trepidazione per iniziare così una nuova stagione della vita. Nel 2020 avrei il desiderio di imparare da lei a trasformare la quotidianità in unicità perchè questo ci rende persone piacevoli ed uniche che lasciano un ricordo di se indelebile. Grazie Csaba a presto.

Avatar Linda Freda |

Cara Signora Csaba,
leggere i suoi libri e vedere le foto che pubblica regalano una tranquillità in questo mondo che viaggia troppo velocemente.
Per concludere questa decade sto finalmente preparando (per la prima volta) la Pavlova! È appena terminata la cottura ed è venuta benissimo. Una bella soddisfazione per me!
Auguro un felicissimo anno nuovo a Lei e famiglia.

Avatar Barbara |

Ciao Csaba! I miei figli sono ancora piccoli per cui il mio momento di relax é quando riesco e sedermi e leggere quello che scrivi. Ti auguro un 2020 pieno di gioie e soddisfazioni e lo auguro anche a me, perché il 2019 é stato un anno di cambiamenti positivi nella mia vita ma ora devo davvero avere la giusta determinazione per affermarmi davvero. Sei di grande ispirazione……grazie

Avatar Mariarosaria |

Buon pomeriggio carissima Csaba, le tue parole riempiono il cuore, grazie infinite.
Auguri di Buon Anno a te e famiglia, con affetto e stima da Mariarosaria.

Avatar Dalila |

Grazie Cara Csaba, per ogni parola, è bello che tu abbia ancora tanti desideri, d’altronde..chi non li ha. L’anno scorso il mio desiderio è stato che mio figlio di 21 anni, quasi 22 ormai, trovasse un buon lavoro, non soltanto lo ha trovato ma è il lavoro che ha sempre desiderato fare, che lo porta a viaggiare e a vivere, in questo momento in Francia nella meravigliosa Bordeaux. Per il prossimo anno non ho ancora espresso un desiderio, anche perché la mia vita è stupenda, mio marito è stupendo e ho altri 2 bellissimi bambini… be’ un lavoretto per me non dispiacerebbe. Ti Auguro buon Anno nuovo con tutto il cuore.

Avatar Maria Luisa Mottola |

Buon pomeriggio carissima Csaba,un post meraviglioso scritto con cura ed eleganza, sono grata per averti conosciuta e per far parte di questo salotto. Gli anni passano velocemente, con gioie, sconfitte, ma pensare sempre che ogni giorno è un grande dono! Grazie per quello che fai, il grande impegno che metti in ogni cosa! Buon Anno a te e famiglia, con affetto! Un augurio a tutti !

Avatar Tiziana |

Grazie Csaba, auguri per un 2020 carico di creatività per disegnarlo come lo desideri.

Avatar Elena Martinelli |

Negli ultimi dieci anni, ho modificato molto la mia vita pur mantenendo saldi e invariati i valori che la contraddistinguono quali la famiglia, gli affetti, la casa, ho cambiato atteggiamento rallentando il ritmo, lasciando un lavoro che non mi rappresentava più per dedicarmi alle mie passioni e cercando di farne anche un lavoro, ho molti difetti ancora da trasformare in virtù, ma ogni anno nuovo mi dà la possibilità di farlo. Gli anni passano velocissimi a volte non mi rendo conto della mia età in cui si raccoglie quello che si è seminato, ma incurante di questo semino ancora idee progetti sogni. Auguro a te e alla tua bella famiglia un anno prospero di quello che desiderate in attesa di rivederci ad un tuo prossimo evento.

Avatar Katiuscia |

Grazie Csaba per i bellissimi auguri e grazie per il bellissimo post. Mi hai dato modo di pensare ai dieci anni passati e mi sono resa conto di aver fatto molto ma di aver anche perso molto, a causa del mio carattere, a causa delle mie insicurezze. Nelle tue parole così rassicuranti ho ritrovato la voglia di migliorare la qualità della mia vita e dei miei familiari.
Questo Natale mi ha portato un regalo meraviglioso, iniziare a seguire il tuo sito e a seguirti su Instagram. Prossimamente ho intenzione di iniziare a comprare i tuoi libri. Ti auguro di rimanere sempre così perché sei una persona stupenda. Buon anno.

csaba csaba |

Cara Katiuscia, grazie a te per queste parole gentili e sincere. Mi incoraggiano a proseguire su questa strada. Io sono molto felice di quello che ho fatto sin qui per i miei figli. Ho perso tanti anche io, ma nulla che contasse davvero più del vederli affacciarsi alla vita con un bagaglio adeguato. Ti auguro ogni bene! Coraggio … le insicurezze devono portare riflessione, non bloccarci. Buon anno

Avatar Eliana Comero |

Grazie Csaba delle tue condivisioni che mi spronano a fare sempre meglio. L’anno prossimo da te vorrei un libro dove poter vedere le case dei tuoi amici, le loro ricette, i loro progetti con te. Quando li vai a trovare, in vacanza, mi viene questa curiosità, non per violare la loro privacy, ma per essere ancora più partecipi della tua meravigliosa vita! Quest’anno non sono riuscita a farti vedere il mio armadio di Natale, ne avevamo parlato durante la presentazione del tuo libro (ho mandato alcune mail ma forse non le hai viste). Lo terrò aperto fin dopola Befana. Ti auguro un anno pieno di ogni bene!

