csaba 20 luglio 2017

5 cose che farò ad agosto (e voi?)

Cucinare e mangiare sono in cima alla lista, ma anche dormire, leggere e scrivere un po'. Nuotare la mattina presto e giocare con i miei figli. Passare più tempo con mio marito. Fare progetti per il rientro. Dedicarmi un po' di attenzioni e mangiare qualche dolce in più. Magari mettere su un paio di chili... ecco, il mio agosto sarà così.
99 commenti

Mancano ancora diversi giorni al momento in cui potrò prendermi un periodo di vacanza – quest’anno sarà breve, dodici giorni, a maggior ragione dovrà essere intenso, perché sento proprio il bisogno di uno stacco per recuperare le mie energie vitali, messe davvero a dura prova in questo primo semestre.
Mentre il caldo stringe con il suo abbraccio Milano, mi rifugio dietro le persane chiuse della mia stanza, una teiera sulla destra e una pila di libri e giornali sulla sinistra. La mia lista “to do” è ancora piuttosto folta, le scadenze sono tante e settembre si preannuncia un mese pieno di lavoro. Stiamo lavorando all’organizzazione del prossimo Csaba Day (sì, finalmente!!) il nuovo libro è terminato e si appresta a raggiungere la rotativa, mentre si lavora già ai nuovi progetti.

Come ogni anno, anche quest’estate vi propongo la mia lista di propositi – questa volta per agosto, perché le vacanze saranno troppo brevi per riuscire a farci stare tutto. Avrei voglia di mare allo stato puro, ma alla fine staremo in campagna e faremo qualche gita al mare in giornata. Non vedo l’ora di sentire l’acqua di mare fresca intorno alle mie caviglie – mi manca davvero tanto!

 

 

 

 

 

Come passerete il vostro mese di agosto? A casa o in villeggiatura? In famiglia o avventurosamente in viaggio? Il mio prossimo desiderio è certamente un viaggio – ma per ora non è possibile realizzarlo… Raccontatemi i vostri buoni propositi e ciò che avete pianificato. Sarà bello passare qualche momento insieme…

 

 

 

 

 

Lascia un commento!
99 commenti
K@ti@ |

Son passata a vedere se il forno era di nuovo funzionante….anche se forse è meglio così, da quando hai smesso di pubblicare ricette di dolci sono riuscita a perdere qualche kg….non ci indurre in tentazione! 😷

Cristina |

Katia, sto provando la torta al limone di 5 season che mi hai suggerito, confermi che la crema deve riposare in frigo 8 ore? Hmmmm bisogna veramente organizzarsi per tempo. Golosità a parte, sai in quanti tempo dev’essere conservata?
Buona domenica
Cristina

K@ti@ |

Si otto ore, il burro deve ricompattarsi altrimenti è morbida, a me la crema avanzata si è conservata ancora per qualche giorno, poi però ho leccato anche il vaaetto e non so quanto sarebbe andata avanti conserva in frigo

Enrica |

Buongiorno csaba,sono una sua ammiratrice da anni ho alcuni dei suoi libri e quando posso seguo i suoi programmi televisivi …non possiedo televisione per scelta ed amo poco la tecnologia in generale, consapevole dei limiti che comporta questa filosofia di pensiero …mi piace definirmi anacronistica . Lavoro nella ristorazione da anni,un tempo per arrotondare lo stipendio da restauratrice di dipinto murali ora come primo impiego ….da qualche giorno mi e’stato assegnato il ruolo di responsabile del personale e dell’aspetto organizzativo della sala del ristorante in cui lavoro ,in termini di ordine,sistemazione,pulizia di tutto quello che esiste e serve in sala e per lo svolgimento di un servizio coretto ,puntuale, adeguato al ristorante di un albergo quattro stelle nel centro storico di Palermo . Adoro questa città,mi piace il mio lavoro ma più di tutto amo ogni singola “cosa” che serve per apparecchiare, dalla tovaglia ,alle posate,bicchieri,tazzine,piattini,teiere,porta pane, ….tutto …alla follia ….mi piacerebbe cercare di trasmettere,ora che ne sono responsabile,ai miei colleghi nel modo migliore almeno un po’ di rispetto e passione verso quei meravigliosi oggetti che rendono unica una tavola ,un servizio,un ristorante ….noi stessi …ed il nostro lavoro !!!!!!!…..per favore hai qualche consiglio ???….sarebbe per me preziosissimo !!!!!!!!!!!!!!!…grazie infinite in ogni caso e mille volte grazie per l’eleganza e l’anima che emergono da ogni suo gesto e parola !

