#honestlygood

POLPO AL FORNO CON MELAGRANA

Secondi
Per 3 - 4 persone
1 polpo da circa 1,3 kg
2 foglie di alloro
1 piccola cipolla rossa di Tropea
1 cucchiaino di sale grosso
7 – 8 grani di pepe nero, interi
500 ml di olio d’oliva
scorza di 1 limone
sale e pepe macinati al momento
1 melagrana

per servire
750 g di patate
250 ml di latte
50 g di burro (facoltativo)
sale
Questa è una ricetta che amo particolarmente per il suo aspetto di festa, ma anche per la sua leggerezza, perfetta per il mese di gennaio, quando al desiderio di celebrare il nuovo anno si unisce quello di cominciare a ridurre grassi e calorie. In più, è facilissima da preparare.

Scalda una pentola piena d’acqua riempiendola per i due terzi e mettendoci dentro le foglie di alloro, i grani di pepe nero, la cipolla pelata e tagliata in quarti. Quando l’acqua bolle, prendi il polpo per la testa e immergilo nell’acqua sollevandolo per tre volte, in modo da arricciare bene i tentacoli. Lascialo poi nell’acqua bollente, abbassa la fiamma, copri con un coperchio a misura e lascia sobbollire per 30 minuti circa.

Mentre il polpo cuoce, prepara una ciotola con dentro l’olio d’oliva e la scorza di limone: ti servirà per conservare il polpo e marinarlo, rendendolo molto tenero. Per un risultato ancora migliore puoi scaldare l’olio a 40°C, altrimenti utilizzarlo a temperatura ambiente.

Scola il polpo dalla sua acqua e mettilo dentro la ciotola con l’olio, poi copri con un pezzo di pellicola trasparente, premendola bene per eliminare l’aria e lascia marinare il polpo per 1 ora (minimo), ma anche 12 ore (in questo caso, mettilo in frigorifero).

Accendi il forno a selezionando la modalità thermovent plus a 170°C.
Togli il polpo dalla marinata, taglialo a pezzi e mettilo in una casseruola da forno, poi inforna e cuoci per altri 20 minuti, azionando per 3 volte la funzione “immissione vapore” che aiuta a mantenere il polpo idratato, per non farlo seccare.Mentre il polpo cuoce, prepara la crema di patate lessando le patate tagliate a pezzi e schiacciandole con l’apposito attrezzo. Aggiungi il latte tiepido, il sale e il burro fuso (se lo usi) poi tieni in caldo.

Togli il polpo dal forno, aggiungi un po’ di olio, un po’ di sale e cospargilo con i chicchi di melagrana. Servilo caldo.

 

PREPARAZIONE SENZA FORNO CON AGGIUNTA DI VAPORE
Se non hai un forno con aggiunta di vapore, puoi preparare questa ricetta cuocendo il polpo per 20 minuti nel forno statico, a 180°C, coprendo la casseruola con un pezzo di carta forno sigillata con carta stagnola e aggiungendo nella casseruola 1 cucchiaio di olio e 1 cucchiaio di acqua.

 

______________________________________________________

Questo post è realizzato in collaborazione con Miele #Generation7000

Lascia un commento!