#glutenlight, #honestlygood

GNOCCHI ALLE ERBE FRESCHE

Primi
18 commenti
PER 4 PERSONE

100 g di spinacini baby

250 g di pisellini freschi (pesati sgusciati)

2 uova

1 piccolo cipollotto (solo la parte bianca)
40 g di parmigiano, grattugiato al momento

100 g di farina di grano saraceno

50 g di farina bianca

200 g di ricotta
70 g di pistacchi, sgusciati

1 cucchiaio di succo di limone

2 manciate di foglie di basilico + foglie extra per servire

1 piccola manciata di foglie di menta 

4 – 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva

2 – 3 cucchiai di acqua calda

1 cucchiaio di scorza di limone
pepe nero (facoltativo)
Freschi, facili da preparare e molto buoni: serve altro per decidere di preparareli? Questi gnocchi alle erbe sono il piatto perfetto per celebrare l'arrivo della primavera!

Porta a ebollizione una piccola pentola di acqua salata. Tuffaci gli spinacini per 2 minuti, poi scolali e strizzali. Tuffaci i pisellini per 7 minuti, poi scolali e schiaccia i due terzi con una forchetta.
Metti gli spinaci, i piselli schiacciati, le uova, il cipollotto affettato, il parmigiano (tranne un cucchiaio), la farina di grano saraceno e metà della farina bianca in mixer e sminuzza grossolanamente per 2 minuti. Trasferisci in una ciotola e aggiungi la ricotta. Crea tante palline e falle rotolare nella farina bianca tenuta da parte, poi sistemale su un vassoio.

Nel frattempo, porta a ebollizione una pentola di acqua salata per cuocere gli gnocchi.

Prepara il condimento. Frulla con un piccolo mixer i pistacchi, il limone, il basilico e qualche foglia di menta. Aggiungi l’olio e l’acqua per creare una salsa, poi tienila da parte.

Cuoci gli gnocchi per 2 – 3 minuti tuffandoli nell’acqua bollente, poi scolali e condiscili. Servi cospargendo la superficie con i pisellini tenuti da parte, un po’ di parmigiano tenuto da parte, foglie di menta e di basilico, la scorza di limone e, se lo usi, il pepe.

Lascia un commento!
18 commenti

pina mozzillo |

Ricetta fresca,leggera e gustosa!

Ilaria |

Gentile Csaba grazie mille per le tue ricette sempre invitanti ed intriganti.
Vorrei provare questi fantastici gnocchi in una delle mie serate culinarie con amici.
Ti chiedo con cosa posso sostituire la farina in quanto diverse mie amiche sono celiache.
Grazie sin d’ora, a presto.

elena dp |

Grazie mille Csaba, ho fatto proprio oggi questi gnocchi seguendo la ricetta alla lettera … che dire … un figurone, buonissimi e bellissimi ! Buona serata. Elena

Valentina |

Grazie per la ricetta Csaba. Una domanda: come si potrebbero condire a parte con la crema di pistacchi? Sicuramente burro imbiondito con un pò di salvia, ma se volessi farli meno calorici? Solo olio? Grazie del suggerimento!

Dina |

Ho fatto questa ricetta oggi,molto buona….grazie Csaba

Mr Loto |

Questa ricetta è magnifica! Assolutamente perfetta per me che non mangio carne e per i mie ospiti che così non ne sentiranno la mancanza…

csaba csaba |

Anche io la amo. È anche facile da preparare

Mapi |

Io li preparo da sempre , seguengo la ricetta di mia madre , mettendo solo ricotta , formaggio parmiggiano grattuggiato , noce moscata e la farina che serve giusto per tenere insieme gli gnocchi . Li servo con un burro imbiondito con un pizzico di pane grattuggiato , sale fino e profumato con la salvia , poi , dopo averli coperti con il sughetto , spolvero ancora un po’ di parmiggiano . Proveró la sua ricetta , tradizione contro innovazione . Grazie .

Dina |

Ciao CSABA., molto spesso realizzò le tue ricette e le trovo fantastiche

Dalila |

Grazie Csaba, io li ho fatti sempre solo con gli spinaci, questa sarà una bella novità.

Federica |

Ma che bontà, sono molto invitanti e sicuramente proverò a farli presto. Grazie Csaba

Marilena |

…un pieno di salute!!
Grazie❤ e buona giornata

fulvia |

Brava Csaba

Lucia |

Si può fare senza uovo ?

csaba csaba |

Si certo, restano più morbidi ma si può fare ugualmente

gisella |

ciao Csaba, che piatto invitante e primaverile! Ho un desiderio insano di primavera, qui fa ancora un freddo “barbino”.Quindi questo piatto mi darà l’illusione che sia arrivata anche qui.
Un abbraccio

csaba csaba |

Cara Gisella, che bello leggerti. Come stai? Chissà come sarà bella New York in primavera. Io ho un ‘insano’ desiderio di primavera come te… a Roma si sta bene. Un abbraccio a te 😘

Tiziana Egi |

Deliziosamente fresco 🌹🌹