Dolci e dessert, Ricevere

Tartes aux fraises

Dolci e dessert
1 commento
Ingredienti per 4 pezzi per la pâte sucrée
200 g di farina 00
1 pizzico di sale
2 tuorli
75 g di zucchero
90 g di burro

per la crema
150 ml di latte
1 baccello di vaniglia
1 tuorlo
45 g di zucchero 1
5 g di farina

per la copertura
2 piccoli cestini di fragole mature
2 cucchiai di zucchero a velo
Un classico della cucina francese, che a Parigi potete trovare davvero ovunque. Ne esistono tante versioni: questa è la mia, copiata spudoratamente dopo aver assaggiato l’originale in un delizioso café dietro Place de la République. La ricetta è a pagina 103 del mio libro Csaba bon marché.

Setaccia la farina in una ciotola abbastanza grande e aggiungi un pizzico di sale.
Crea una fontana al centro, mettici i tuorli, lo zucchero e il burro freddo tagliato a dadini.

Impasta velocemente a mano, sino a che otterrai una palla di pasta liscia e omogenea (ti serviranno 4 – 5 minuti, se vuoi puoi farlo anche con un impastatore elettrico). Avvolgi la pasta in un pezzo di pellicola e mettila in frigorifero a riposare per 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, stendi la pasta su un piano leggermente infarinato, usando un mattarello. Prendi uno degli stampini che userai per cuocere le tortine (meglio se di metallo) e usalo per misurare il diametro dei cerchi di pasta, che ti serviranno per rivestirli.

Taglia 4 cerchi di pasta, larghi 2 cm in più del diametro dello stampino. Usali per rivestire gli stampini, eliminando la pasta in eccesso.

Bucherella le basi con una forchetta e metti in freezer per 5 minuti. Tieni da parte la pasta in eccesso, potrai farci dei biscotti (la pasta si conserva 3 – 5 giorni in frigorifero).

Accendi il forno e portalo a 180°C.
Nel frattempo, taglia 4 cerchi di carta da forno, sistemali sopra la pasta e riempili con dei pesi da cottura (io uso dei ceci secchi).

Inforna e cuoci per 10 minuti, poi togli la carta e i pesi di cottura e rimetti le tartellette in forno per altri 7 minuti circa, sino a che i bordi saranno leggermente dorati.

Mentre le tortine cuociono, prepara la crema pasticcera. Metti il latte in una casseruola abbastanza capiente e scaldalo a fiamma bassa insieme alla vaniglia. Spegni prima che raggiunga il bollore e lascia in infusione 5 minuti.

Nel frattempo, mescola insieme in una ciotola il tuorlo e lo zucchero, poi aggiungi la farina e amalgama bene. Togli la vaniglia dal latte e versa il latte a filo sul composto di uova. Mescola con una frusta a mano, per evitare che restino dei grumi, poi trasferisci tutto di nuovo nella casseruola e scalda su fiamma media, mescolando continuamente, sino a che si sarà addensata abbastanza. Ti serviranno 5 – 7 minuti. Lasciala raffreddare, mescolando di tanto in tanto.

Tira fuori dal forno le tartellette e lasciale raffreddare bene prima di toglierle dagli stampini.
Una volta fredde, riempi la base di ciascuna con qualche cucchiaiata di crema, poi sistemaci sopra le fragole, lavate e asciugate, senza gambo e pareggiate alla base. Cospargile di zucchero a velo per lucidarle. Puoi servirle così o con un ciuffo di panna montata.

Lascia un commento!
1 commento

Francescap |

Le avevo fatte tempo fa ma non riuscivo a darle una forma perfetta anche mettendo i ceci sopra ..ora però ho scoperto come fare. Fare dei cerchi di pasta, prendere le misure dello stampino, rovesciare lo stampino e sistemare la pasta sopra, vi assicuro che vengono perfetti