Silvia B |

Buongiorno a tutte. Spinta dalla curiosita’ per il romanzo di Judi Hendricks “solo pane”, stamattina sono andata a cercarlo in biblioteca e ce l’avevano. Mi piace prendere i libri in prestito. Oggi al lavoro sara’ bello pensare che stasera ho un libro nuovo da iniziare a leggere. Chissa’ se hanno aggiustato il forno a Csaba..buona giornata! Silvia

Lorena |

Ciao Csaba..🌹..bellissima la foto con il cappello….il mese di agosto lo passerò a casa..🏡..e in compagnia dei tuoi meravigliosi libri..😊💕..io sono sola purtroppo ho perso i miei genitori e il mio compagno…💗..sono figlia unica sono divorziata senza figli….mi faccio forza da sola….ho delle amiche che mi stanno vicino e ogni tanto usciamo per un gelato un caffè un aperitivo…🌷🍵🍦🍸…un abbraccio!!💐🌼💐

Lalla |

Sono giorni che cerco di stilare la mia lista delle 5 cose da fare ad agosto, e mi sono resa conto che quest’anno non ho niente in programma.
A parte scendere a Roma per andare a trovare i parenti, non c’è nient’altro nella mia agenda. Curioso perché per la prima volta dopo anni starò a casa 3 settimane e il mio compagno 1 mese (per la prima volta nella sua vita), ma non abbiamo prenotato viaggi per il solito problema che a Federico comunicano le ferie sempre all’ultimo momento. In compenso ho settembre fitto di impegni!
Sicuramente faremo qualche passeggiata in montagna, ad agosto il mare è impraticabile. Mi piacerebbe andare un giorno al lago per un pic nic, in una giornata non troppo calda. Forse comprerò gli occhiali nuovi e inizierò a leggere un tomo che mi ha prestato una collega (anche se ho notato che d’estate leggo meno del solito…). Poi ho tutte le stagioni de Il Trono di Spade registrate da vedermi… 😀
E se avanza tempo vorrei ricominciare a cucinare, pratica che ho interrotto da qualche mese per il caldo/ stanchezza/ mancanza di tempo.
Forza e coraggio, altre due settimane di lavoro!

MARINA N |

Niente da fare in libreria mi hanno detto che solo pane è fuori catalogo!😢

Milena1981 |

Buongiorno, Marina N: ti posso consigliare di cercare in biblioteca? Io ho appena “navigato” nel catalogo on-line della mia
http://webopac.csbno.net/opac/detail/view/csbno:catalog:254596
e ho trovato molte copie disponibili: sta infatti prendendo piede il book-crossing, ovvero la buona pratica di continuare a far vivere un libro letto, offrendolo a biblioteche, ospedali, scuole, punti di raccolta ubicati presso le fermate dei mezzi pubblici…
Spero di esserti stata utile; con l’occasione ti auguro una serena giornata.

K@ti@ |

Che bella questa iniziativa! Non ne ero a conoscenza, cosa si potrà fare per aderirvi come città?

Milena1981 |

Ecco Katia, io ho semplicemente portato alcuni libri alla biblioteca della mia città: qui mi hanno spiegato che una parte viene immessa nel catalogo delle biblioteche, altri libri vanno a scuole ed ospedali, una parte viene infine “venduta” in mercatini domenicali per finanziare la manutenzione delle biblioteche (si sa, i fondi pubblici son pochi…).
In Internet trovi molte iniziative spontanee di bookcrossing e l’indicazione dei punti di raccolta.
Racconto infine con piacere come vari gestori di b&b mettano a disposizione la propria biblioteca: gli ospiti che tornano portano allora come ringraziamento un nuovo titolo, per arricchire la biblioteca.
Serena giornata di sole

K@ti@ |

Bellissimo!

