#TheModernCook, Piatto unico

INSALATA NIÇOISE

Piatto unico
1 commento
PER 4 PERSONE
1 piccola insalata (lattuga, lollo, riccia)
2 manciate di fagiolini
3 patate medie
4 – 5 ravanelli
4 uova
1 cuore di sedano
2 manciate di pomodorini piccadilly o perini
1 piccolo peperone
3 – 4 filetti di tonno sott’olio
succo di ½ limone
foglie di origano fresco
olio extravergine d’oliva
sale e pepe, macinato al momento
Questo è un grande classico di casa mia, da sempre. Facile da preparare, nutriente e saziante, è un’insalata che funziona bene anche come piatto unico, magari servita con del buon pane appena sfornato o una focaccia.

L’insalata nizzarda, per me, è l’estate. Sa di vacanza, di giornate spensierate e pranzi all’aperto. Mi piace abbinarla al vino rosé e portarla in tavola su un grande vassoio dal quale tutti possano servirsi.

Incomincia lessando le patate. Mettile in una pentola capiente, coprile con acqua fredda, porta a ebollizione e lascia cuocere per 15 – 20 minuti, sino a che saranno tenere. Poi falle raffreddare e sbucciale. In alternativa, puoi usare la pentola a pressione e cuocerle al vapore, mettendole nel cestello già sbucciate e tagliate a pezzi e contando 6 minuti dal sibilo (questo è il modo che uso io, più veloce e più pratico).

Cuoci i fagiolini: taglia il gambo tenendo la testa, poi tuffali per 5 minuti circa in una grande pentola di acqua salata in ebollizione. Scolali e raffreddali immediatamente sotto l’acqua fredda, per bloccare la cottura e fissare il colore. Mettili in una ciotola con acqua e ghiaccio per un paio di minuti.

Rassoda le uova mettendole in una casseruola coperte con acqua fredda e portandole a ebollizione. Lasciale cuocere per 5 minuti e poi raffreddale sotto acqua fredda corrente. Sbucciale e tienile da parte.

Lava l’insalata e tutte le altre verdure, tagliale a pezzi in modo che siano di dimensioni giuste ed esteticamente gradevoli, poi assembla la tua niçoise su un vassoio, aggiungendo anche le uova tagliate a metà e i filetti di tonno. Condisci con olio extravergine d’oliva, il succo di limone, sale e pepe nero macinato al momento e decora con le foglie di origano fresco.

 

Lascia un commento!
1 commento

Avatar Letizia Mazzuoli |

Sì Può fare anche con il salmone?Sono allergica al tonno…