Avatar Cristina Bertoncello Brotto |

Carissima Csaba è sempre una gioia leggerti. È vero un altro anno ed in altro decennio stanno finendo. I propositi sono tanti e questo mi elettrizza ma vi sono pure tante incertezze che mi rendono pensierosa. Comunque grazie a te riconosco di essere molto cambiata in questi 10 anni. Meglio, ho valorizzato tanti insegnamenti di mia madre a cui però ancora non riuscivo a dare il giusto valore. Però alla soglia dei quasi 50 anni sono felice di apprezzare quei valori che in parte sembra che si siano persi. Bellissima invece l’idea di fare dei workshop. Buon anno!

Avatar Katia |

Intanto un sereno e illuminante 2020 a tutte noi, mi sono impegnata in questo 2019 per migliorare, poi sul finire ci son state delle cadute di stile che devo imparare a gestire, quindi mi ripropongo di ripartire meglio nella prossima decade(ce la posso fare) e poi, per concluderlo…oltre ai tre buoni propositi potresti raccontaci anche tre dei tuoi difetti, sono sicura che faresti felice tutte quelle, me compresa, che ti vedono ineguagliabile, per sentirti vicina. Auguri.

csaba csaba |

Katia questo è un desiderio facile da esaudire! Sarà fatto …

Avatar loredana |

Carissima Csaba, bellissimo questo post che accarezza il cuore di chi lo legge. Ti immagino nella mia adorata Zurigo, dove ritorno una volta l’ anno poco prima di Natale, viaggiando in treno attraverso il Sud Tirolo, L’ Austria e la Svizzera.
Questi dieci anni sono stati per me importanti, ci penso adesso mentre ti scrivo, ho superato fasi difficili, la vita mi ha regalato una seconda vita dopo una malattia che fa paura, ho aperto un piccolo blog che porto avanti con passione e umiltà, ho fatto 33 salite di corsa, ho avuto il piacere di conoscerti e di essere la tua ambasciatrice, ho perso delle amiche, ma altre grazie a te le ho incontrate, ho temuto per Frank che ora ha compiuto 80 anni e nonostante le stampelle mi è accanto e questo conto. Ho piccolo progetti per il futuro, uno tra tutti avere cura di me, accertarmi per come sono… sto arrivando ai 60… ( tra tre anni) e mi rendo conto che il tempo vola in fretta ed e’ tempo di avere cura del tempo.
Grazie di questo anno assieme, a volte lo sai, sono con te un grillo parlante, ma sempre con onestà, affetto,
Ti abbraccio, buon nuovo 2020 e spero di vederti presto. Prometti ? Lory

Avatar Katia |

Brava Lory! Penso anch’io sia un tempo di aver cura del tempo, frase azzeccatissima. Un saluto.

Avatar Loredana |

Grazie Katia e un a caro saluto anche a te e buon 2020 lory

Avatar Milena1981 |

” (…) Rispetto a dieci anni fa mi vedo così diversa, eppure uguale (soprattutto nei difetti che cerco smussare con scarsi risultati). Ho sicuramente ammorbidito molti dei miei punti di vista in questi dieci anni (ho ancora molta strada da fare) (…)”.
Che bello leggerti quando scrivi in modo così intimo e autentico: grazie!
Mi ritrovo in ognuna delle parole sopra citate ed è questo il mio proposito per i nuovi anno e decennio: crescere in saggezza e leggerezza, smussando, accogliendo, sorridendo ai limiti miei e altrui.
Auguri di serena fine 2019 e speranzoso inizio 2020.

Avatar loredana |

Condivido appieno che il post e’ davvero scritto con il cuore per tutte noi. Un abbraccio cara Milena

csaba csaba |

Grazie Milena. Le tue parole sono molto belle. Grazie di cuore

Avatar Andrea |

Cara Csaba, grazie! Leggere le sue parole mi fa stare bene. In questo mondo che va sempre di fretta abbiamo bisogno di donne come lei, che ci facciano capire che “va tutto bene”, che siamo forti, che ci possiamo sostenere a vicenda e che possiamo, con impegno, creare la vita che vogliamo. Mi sono sposata da quattro mesi e sono desiderosa di imparare, di crescere e di creare una vita serena insieme a mio marito. Mettere la famiglia al primo posto, senza rinunciare al lavoro e all’indipendenza. Per questo i suoi consigli per me sono preziosi, come quelli di mia mamma. Divento consapevole, poco alla volta, che siamo noi donne ad educare, a portare amore, a far ammorbidire il cuore… abbiamo un compito importante.

Le auguro di passare un felice capodanno!

Andrea

Avatar loredana |

Che bello questo commento Andrea, un saluto Loredana

csaba csaba |

Sì Andrea, abbiamo un compito molto importante. Complesso e sfaccettato. Immenso come solo l’amore sa essere. Io voglio esserci. Sempre. E farò del mio meglio per tenere alta la luce. Auguri per il nuovo anno, la nuova famiglia, la nuova decade…