Dolci e dessert, Ricevere

Scones classici

Dolci e dessert
20 commenti
Per 15 pezzi 85 g di burro, freddo
250 g di farina
10 g di lievito per dolci
2 cucchiai di zucchero
75 ml di latte
75 ml di yogurt bianco
1 uovo
latte per spennellare

Per servire
150 ml di panna fresca, montata
200 g di marmellata di fragole
Un dolcetto immancabile all'ora del thé, preparato con la ricetta classica inglese. Se volete potete cambiare la marmellata con quella che amate di più, o eliminare la panna - ma la versione classica è quella che amo di più.

Riscalda il forno a 220°C. Prepara una teglia rivestita con un foglio di carta da forno.

Taglia il burro freddo a cubetti e mettilo in una ciotola con la farina e il lievito, poi impasta sino ad ottenere un composto bricioloso. Aggiungi lo zucchero e impasta ancora.
A parte, mescola insieme il latte, lo yogurt e l’uovo, poi versa gli ingredienti liquidi nella ciotola con la farina e il burro, impastando brevemente usando un cucchiaio o una forchetta.

Trasferisci l’impasto su un piano da lavoro infarinato e lavoralo ancora un po’ con le mani, poi stendilo con il mattarello sino a che avrà uno spessore di 2,5 centimetri.

Taglia gli scones con un taglia biscotti liscio da 5 cm di diametro e trasferiscili sulla teglia. Spennella la superficie con il latte, poi inforna e cuoci per 15 minuti, sino a che saranno gonfi e dorati.

Togli la teglia dal forno e lascia intiepidire gli scones su una griglia, poi tagliali a metà e servili con panna montata e marmellata di fragole.

Lascia un commento!
20 commenti

Alessandro |

Buonasera Csaba, Le posso chiedere se mi consiglierebbe una ricetta di scones ma senza glutine?
Grazie infinite

Simonetta Ceschia |

Buongiorno Alessandro,
Mi scusi se la disturbo. Sono anch’io celiaca e sarei curiosa di sapere se ha poi avuto la ricetta degli scones senza glutine. Grazie. Simonetta

Isabella Forte |

Grazie, semplice e invitante

Luisa |

Le ricette di Zorba sono sempre semplici e ..perfette.
Grazieeeee!

Angela |

Io che odio cucinare e non ho mai fatto dolci, amo questa ricetta! Gli ho già fatti 5 volte in un mese! Gli adoro! Grazie Csaba.

csaba |

Che bello Angela, sapere che la bontà è contagiosa… Mi sono messa a dieta (sì, capita anche a me, certo) e adesso se ne facessi una teglia la mangerei tutta!

Daniela |

Perché a me l’imposto mi rimane troppo morbido e devo aggiungere farina?

Gianna Latini |

Buonasera Csaba
Le mie figlie mi hanno preparato gli scones ieri per la festa della mamma, con panna e la marmellata di fragole.Deliziosi!
Grazie mille

Tiziana |

Nuvolosi, raffinatissimo e’dir poco, rappresentano la tua eleganza🌸

Pero’io non avendo un forno grande, ho dovuto cuocerli in diversi momenti e quindi i primi erano meravigliosigli altri d’aspetto meno, ma morbidissimi ugualmente,, GRAZIE, la prossima volta trovero’una formina degna della loro sofficita’Grazie

Teresa |

L’impasto non è assolutamente stendibile con il mattarello secondo le dosi indicate.

Veronica |

sembrano un po’ bruciati sotto, e’ normale?

Deborah |

Come potrei sostituire lo yogurt della ricetta se non ne avessi in casa? Grazie

Maruska Trombetti |

Ciao Csaba,li ho gia fatti tante volte seguendo la tua ricetta.. sono deliziosi e non ne avanzano mai! Grazie, sei fantastica e io ti adoro…È bello soprattutto in questo periodo cosi’ difficile per tutti pensare a qualcosa di dolce che rinfranchi i nostri cuori 💕

Mara |

Teiera bellissima e i biscottini devono essere super😋….oggi provo la tua ricetta e ti seguo su Instagram per una tazza di tè insieme e 4 chiacchiere😊🤗

Alessandra |

Uno di questi giorni propongo alle mie figlie di farli. Chissà che buoni anche con la Nutella? Grazie Csaba, sei il mio mito! Vedo spesso Cortesie per gli ospiti. Vorrei essere come te e fare il tuo lavoro.

Anna Luisa Paluan |

Buongiorno, ho utilizzato le dosi della ricetta, ma con 250 gr di farina l’impasto era morbidissimo non stendibile col mattarello. Ho dovuto aggiungere tanta farina.
È corretta la dose?
Grazie

Vassy |

“Anche io ho fatto fatica a stenderli : troppo morbido l’impasto. Penso che i 50g di farina indicati nella ricetta vadano usati tutti. Inoltre la pasta non deve essere troppo sottile, infatti c’è scritto 2,5 cm.
Prossima volta partirò già con 300g di farina.:):)

Agnese |

Ciao Csaba,vorrei fare i tuoi scones ma oggi per me è il giorno della spesa settimanale…per rispettare i miei prossimi esco una volta a settimana, mi occorre tutta la mattina compreso poi il disinfettare tutto al momento di riporre tutto in dispensa e frigorifero…spero di potermi presentare decorosamente dopo per il tea!!!

Valentina |

Csaba, sai che i tuoi video migliori, secondo il mio gusto almeno, sono quelli che hai fatto per Eat’s? Li guardo, li riguardo e penso che siano proprio adatti a te.

Maria Antonietta AP |

Li ho fatti una volta per un tea party con le mie amiche. Sono riusciti benissimo, morbidi e poco dolci. Ricetta dal tuo libro, Csaba. Farciti con marmellata di fragole e panna montata….una goduria!