Dolci e dessert, Ricevere

Bigné al cioccolato

Dolci e dessert
3 commenti
PER LA PASTA CHOUX (circa 18 - 20 pezzi)
100 ml di acqua
75 g di farina
60 g di burro
1 pizzico di sale
1 stecca di vaniglia
1 cucchiaio di zucchero a velo
3 uova intere

PER LA CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO
2 tuorli d’uovo
100 g di zucchero fine
30 g di farina
1 cucchiaino di Cointreau
300 ml di latte
125 g di cioccolato fondente (70% di cacao)

PER FINIRE
150 g di cioccolato fondente
2 cucchiai di panna
Lo so, sembra difficile, ma in realtà non lo è. Fare i bignè fatti in casa può dare enormi soddisfazioni - richiede solo un po' di pazienza. Unico problema: una volta imparato a farli, non riuscirete più a fermarvi... Prendete consapevolezza. E accendete il forno :)

Prepara la pasta choux per i bignè. Metti l’acqua in una casseruola media e ponila sul fuoco, aggiungi il burro, il sale e la stecca di vaniglia. Porta ad ebollizione e a questo punto getta la farina nell’acqua in un colpo solo, togliendo la pentola dal fuoco e mescolando energicamente con un cucchiaio di legno, sino a che si formerà un impasto liscio e omogeneo, piuttosto consistente.

Rimetti la pentola sul fuoco e lascia cuocere così per circa 2 minuti, mescolando. La pasta inizierà a sfrigolare e piano piano si staccherà dalle pareti della pentola. A questo punto trasferisci l’impasto in una terrina di vetro, incorpora lo zucchero a velo e lascia intiepidire qualche minuto, eliminando la stecca di vaniglia.

Incorpora le uova una alla volta, usando un cucchiaio di legno (impiegherai un po’ di tempo). Nel frattempo accendi il forno a 190°C e prepara una teglia rivestita di carta oleata.

Metti la pasta choux in una tasca da pasticciere con bocchetta liscia numero 10 – 12 e forma dei bignè ben distanziati tra loro. Cuoci nel forno per circa 20 minuti, sino a che la pasta sarà ben gonfia e leggermente dorata, poi sforna su una griglia e lascia raffreddare.

 

Prepara la crema al cioccolato.
Mescola con una forchetta i tuorli e lo zucchero in una ciotola, poi incorpora la farina, mescolando sino ad ottenere un composto liscio. Diluisci con circa 50 ml di latte freddo, mescolando con una frusta per disfare eventuali grumi. Aggiungi per ultimo il Cointreau.

A parte, scalda sul fuoco in una casseruola il latte rimasto, sino a raggiungere quasi il punto di ebollizione, ma senza farlo bollire. Togli dal fuoco e versalo a filo nella ciotola con il resto degli ingredienti, mescolando bene con la frusta. Rimetti tutto nella casseruola e torna sul fuoco, a fiamma media. Cuoci la crema continuando a mescolare senza fermarti, sino a che sarà leggermente addensata.

Togli la crema dal fuoco aggiungi il cioccolato a pezzi. Mescola bene con la frusta sino a che il composto sarà completamente amalgamato e la crema avrà un colore scuro e brillante. Falla raffreddare mescolandola di tanto in tanto, poi mettila in una sac à poche con bocchetta piccola.

Mentre la crema pasticcera raffredda, fai sciogliere il cioccolato fondente con la panna, in una ciotola sopra acqua in leggera ebollizione. Per riempire i bignè pratica un foro alla base di ciascuno usando un coltellino affilato. Riempi ogni bignè spremendo la crema direttamente all’interno e copri i dolcetti con una colata di cioccolato fuso. Mangia immediatamente.

 

QUESTA RICETTA E’ TRATTA DAL LIBRO “CIOCCOLATO”
PER LA VERSIONE ALLA V ANIGLIA, CLICCA QUI.

 

Lascia un commento!
3 commenti

Cristina VE |

Csaba sempre The Best. Fonte di ispirazione incredibile! 👍

Sonja Gianinazzi |

Mia mamma li preparava, non spessissimo, ma in occasioni particolari. Ricordo per la mia Prima Comunione che ne aveva preparati un vassoio proprio al cioccolato. Grazie per le tue ricette e per l’amore per la cucina che traspare dai tuoi racconti. Ho molta ammirazione per te!

Elena Tordi |

Buona sera cara Csaba, non ho mai provato a farli e poi con il cioccolato sono i miei preferiti.
È comunque una bella idea grazie ! 🌸