Ricette di base

FOCACCIA ALL’OLIO CON LE ERBE AROMATICHE

3 commenti
Ingredienti per 1 focaccia grande
300 g di farina bianca
1 cucchiaino di sale marino fino
200 ml circa di acqua, tiepida
15 g di lievito di birra, biologico
1 cucchiaio di rosmarino fresco
1 piccolo mazzetto di prezzemolo, fresco
12 – 15 foglie di salvia, fresca
1 piccolo mazzetto di origano, fresco
1 cucchiaio di timo, fresco
1 cucchiaio di erba cipollina, tagliata
fior di sale di Camargue o sale Maldon
olio extravergine d’oliva
2 manciate di farina extra, per la lavorazione
Pizza e focaccia sono un’insegna del made in Italy nel mondo: sono tutti d’accordo, gli italiani le fanno meglio. Ecco una delle mie ricette preferite per una focaccia fragrante, da condividere.

Sbriciola il lievito di birra in 200 ml di acqua tiepida, mescolando bene sino a che sarà dissolto. Tieni da parte.

Metti in una ciotola la farina bianca e il cucchiaino di sale. Mescola, poi fai una fontana al centro e versa i due terzi dell’acqua con il lievito. Incomincia a impastare, poi versa poco alla volta 1 cucchiaio di olio e impasta energicamente, sino a che otterrai un impasto liscio, omogeneo, leggermente appiccicoso. Se impasti a mano devi aspettarti di impastare per 7 – 8 minuti. Se usi una planetaria, monta il gancio e procedi a velocità bassa per 3 – 4 minuti. Potresti non dover utilizzare tutta l’acqua, quindi versala un po’ alla volta, in modo da poterla dosare bene. Allo stesso modo, se l’impasto risulta secco, aggiungi 1 o 2 cucchiai di acqua tiepida extra.

Raccogli l’impasto in una palla, infarinala leggermente, rimettila nella ciotola e copri con un canovaccio bagnato. Lascia lievitare in un luogo tiepido per 2 – 3 ore, sino a che avrà raddoppiato il suo volume.

Accendo il forno e portalo a 225°C. Se hai una pietra da forno mettila all’interno affinché si scaldi bene. Oppure, rivesti una placca da forno con la carta e tienila a portata di mano.

Sposta l’impasto sul piano da lavoro leggermente infarinato, sgonfialo e impastalo brevemente, poi aggiungi le erbe e impasta ancora sino a che saranno tutte all’interno dell’impasto. Stendi la focaccia con le mani o con un mattarello leggermente infarinato, sino a che otterrai un disco largo circa 25 cm. Spennellalo con olio d’oliva e cospargilo con il sale. Trasferiscilo sulla teglia o sulla pietra calda (se usi la pietra devi avere una pala da forno per far scivolare la focaccia sopra la pietra rovente. Io ho utilizzato un tagliere sottile con un manico lungo).

Inforna e cuoci per 15 – 20 minuti, sino a che la superficie sarà  gonfia e dorata. Togli dal forno e lasciale intiepidire su una griglia prima di tagliarle e servirle.

Lascia un commento!
3 commenti

Avatar luci1506 |

Buongiorno,
questa mattina ho effettuato la registrazione,
ieri ho preparato questa focaccia, buonissima, è stata divorata!!! da tutti , in poco tempo.
Presto proverò sicuramente tante altre ricette inserite in questo blog,
sono molto interessanti.
Un saluti
Luciana

Avatar barbara quacquarini |

Buongiorno , sono incuriosita sulla differenza del lievito di birra biologico e non …. non credevo ci fosse una distinzione in un prodotto così basic

Avatar Simona |

yammyyyy 🥰🥰🥰