Milena1981 |

Buona lettura, tanto x rimanere in tema.. Io sto finendo l’Iliade ma terrò qs libro stretto stretto: non pensavo mi sarebbe piaciuta così tanto. Ah, la lettura: da aggiungere alle cose per le quali vale la pena vivere, che W. Allen elenca al termine di “Manhattan” 🤗

K@ti@ |

Vorrei fare mio ogni testo che attira la mia attenzione, invece non riesco mai a leggere quanto vorrei perché quelle poche volte che mi metto a farlo gli occhi mi si chiudono dopo poche pagine, sia di sera che di pomeriggio e poi le cose da fare son sempre così tante (e tante me le invento pure..)che i momenti liberi non li trovo mai, così immagino un futuro in cui avrò tanto tempo a disposizione per dedicarmi alla lettura in relax.

Milena1981 |

A proposito di letture, il mio intervento di ieri iniziava con due link ad altrettante pagine Internet che parlavano del boookcrossing
Forse i moderatori del blog li hanno cancellati per motivi di sicurezza o privacy: in tal caso, ripetete l’operazione e scusatemi.
Concordo con te, Katia: come tutte le cose belle e ben fatte, leggere richiede concentrazione e tempo, lussi che sto riuscendo a concedermi da quando ho lasciato il lavoro alcuni mesi fa, per ritrovare un po’ di equilibrio e rimettermi in gioco.
Un caro saluto

csaba csaba |

Cara Milena, il sito non accetta commenti con dentro link – mi spiace! E’ la nostra policy di protezione, ma anche commerciale (cose noiose lo so…) però puoi segnalare il nome del sito senza LINK diretto. Poi ciascuno se lo cerca a parte. Un saluto

Milena1981 |

Grazie della spiegazione, Csaba, e perdona l’errore dovuto ad ignoranza in materia 😮.
Per quanto riguarda i link, digitando “bookcrossing” escono numerosi siti dedicati, italiani ed esteri, e articoli in argomento tratti dalle pagine culturali di quotidiani o case editrici.
Io e mio marito stiamo per imbarcarci da Genova per la Sardegna: ancora buone vacanze a tutte!

MARINA N |

Grazie mille!😜

Milena1981 |

🙃

Lalla |

Bellissimo il bookcrossing! Da un po’ che sto pensando di lasciare uno dei miei libri su una panchina (come appunto suggerisce questa pratica) e vedere se qualcuno avrà il piacere di ricevere il mio dono. Di recente una libreria della mia zona ha fatto una cosa molto simile: ha disposto su un muretto in una piazza molto frequentata una serie di libri con scritto sulla copertina “in dono” e con una dedica all’interno. Io ho approfittato dell’iniziativa e successivamente sono ritornata per acquistarne un altro. Quando si dice “farsi buona pubblicità” 🙂

Maria eterna |

Ciao Marina N io lo trovato alla Feltrinelli, puoi provare anche on-line

MARINA N |

Grazie proverò! 😜

Luisa |

Ciao cara Csaba e amiche del blog noi siamo già al mare in Sardegna. In queste settimane di luglio insieme al maritino, poi ci raggiungono i nonni e lui rientra al lavoro nella città meneghina nel periodo un po più soft dal caos cittadino. In questi giorni di maestrale, viviamo di più la casetta al mare, anche se i bimbi non sono troppo contenti di dover fare i compiti :). Oggi ho addirittura cucinato il risotto alla milanese per sfruttare anche lo zafferano sardo :). Non mi pesa cucinare in vacanza anche se la cucina e’ fatta di piatti veloci, freschi, a volte caldi come oggi…noi mangiamo anche il minestrone tiepido magari, con le verdure che ci regala un caro amico contadino e la pasta e ceci :). Peccato non avere il forno perché lo sfrutterei per tanti piatti estivi, da preparare in anticipo e gustare al rientro dalla spiaggia. La sera riusciamo a rilassarci con qualche cenetta e grigliata in giardino, oppure un semplice caffè e gelato e chiacchierare insieme prima della lettura della buonanotte per i piccoli, se non crollano prima cotti dalla giornata. In questo periodo mi concedo qualche lettura in più anche in spiaggia, mentre i piccoli si dedicano ai giochi con il papi e poi camminiamo abbastanza in giro per il paesino, sia per una passeggiata serale, che per fare la spesa di giorno. Adoriamo andare al mercato una volta a settimana ad acquistare formaggi (il papi) e olive a volontà per tutti. Buone vacanze e buon relax in famiglia. Luisa

