Cucina Economica

GRATIN DI CAVOLFIORE E PATATE

Secondi
12 commenti
PER 4 PERSONE
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 cavolfiore bianco
3 – 4 patate
2 cucchiai di parmigiano, grattugiato al momento
150 / 200 g di provola, classica o affumicata, secondo i tuoi gusti (anche della mozzarella avanzata va bene)
1 mazzetto di salvia
sale
Un piatto così semplice e povero diventa un contorno meraviglioso, ma anche un secondo, che puoi servire dopo una minestra in brodo, oppure insieme a del formaggio, per una cena economica, veloce, senza troppe complicazioni. Che poi è tutto quello che desideriamo quando rientriamo a casa dal lavoro.

Un’altra ricetta perfetta da mettere in forno quando dentro c’è qualcosa d’altro – perché cuoce coperta e la puoi preparare anche con un giorno di anticipo, avvantaggiandoti del calore che altrimenti andrebbe sprecato.

Prepara una pirofila e ungila con l’olio. Lava il cavolfiore, tenendo anche tutte le foglie che non sono troppo rovinate, poi separa le cimette tagliando con il coltello e staccandole a mano. Pela le patate e tagliale a rondelle. Metti le verdure in una grande ciotola con un paio di cucchiai di olio, un po’ di sale e la salvia e rigira bene.

Grattugia la provola usando una grattugia a fori grossi, oppure tagliala a fette sottili quanto riesci, usando un coltello affilato.

Sistema il cavolfiore e le patate nella teglia, alternandole e aggiungendo un po’ di provola tra gli strati. Idealmente dovresti riuscire a fare due strati di verdure, coperti ciascuno dal formaggio.

Aggiungi qualche foglia di salvia in superficie, poi copri con un pezzo di carta forno e metti sopra un pezzo di alluminio. Inforna nel forno già caldo a 190°C e cuoci per 55 minuti, poi alza la temperatura a 220°C, togli la copertura e cuoci per altri 10 – 15 minuti, sino a che sarà dorato in superficie.

Togli dal forno e lascia raffreddare 15 minuti prima di servirlo.
Se prepari questa ricetta il giorno prima, togli la teglia dal forno e tieni la carta. Prima di servirlo, fai gratinare il tutto nel forno caldo a 220°C per 20 minuti.

 

Lascia un commento!
12 commenti

Evelyn Watzka |

Lo provero oggi, sono gia curiosa….

giulia bugari |

BUONGIORNO CSABA IO ACQUISTATO 2 LIBBRI POSSO DIRTI CHE SEI RIPETITIVA NEI TUOI LIBBRI IO NE HO PARECCHI MA LE RICETTE SONO UGUALI.

Bruna |

È già in forno! Non vedo l’ora di assaggiarlo …
Questa ricetta cattura subito nella sua semplicità
Libro già prenotato

Damiana Stanzione |

La proverò sicuramente adoro le verdure gratinate …

Cristina |

Domani a pranzo!! Non vedo l’ora! Grazie Csaba

Vincenzo |

Adoro

Eleonora |

Fatto ieri sera!! Squisito 🥰

Cristina Bertoncello Brotto |

Stasera la provo. Non vedo l’ora! Mi sembra di sentirne già il profumo.

csaba |

È molto facile e molto buono!

Meme |

Che dire, semplicemente ricetta deliziosa!

Stefania |

Ricetta splendida nella sua semplicità! Sono felicissima di aver prenotato il suo libro.
Non vedo l’ora arrivi…😍

csaba |

Grazie Stefania, a presto