#honestlygood, Piatto unico

PIZZA SEMI-INTEGRALE CON ASPARAGI E ZUCCHINE

Piatto unico
3 commenti
per 1 pizza
130 g di farina tipo 2
¼ di cucchiaino di sale
75 – 90 ml circa di acqua tiepida
7 g di lievito di birra
4 – 5 asparagi, puliti
1 manciata di pisellini freschi
1 cucchiaio di parmigiano reggiano, grattugiato al momento
1 piccola zucchina romana
4 – 5 funghi champignon bianchi
olio extravergine d’oliva
fior di sale
pepe nero macinato al momento
finocchietto fresco
Leggera ma golosa, fresca come la primavera: questa pizza bianca è una delle mie preferite perchè funziona bene come aperitivo, pranzo e cena. A voi la scelta. Io la servo con una birra fredda e un'insalata fresca a parte.

Mescola insieme in una ciotola la farina e il sale. A parte, sciogli il lievito nell’acqua tiepida mescolando bene con un cucchiaino. Versa l’acqua con il lievito nella ciotola con la farina e inizia a impastare energicamente, continuando sino a che otterrai un impasto liscio ed elastico. A mano a mano che procedi, aggiungi 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva e un pochino di acqua in più se serve (potresti averne bisogno di un paio di cucchiai in più o in meno, quindi regolati in base all’impasto, che non deve essere troppo appiccicoso, ma neanche duro).

Se impasti a mano dovrai impastare per circa 10 minuti, spostandoti ad un certo punto su un piano da lavoro infarinato. Se usi un mixer impastatore basteranno circa 5 minuti a velocità media, usando il gancio impastatore. Raccogli l’impasto in una palla, infarinala leggermente e mettila in una ciotola pulita, coprilo con un canovaccio bagnato e lascia lievitare in un posto caldo e tranquillo per 2 ore (io uso il forno riscaldato a 50°C e poi spento).

Una volta lievitato, sposta di nuovo l’impasto sul piano da lavoro e impastalo di nuovo, per sgonfiarlo. Accendi il forno a 220°C e prepara 1 teglia rivestita con della carta forno oppure una pietra ollare.

Mentre la pizza lievita, metti una grande padella sul fuoco con dentro 2 centimetri di acqua e 1 cucchiaino di sale grosso. Porta a ebollizione, poi tuffaci gli asparagi e i piselli e lascia cuocere per 5 minuti (taglia gli asparagi in due se sono grandi, in modo da non farli restare duri). Scolali, sciacquali con acqua fredda e tienili da parte.

Stendi l’impasto con il mattarello, dandogli una forma rotonda, poi posiziona la pizza sulla teglia e cospargi la superficie con il parmigiano.

Taglia la zucchina a nastro e sistemala sopra la pizza, aggiungi poi i funghi tagliati a fettine. Irrora con poco olio, sala leggermente e inforna. Cuoci per 15 – 18 minuti circa, sino a che la superficie della pizza sarà dorata e le verdure opache, un po’ appassite.

Togli dal forno, aggiungi gli asparagi e i pisellini, il finocchietto, un po’ di olio crudo, fior di sale e un po’ di pepe. Servi.

 

 

Lascia un commento!
3 commenti

Avatar Patrizia |

Buonissima questa pizza! Mi è venuta una fame!

Avatar Patrizia |

Buonissima questa pizza!

Avatar LORENA |

raffinata e speciale
come tutte le tue ricette. Ti ammiro!!