Dolci e dessert, Ricevere

LOVE CAKE PERSIANA

Dolci e dessert
12 commenti
Per 1 torta da 12 fette

65 ml di latte di mandorla
1 pizzico di pistilli di zafferano
4 semi di cardamomo

2 cucchiai di pistacchi
1 arancia, non trattata
4 uova
135 g di zucchero

165 ml di yogurt intero
1 cucchiaino di lievito in polvere, per dolci

100 g di farina bianca
100 g di farina di mandorle
1 cucchiaino di acqua di rose
1 stampo rotondo da 20 cm circa

per la decorazione finale

2 cucchiai di pistacchi
boccioli di rosa essiccati
2 – 3 ranuncoli
zucchero a velo
Se hai nel cuore una persona speciale, prepara questa torta: funzionerà come un elisir d'amore. Profumata con le spezie mediorientali e dorata all'interno, è perfetta per una cena romantica. Ti farà sentire lieta di aver acceso il forno... nonostante tutto.

Riscalda il forno a 180°C e prepara uno stampo per dolci imburrato e infarinato.

Fai scaldare il latte sino a che risulterà tiepido, togli dal fuoco e mettici dentro lo zafferano in infusione. Metti in un piccolo mortaio i semi di cardamomo aperti, senza guscio. Tritali con il pestello e tienili da parte. Prepara i pistacchi, sgusciandoli e tritandoli grossolanamente con un coltello. Grattugia la scorza dell’arancia e spremi il frutto mettendo il suo succo in un bicchiere. Tieni tutto da parte.

Metti le uova e lo zucchero in una ciotola e montali con un frullino elettrico, sino a che saranno gonfi e spumosi, più chiari. Incorpora lentamente lo yogurt, versandolo un po’ alla volta e procedendo con una spatola in silicone.

A parte, mescola insieme la farina setacciata con il lievito e la farina di mandorle. Inizia ad aggiungere il composto alle uova, mescolando e incorporando bene. Aggiungi a questo punto anche il cardamomo polverizzato, poi l’acqua di rose e i pistacchi tritati, la scorza d’arancia e, infine, il latte allo zafferano. Mescola molto bene, poi versa il composto ottenuto nello stampo e inforna sul ripiano centrale, nel forno già caldo. Cuoci per 45 minuti, poi togli dal forno e tieni nello stampo 10 minuti prima di rovesciare la torta su una griglia da raffreddamento.

Bagna la torta con il succo d’arancia, usando un pennello. Una volta che si sarà raffreddata completamente, decorala con i boccioli di rosa, i fiori, i pistacchi tagliati al coltello e lo zucchero a velo. Si conserva 3 giorni, coperta con pellicola trasparente, meglio se in frigorifero (in estate).

 

Lascia un commento!
12 commenti
Ornella |

Ciao Csaba, la ricetta sembra davvero interessante e vorrei provarla ma non so dove trovare l’acqua di rose, sai dove posso comprarla? Grazie

Deborah |

Il mio gelataio di fiducia questo mese prepara il gelato con mele e zafferano. Come sempre, Csaba, sei in sintonia con le novità più raffinate!!

K@ti@ |

Mah…provata ieri sera in metà dose e con tutti gli ingredienti, su sette persone solo una ha apprezzato, ma forse perché era l’ospite più recente….ma davvero è così interessante questo sapore zafferano nei dolci? Forse con un ossobuco accanto….

Dalila |

Preparo una torta simile con yogurt e succo d’arancia ma mai con le spezie, mettere lo zafferano nel latte è un idea eccezionale, non vedo l’ora di provarla quando raccoglieremo le prime arance d’autunno.

francescap |

Deve essere sicuramente buona e penso semplice da fare ma se e’ necessario usare l’arancia non trattata allora forse la farò più in la’..ad agosto e’ difficile trovarla. Comunque la farò sicuramente😊😉

Amelita |

Cercherò di aspettare settembre, mi sembra perfetta per festeggiare il nostro anniversario di matrimonio 😊
Grazie Csaba!

Lalla |

Credo proprio che la preparerò per il mio compleanno di domani, al posto della cream tart (che va tanto di moda adesso…..)! 🙂
Ultimo giorno di lavoro, tra poche ore iniziano le ferie! Un abbraccio a tutte e buona estate, per chi dovrà lavorare o si godrà un po’ di riposo :-*

Marina N |

Tanti auguri!🎂

Amelita |

Tanti auguri!

Lalla |

Grazie mille Marina e Amelita!! 😍😘

daniela |

Mi incuriosisce per gli ingredienti ed esteticamente e’molto scenica… Ci provo grazie!

Milena1981 |

Cara Csaba, non sono certa che il sapore possa piacere a me o a mio marito, a causa delle spezie; l’estetica è tuttavia accattivante, come in ogni tua foto ricetta. Grazie di questi suggerimenti curiosi e buon pomeriggio.