Ricevere, Vegetariano

TAGLIOLINI FUNGHI E TALEGGIO

1 commento
PER 4 PERSONE
1 porzione per 4 persone di tagliolini
20 g di funghi secchi
3 porcini freschi di media grandezza (facoltativi, se non in stagione, 50 g di funghi secchi)
1 cucchiaio di burro
1 piccolo scalogno
50 g di taleggio
sale e pepe, macinato al momento
olio extravergine d’oliva, per condire
foglie di origano fresco
La pasta fresca all'uovo e i funghi porcini hanno un'intesa perfetta da sempre. Per me sono il simbolo dell'autunno che inizia e delle prime sere più fredde... ma anche del profumo di camino acceso in inverno, quando posso utilizzare i funghi secchi.

Per questa ricetta puoiu acquistare dei tagliolini già pronti o prepararli in casa con questa ricetta di base.

Fai rinvenire i funghi secchi mettendoli a mollo in una ciotola piena di acqua calda. Sciacquali bene e butta via l’acqua (oppure filtrala con una mussola, se desideri utilizzarla, perché spesso tra le lamelle dei porcini secchi si trova del terriccio).

Nel frattempo, sciogli il burro in una padella e lasciaci appassire delicatamente lo scalogno, tagliato a rondelle sottili. Pulisci i porcini e tagliali a fettine. Aggiungi allo scalogno i funghi secchi, strizzati e tagliati a pezzetti, poi dopo 2 minuti anche i porcini freschi. Sala, mescola bene e copri con un coperchio, poi lascia cuocere a fiamma moderata per circa 8 – 10 minuti, facendo attenzione a che non attacchino sul fondo. Se necessario, aggiungi un cucchiaio o due di acqua. Assaggia e aggiusta di sale, poi tieni in caldo chiudendo con il coperchio.

Metti sul fuoco una grande pentola di acqua salata e portala a ebollizione.
Cuoci i tagliolini nell’acqua in ebollizione, per due minuti. Preleva una tazza dell’acqua di cottura, che ti servirà per condirle nel caso in cui risultassero troppo asciutte, poi scolale e mettile nella padella con i funghi. Condisci con l’olio extravergine d’oliva, il taleggio tagliato a pezzettini e le foglie di origano fresco. Termina con un po’ di pepe nero macinato al momento.

 

 

Lascia un commento!
1 commento

Avatar Valentina L. |

Adoro l’autunno con i suoi colori e profumi. Le prime sere fresce di fine settembre, con il profumo inebriante dell’osmantus, le ricette con i cachi, la zucca, i funghi, e poi le castagne e i dolci con mele e spezie. I tramonti che diventano sempre più belli e la voglia di iniziare ad avvolgersi in maglioni caldi. Questa ricetta mi fa entrare appieno nel mood autunnale. Grazie per la condivisione e buon autunno!