Rita Salvador |

Che piacere Csaba, leggerti!!! Le mie vacanze per ora ancora in città, saranno all’insegna delle serate in terrazza con marito e amici e a piccoli giri in centro città. Anche per me camminare è un passatempo e un modo per muovermi in città e ovunque….passando per vicoli e stradine del centro fiorentino. È anche un modo di sopravvivere, scansando le orde di turisti, che per carità, sono essenziali per tanti motivi, ma a volte vivere in una città d’arte può essere comp!esso.
Forse a Settembre ci concederemo una settimana da fidanzatini, ma il lavoro per fortuna, impegna tanto e quindi vedremo….. Il nostro “buen retiro ” è Capalbio, letteralmente immersi nella natura…..
Buona estate e buone vacanze a te, alla tua famiglia e a tutte le amiche del blog!!!

Carmelina |

Buongiorno a tutte le amiche del blog e a te Csaba.
Per me agosto non vuol dire riposo,abitando d ‘estate al mare la spiaggia sarà confusionata..In compenso mi divide un vicoletto dal mare e la mattina molto presto scendere a camminare in riva e fare un bagno mi ricarica sia fisicamente che moralmente..
I miei orari di lavoro e quelli di mio marito essendo zona turistica aumenteranno,ma con un po di organizzazione si può conciliare tutto..
I bambini scendono al mare tutti i giorni, e alla sera si va a passeggiare..Quindi gli orari lavorativi non influiscono su di loro..
Anche per me la priorità è la famiglia,in cucina non ci sono piatti elaborati,ma adoro i pasti estivi perché semplici e quei profumi fatti di verdure locali,basilico fresco e menta mi riportano ai profumi estivi della mia infanzia..mi ritengo molto fortunata perché i problemi quotidiani lavorativi non influenzano la mia felicità,fatta di piccole quotidianità.il bello dell’estate è che le giornate sono più lunghe e la serata finisce con i miei bambini a letto stanchi e sereni ed io che dopo il bacio della buonanotte mi sdraio nelle mio letto di lenzuola che profumano di fresco,(anche se stiamo avendo un estate molto calda..) e ‘cosi che mi piace addormentarmi con vicino una lettura leggera proprio com’e’ l’estate..

csaba csaba |

Buongiorno Carmelina, il tuo commento mi ha fatto davvero iniziare il lunedì in un modo migliore. Le nostre anime devono essere molto simili – che bello abitare a un passo dall’acqua e poter scendere a nuotare prima di cominciare la giornata! Per me sarà il lusso che potrò concedermi nelle mie due settimane di vacanza ad agosto – non sarò a casa mia, ma anche una casetta in affitto va bene. Quello che scrivi è la cosa più bella che si possa leggere: “I PROBLEMI QUOTIDIANI LAVORATIVI NON INFLUENZANO LA MIA FELICITA’, FATTA DI PICCOLE QUOTIDIANITA'”. Credo che questo sia il vero segreto dello stare bene tutta la vita: lasciare che i problemi ci siano, affrontarli, risolverli dove possibile, poi godersi il resto. Anche a me piace addormentarmi nel mio letto fresco e stirato, accanto a mio marito, ogni sera. Adesso a Milano sta per piovere. Ho chiuso le imposte per non bagnare i vetri. Lavorerò tutto il giorno, più tardi andrò a piedi nel quartiere a fare un po’ di spesa e stasera terminerò la giornata con un bicchiere di passito di Pantelleria e un cannolo siciliano (sto studiando!). Piccoli piaceri che fanno belli i giorni… Buona estate!

francescap |

La foto è ben fatta…magari con un bel costume intero era meglio e tu che stavi in piedi, così saresti stata più glamour😉 .

csaba csaba |

La foto è di Michael Paul, non sai quanto ci abbiamo messo a farla. Ero solo troppo magra – non che adesso sia tanto meglio 🙂 Quest’anno per festeggiare la stampa del mio nuovo libro (il sedicesimo) mi regalo un costume nero intero. Lo sogno da tanto!

