#honestlygood, Facile&veloce

SPAGHETTI INTEGRALI CON CAVOLFIORE

Primi
1 commento
Per 4 persone
1 scalogno
4 – 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
350 g di spaghetti integrali (di farro o di grano)
½ cavolfiore romanesco, piccolo

300 g di fave fresche
50 g di caprino fresco
1 cucchiaio di pangrattato
1 cucchiaio di semi di canapa integrali
sale macinato al momento
parmigiano reggiano grattugiato al momento (facoltativo)
Questo è un primo piatto molto veloce da preparare, che mi piace fare con gli spaghetti di farro – tuttavia qualsiasi spaghetto integrale un po’ grosso andrà bene. Il cavolfiore aggiunge cremosità insieme al caprino, i semi di canapa e il pangrattato danno croccantezza.

Pela lo scalogno e taglialo a rondelle molto sottili. Scalda una padella su fiamma vivace, poi mettici 1 cucchiaio d’acqua e 2 cucchiai di olio. Aggiungi lo scalogno e lascia stufare dolcemente per 5 – 7 minuti, sino a che sarà tenero.

 

Nel frattempo, separa le cimette del cavolfiore e taglia in due le più grandi. Sgrana le fave e tienile da parte. Metti sul fuoco una grande pentola di acqua salata e portala a ebollizione.

 

Metti il cavolfiore nella padella con lo scalogno, salalo, poi mescola aggiungendo 1 cucchiaio d’olio e 1 cucchiaio d’acqua, copri con un coperchio e lascia cuocere a fiamma moderata per 7 minuti circa (dipende dalle dimensioni del cavolfiore). Assaggia una cimetta per capire se è cotta: devono restare croccanti.  Aggiusta eventualmente il sale.

 

Cuoci gli spaghetti e scolali al dente tenendo da parte 1 tazza di acqua di cottura.

Rimetti gli spaghetti nella pentola dove li hai fatti cuocere, aggiungi il caprino e mescola bene, diluendo con un po’ dell’acqua di cottura, sino a che avrai una salsina cremosa. Aggiungi il cavolfiore, il pangrattato, le fave e i semi di canapa, oltre all’olio rimasto. Mescola ancora, aggiungendo un po’ di acqua se necessario. Servi subito.

Lascia un commento!
1 commento

Marco P. |

Assolutamente squisiti!