#honestlygood

SALMONE AL FORNO CON VERDURE DI STAGIONE

Secondi
2 commenti
PER 4 – 5 PERSONE
1 filetto di salmone da 700 g circa
zenzero fresco, 3 cm
1 cucchiaio di olio di semi
1 lime + ½ limone
Sale integrale, pepe rosa
1 mazzetto di ravanelli

5 patate medie
2 barbabietole piccole
4 – 5 carote
olio extravergine d’oliva
sale integrale
pepe nero macinato al momento
origano fresco
Morbido e saporito, contornato da verdure di stagione e rinfrescato dallo zenzero fresco: ecco la mia ricetta preferita per il salmone con gli agrumi.

Prepara il salmone eliminando la pelle e le lische. Mescola insieme il succo di lime, quello del limone e l’olio di semi e usa questa soluzione per bagnare il salmone sia sopra che sotto. Sistemalo sopra un foglio di carta forno dentro una teglia (le teglie Miele possono essere utilizzate senza carta forno, ma se non la usi ti sarà impossibile sollevare il pesce intero senza romperlo). Cospargi la superficie con lo zenzero grattugiato fine, un po’ di sale e qualche bacca di pepe rosa. Coprilo con un foglio di pellicola e lascialo marinare così, a temperatura ambiente, per 20 – 30 minuti, mentre inizi a preparare le verdure.

Sbuccia le patate e tagliale a pezzi, pela le barbabietole e tagliale a spicchi, pela le carote e tagliale a rondelle. Lascia i ravanelli interi, lavandoli e staccando la parte verde e la radice. Sistema tutte le verdure nella teglia, condiscile con un filo d’olio extravergine d’oliva e un po’ di sale integrale in fiocchi.

Riscalda il forno a 220°C selezionando “Calore superiore/inferiore”.
Inserisci le verdure nel forno già caldo e cuoci così per 30 minuti.

Trascorsi i primi 30 minuti, inforna il salmone insieme alle verdure, abbassando il calore a 210°C. Premi il tasto “immissione vapore”, poi cuoci per 3 minuti. Premi di nuovo il tasto “immissione vapore” e continua la cottura per altri 5 – 7 minuti circa, sino a che il salmone sarà opaco, con una leggera crosticina croccante in superficie. Estrai il salmone dal forno e sposta le verdure verso l’alto. Seleziona la modalità “Grill grande” potenza 3 e cuoci per altri 2 minuti.

Sposta il salmone e le verdure su un vassoio, aggiungi le erbe fresche e servi subito.

 

NOTA
Questa ricetta è stata scritta per Miele e realizzata nella mia cucina con il nuovo forno #Generation7000.
Per preparare la ricetta con un forno tradizionale, segui il procedimento come descritto qui sotto!

PREPARAZIONE IN FORNO TRADIZIONALE
Prepara le verdure e inizia la cottura a 220°C, per 30 minuti. A questo punto, apri il forno, lascia scendere leggermente la temperatura e richiudi lo sportello impostando il calore a 180°C.
Copri il salmone con un foglio di carta forno bagnato e strizzato, poi inforna e cuoci così per 7 – 8 minuti, quindi apri lo sportello e togli la carta. Continua la cottura per altri 3 – 5 minuti (in base allo spessore del pesce). Estrai la teglia e servi con le verdure.

Lascia un commento!
2 commenti

Avatar Barbara |

L’ho preparato ieri sera , è venuto buonissimo. Ho un solo dubbio il pepe rosa è quello secco o in salamoia? Grazie

csaba csaba |

Io uso quello secco. Di solito quello verde viene venduto anche in salamoia, quello rosa è meglio acquistarlo secco, così si può sbriciolare.