#honestlygood, Vegetariano

FOCACCIA GIALLA CON LE ERBE FRESCHE

Piatto unico
1 commento
PER 4 PERSONE (4 FOCACCE OVALI)
500 g di farina bianca
1 cucchiaino di sale marino fino
350 ml circa di acqua
1 bustina di zafferano in polvere
25 g di lievito di birra
fior di sale di Camargue o sale Maldon
erba cipollina
basilico fresco
origano fresco
timo fresco
olio extravergine d’oliva
1 manciata di farina extra, per la lavorazione
Scalda 50 ml di acqua in un pentolino, senza farla bollire, poi scioglici dentro lo zafferano e lascia da parte. Sbriciola il lievito di birra nell’acqua rimasta, mescolando con un cucchiaino sino a che si sarà sciolto bene. Tieni da parte. Metti in una ciotola la farina bianca e il cucchiaino di sale. Mescola, poi […]

Scalda 50 ml di acqua in un pentolino, senza farla bollire, poi scioglici dentro lo zafferano e lascia da parte. Sbriciola il lievito di birra nell’acqua rimasta, mescolando con un cucchiaino sino a che si sarà sciolto bene. Tieni da parte.

Metti in una ciotola la farina bianca e il cucchiaino di sale. Mescola, poi fai una fontana al centro e versa l’acqua con lo zafferano. Incomincia a impastare, poi versa poco alla volta anche l’acqua con il lievito e impasta energicamente, sino a che otterrai un impasto liscio, omogeneo, leggermente appiccicoso. Se impasti a mano proteggiti con dei guanti, perché lo zafferano macchia in modo evidente. Se usi una planetaria, monta il gancio e procedi a velocità bassa. Potresti non dover utilizzare tutta l’acqua, quindi versala un po’ alla volta, in modo da poterla dosare bene.
Raccogli l’impasto in una palla, infarinala leggermente, rimettila nella ciotola e copri con un canovaccio bagnato. Lascia lievitare in un luogo tiepido per 2 ore.

Una volta che l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, accendi il forno e portalo a 200°C.
Rivesti 2 placche da forno con la carta e tienile a portata di mano.
Sposta l’impasto sul piano da lavoro leggermente infarinato, sgonfialo e impastalo brevemente, poi dividilo in 4 parti uguali e tira ciascuno in una forma ovale, usando un mattarello.

Metti le focacce sulle teglie e lasciale riposare 15 minuti, coperte con il canovaccio. Premi sulla superficie con i polpastrelli per imprimere i caratteristici buchi, quindi irrora la superficie con l’olio e cospargi con il fior di sale. Inforna e cuoci per 25 minuti circa, sino a che saranno leggermente dorate. Toglile dal forno e lasciale raffreddare su una griglia.
Mentre le focacce raffreddano, lava le erbe fresche e tagliale con un coltello affilato, grossolanamente. Cospargile sopra la superficie delle focacce e poi servile tiepide.

Lascia un commento!
1 commento
gisella |

buona sera Csaba, domandina: quando uscirà il nuovo Enjoy Living?
Grazie per la risposta. Buona estate!
p.s. è un piacere rileggerti