#honestlygood, Facile&veloce, Vegetariano

PURE’ DI CANNELLINI

Contorni
1 commento
per 4 persone
350 g di cannellini secchi
2 patate medie
½ cucchiaio di sale grosso
4 cucchiai di olio d’oliva
3 – 4 rametti di timo fresco
1 manciata di noci brasiliane
1 manciata di mandorle, a scaglie
1 manciata di pinoli
1 spicchio d’aglio
sale
Il purè è uno dei comfort food più apprezzati – inutile dirlo. Se anziché fare il pieno solo di carboidrati vuoi optare per una versione più proteica, puoi usare questa ricetta, che aggiunge fagioli bianchi alle patate e rende il tutto interessante grazie all’aggiunta delle mandorle.

Metti i cannellini in una ciotola capiente e coprili con acqua fredda (devono essere immersi almeno di qualche centimetro e tieni conto che si gonfieranno). Chiudi con della pellicola e lascia riposare tutta la notte (8 – 12 ore).

Metti i cannellini ammollati e scolati in una pentola capiente, coprili con acqua fredda e porta ad ebollizione, poi aggiungi il sale grosso. Cuoci per 30 minuti, poi aggiungi anche le patate, sbucciate e tagliate a pezzi. Continua a cuocere per altri 15 minuti circa, sino a che le verdure saranno tenere.

Preleva i cannellini e le patate dall’acqua con una schiumarola e mettili in una ciotola grande. Usa un passaverdure per schiacciarli sino a creare una purea (puoi usare un blender per i cannellini, ma schiaccia comunque le patate a mano per evitare che diventino collose). Aggiungi un pochino di acqua a mano a mano che procedi, se ti sembra secco. Deve risultare morbido e cremoso. Assaggialo e, nell’eventualità, aggiusta il sale.

Mentre i cannellini e le patate cuociono puoi preparare le mandorle e le noci.
Scalda l’olio d’oliva in una padella piccola con il timo, poi aggiungi le mandorle a scaglie e lasciale tostare così per un paio di minuti. Spegni la fiamma, aggiungi i pinoli, mescola e tieni da parte.

Usando un coltello, taglia grossolanamente le noci brasiliane, poi uniscile ai pinoli e alle mandorle.

Metti il purè di cannellini in una pirofila, irroralo con l’olio cospargendolo con le noci, i pinoli e le mandorle. Servi subito.

 

Lascia un commento!
1 commento

Avatar Anca Gheorghe |

Ho sempre fatto i cannellini così…solo che io chiamo questa ricetta ,,crema di cannellini,, però con il tuo aiuto adeso posso sviluppare un po’ la ricetta.Io metto sopra un soffritto di cipolla tagliata fine fine con un cucchiaio di concentrato di pomodoro e un po’ di olio.Grazie sei meravigliosa.