Silvia B |

Carine le meringhe a forma di coda di maialino, Katia!

Silvia |

Buona domenica, la foto a mio avviso é ben fatta, ottimo studio della luce e sfuocatura ad ok, studiata per dare centralità é importanza al volto e in questo caso al cappello che essendo in paglia risalta in ogni singolo intreccio. Brava o bravo il fotografo. Adoro anche i colori. Del bikini e degli oggetti che ben si adattano al tutto. Di foto un pò me ne intendo, grazie a mio marito. Poi l espressione è naturale, meglio questa di una posa forzata. Oggi come ieri non sto cucinando affatto, troppo caldo… Un afa incredibile, solo verdure fresche, riso venere con pesce, frutta.. Aspetto questa pioggia che dovrebbe rinfrescare…

csaba csaba |

Cara Silvia, grazie per le tue parola. Stamattina anche io aspetto la pioggia qui a Milano, rinfrescherà un po’. Ma soprattutto aspetto il tecnico che oggi viene a rimettermi in funzione il forno! Sono sadica 🙂 Ma devo postare la mia cake of the month di luglio. E la voglio nel forno entro oggi… Speriamo sia possibile!

K@ti@ |

👏👏👏👏👏

Maria Magistroni |

Cara Csaba, ti auguro di passare delle splendide e rigeneranti vacanze, piene di tanti ricordi da conservare e da tirare poi fuori fra qualche mese, come legna che arde profumata e scalda fredde giornate di inverno. Un abbraccio.🌞

csaba csaba |

Sì Maria, è vero. I ricordi alimentano poi tutto l’autunno… Buone vacanze.

Silvia B |

Buongiorno Csaba e un buongiorno a tutte. Ho visto che hai il forno rotto e che quindi ti “tocca” andare a comperare il pane dal fornaio. Anche io ho trovato nella mia citta’ un panettiere che fa un ottimo pane con farine di grani antichi e locali. Con questo caldo accendo pochissimo il forno e a volte mi manca molto..ma appena rinfresca voglio fare una torta! Aspetto anche io il ritorno della tua ricetta del mese, era un bell’appuntamento. Buona Domenica a tutte! Silvia

K@ti@ |

Ciao Silvia io ieri ad una cena tra amici dove il piatto principale era una bella porchetta (eravamo in 16) ho portato delle meringhe fatte a forma di coda di maialino (per restare in tema) con un vasetto di crema al lime e frutto della passione presa dal libro Tea time ma l padrona di casa aveva preparato un tiramisù con pesche e amaretti (peccato che a me gli amaretti non piacciono)

csaba csaba |

Cara Silvia, forse oggi tornerò a sudare con il forno acceso. Intanto vado da Davide Longoni a prendere il pane – loro sono i miei preferiti a Milano. Un saluto e a presto con la Cake of the Month!

Milena1981 |

Ottimo pane e dehors delizioso per colazioni o merende accompagnate da letture o quattro chiacchiere: peccato non avere un posto così nel mio quartiere…

Cristina |

Buonasera Csaba, Tutte/i, quest’anno dopo un periodo al mare ad Agosto con bambini e compagno, vorrei dedicarmi una vacanza speciale: Un viaggio in India da sola. Qualcuno ha mai viaggiato con conscious Journey?
Grande foto Csaba, very glamour 👍 come sai essere tu in tutte le occasioni.
Grazie della dritta, mi son fatta arrivare by amazon “Napoli in bocca” e subito dopo un’altra copia per un amico napoletano, molto legato alla tradizione: conferma l’ entusiamo della riscoperta e memoria che le ricette sono fedelissime alle originali.
Buona vita a tutti!
Cristina

csaba csaba |

Grazie molte Cristina, e buone vacanze!

Piera |

Passo di qua solo per dire che quella foto di te sulla sdraio non ti rende giustizia Csaba…quel cappellaccio buttato lì non ti dona, tu hai l’aria imbronciata e sembri troppo magra, ti si vedono le costole…scusami ma io la vedo così, senza offesa.

