#honestlygood, Facile&veloce

Hummus di primavera

Antipasti
9 commenti
Ingredienti per 6 - 8 persone 250 g di ceci secchi
200 g di pisellini freschi (o surgelati)
100 ml di olio extravergine d’oliva
1 limone, spremuto
1 cucchiaino di cumino
sale e pepe nero macinato al momento
1 cucchiaio di semi di canapa

per servire
peperoncini verdi dolci
sedano
edamame
altre verdure a scelta
La mia crema di ceci classica in primavera si trasforma in qualcosa di ancora più goloso con l'aggiunta di pisolini freschi e semi di canapa: un carico di proteine vegetali, buonissimo sui crostini all'ora dell'aperitivo.

Metti i ceci in ammollo in acqua fredda per 8 – 12 ore, poi scolali e cuocili in abbondante acqua salata per circa 35 – 40 minuti: devono essere molto morbidi. Aggiungi i pisellini freschi (o surgelati) durante gli ultimi 5 minuti di cottura.

Scola la verdura e mettila in un blender, con 2 – 3 cucchiai dell’acqua di cottura. Aggiungi il succo di limone spremuto e filtrato, l’olio d’oliva e il cumino. Sala e pepa leggermente, poi frulla tutto bene, a più riprese, aiutandoti con una spatola o un cucchiaio di legno per spostare dai lati al centro la crema di ceci che si attacca alle pareti. Dovrai avere pazienza e frullare a più riprese, sino a che otterrai una crema morbida e abbastanza omogenea. Se ne hai bisogno, aggiungi un pochino di olio o di acqua.

Servi il tuo hummus cospargendolo con semi di canapa e accompagnandolo con verdure tagliate per il pinzimonio, edamame super proteici e bastoncini di pane alla segale. Puoi servirlo anche in bicchierini singoli con cucchiaini piccoli, per un aperitivo in piedi.

Lascia un commento!
9 commenti

cristina |

Ottima…come del resto tutte le sue ricette!!!
I suoi consigli e le sue ricette rendono speciale la mia tavola!! Grazie

Paola |

Lo adoro..quando lo faccio, metto accanto al piatto una ciotolina con semi di zucca e semi di girasole tostati, così chi ha piacere li sparge sopra all’humus. Sono irresistibili.. grazie per la tua versione! Paola

K@ti@ |

Bella idea! La prox volta la provo!

paola |

posso preparare questa ricetta anche il giorno prima?

csaba csaba |

Certo Paola, anche 2 giorni prima (al massimo). Va tenuta in frigorifero, meglio se in un barattolo di vetro con sopra 1 millimetro di olio d’oliva e poi chiuso bene con tappo a vite o pellicola!

clara |

Sei sempre magica!

paola |

Aspettavo da tempo la ricetta! Nei prossimi giorni la faccio.

Valentina |

Pisolini freschi!!

Katia |

Interessante questa versione con i pisellini…vedo che non c’è la tahina tra gli ingredienti…in effetti io non la metto più ultimamente ma credevo di sbagliare…
Questa sarà la prossima prova.