Per 6 porzioni
3 tuorli
130 g di zucchero
45 g di farina
450 ml di latte
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
250 g di fragoline di bosco (oppure lamponi, mirtilli, fragole)
150 ml di panna liquida fresca
1 cucchiaio di zucchero a velo
Il fool è un dolce a base di crema pasticcera, frutta fresca e panna montata. Nutriente e goloso, ha tutti i lati positivi di un dessert fatto in casa ed è una tradizione alla quale sarebbe impossibile rinunciare a casa mia. Lo preparo con diversi tipi di frutta, sia bianco che al cioccolato (basta sostituire la farina con il cacao amaro). Sembra non avere orario né stagione, finisce sempre subito…

Prima di cominciare, lava le fragoline (o la frutta che hai scelto di usare per i tuoi fool) e mettila ad asciugare su qualche foglio di carta da cucina, in modo che perda l’acqua in eccesso.

Metti i tuorli in una ciotola e aggiungi lo zucchero, mescolando con una forchetta per amalgamare. Aggiungi anche la farina e mescola ancora (se vuoi fare una versione al cioccolato sostituisci tutta la farina, o i due terzi, con cacao amaro).

Scalda il latte in una pentola abbastanza capiente, senza farlo bollire. Versalo a filo nella ciotola delle uova, mescolando molto bene con una frusta, poi rimetti tutto nella pentola, torna sul fuoco e cuoci la crema pasticcera per circa 10 minuti, a fiamma moderata, mescolando continuamente con la frusta e avendo cura di raggiungere bene anche i bordi della pentola, per non farla attaccare.

Togli dal fuoco la crema e lasciala raffreddare per circa 20 minuti, mescolandola ogni tanto.
Versa la crema in 6 bicchieri o tazzine e lascia raffreddare completamente (puoi metterla in frigorifero una o due ore, ma anche tutta la notte).

Completa i tuoi fool cospargendo sulla superficie di crema la frutta e poi coprendo con una cucchiaiata di panna montata al momento. Spolverizza con lo zucchero a velo e servi.

Lascia un commento!
20 commenti

Avatar Luigi |

Una dolcissima tentazione! Grazie! Io e mia mogli abbiamo deciso di provarla nei prossimi giorni!

Avatar Fanny |

Ricetta molto semplice e alla portata di tutti con questo caldo

Avatar Alessandra |

Che meraviglia di ricetta! Semplice, elegante, gustosissima.

Avatar Castigliana |

Elegante e semplice come te.. preparo sempre il clafoutis alle pesche che avevi insegnato su Alice tanti anni fa.. complimenti anche per cortesie per gli ospiti trasmissione a me molto gradita.. ciao

Avatar Anna Rosa Macchi |

Buono buono… provato oggi….😋 (nonostante
la dieta…🥴😬)…. Grazie… 🤗

Avatar Roberta |

Grande!!!la faccio subito 😜

Avatar Salome' |

Ho cominciato a seguire le tue ricette in tivvu’ e mi piace la tua conoscenza delle cucine internazionali, soprattutto quelle asiatiche. Io ho vissuto metà della mia vita in California del sud dove le cucine vietnamita, giapponese e soprattutto tailandese (la mia preferita) prosperano. Dato che sono quasi vegana, tenterò questo dolce con latte di riso e stevia. Vediamo che succede, grazie.

Avatar Cristina |

Essi è un ottimo dessert, semplice e d’effetto, immagino piaccia ai più, grazie della bella idea🥰

Avatar Tiziana |

Grazie ❤️❤️

Avatar Giusi |

Elegante e buonissimo

Avatar Silvia |

Sublime!!!!!!successo strepitoso con tutti gli ospiti!!!!!!

Avatar Luca |

Bell’articolo!

Avatar Roberta Clori |

Carissima sono intollerante al lattosio. Come fare la crema pasticcera?

Avatar Fru fru |

Anch io, basta usare un buon latte free lactosio

Avatar Luisa Costa |

La tua ricetta della crema pasticcera è favolosa, veloce, viene sempre bene. Da quando “me l’hai insegnata” non l’ho più abbandonata. Anche il tuo fool piace sempre quando lo faccio. Buona serata!

Avatar Deborah |

Cara Csaba, a casa mia odiano tutti la panna…Mi sembra una fatica inutile impegnarmi in una monoporzione, che ne dici?

Avatar Barbara |

Puoi farla senza la panna , squisito lo stesso !

Avatar Deborah |

Grazie, Barbara, ci proverò!

Avatar Daniela Bino |

Cara Csaba, posso sostituire la farina con quella di riso o con la Maizena?

Avatar K@ti@ |

Saranno anche meglio!