MARINA N |

No Piera a me piace tantissimo quella foto!😄

Mariolina |

Marina condivido,anche a me piace tanto,mi sa di rilassatezza e informalita’ con la classe che la distingue sempre

Cristina |

Concordo. Immagine bellissima. SUPER GLAMOUR.

Donna Bianca |

E se sei grassottella, non va bene… E se sei esile, non va bene… Che stress!

MARINA N |

Verissimo! 😜😧

K@ti@ |

Non so cosa vediate voi ma io vedo solo una strana sfocatura dal seno fino alle ginocchia che non so se è fatta apposta per coprire qualche imperfezione o no…per il resto mi pare una bella inquadratura, di quelle che vorrei anch’io visto che non sono per niente fotogenica e che però adoro le foto.

Lalla |

Brava Donna Bianca!

Piera |

Cara Donna Bianca, sono le conseguenze della fama…

csaba csaba |

Cara Piera, a me la foto piace molto. Il fotografo è Michael Paul – era il mio sogno lavorare con lui e si è avverato tre anni fa, quando abbiamo fatto due servizi fotografici (a Londra) per TELVA (in Spagna) e Marie Claire (Norvegia). Lui lavora con Martha Stewart, Donna Hay, Vogue. Credo che la sfocatura sia voluta. E non per coprire dei difetti. Quanto alle costole, purtroppo sono le mie. Come dice Donna Bianca – non andiamo mai bene! Ma io ho imparato a piacermi come sono: senza seno e piuttosto magra. In un’altra vita chi sa… forse sarò cicciottella come ero da ragazza.

Piera |

Cara Csaba, concordo con francescap, un costume intero avrebbe nascosto i tuoi difettucci e valorizzato la tua naturale eleganza. Ma davvero da ragazza eri cicciottella? NON CI CREDO! Voglio vedere una foto!

Eva |

Buongiorno!
Premetto che sono una persona davvero fortunata: il mio lavoro mi permette di assentarmi anche per lunghi periodi, e l’estate è il momento migliore per approfittarne!
Quest’anno in luglio ho visitato l’isola di Creta: dopo qualche anno a Jesolo avevo voglia di mare “bello” e lì ci sono alcune tra le più belle spiagge del Mediterraneo e un mare limpidissimo. Inizialmente avevo chiesto ad altre coppie di amici con figli di unirsi a noi (ho una figlia unica di quasi tredici anni e temevo reclamasse compagnia), ma alla fine siamo partiti noi tre e devo dire che così abbiamo potuto godere dei nostri ritmi senza compromessi, e soprattutto siamo stati bene insieme in uno stato di vera serenità, lontani fisicamente e temporalmente dalla scuola e tutto il suo contorno che in questo momento mi disturbano tanto.
Il mese di agosto invece lo trascorreremo in montagna con gli amici che ogni anno ritroviamo e qualcuno di nuovo che si aggiunge, tra passeggiate più o meno impegnative, picnic sui prati, cenette e aperitivi organizzati a casa di uno o dell’altro, e cene più goduriose in qualche antico maso gestito da ristoratori di ottimo livello!
In montagna “rifiorisco” grazie al clima più fresco a me congeniale: leggere, passeggiare ogni tanto sola con il mio cane nei boschi dietro casa, provare a cucinare qualche piatto tipico locale (quest’anno voglio assolutamente fare i canederli) o rilassarmi sulla sdraio in terrazza con una rivista, sono le cose che mi godrò!
Auguro a tutte una gioiosa e serena estate

csaba csaba |

Buongiorno Eva, canederli in brodo, che buoni! Io adoro quelli vegetariani, ma anche quelli con lo speck non sono male. Sono troppo golosa, lo ammetto. A me attende un’estate francese, in campagna. Anche io ho il desiderio di “mare bello” quest’anno niente Sardegna per me, ho lavorato tutto il mese di luglio e i bambini sono andati dai nonni da soli. sarà per un’altra volta. Un abbraccio e a presto

Gisella |

Ciao a tutte, ho la fortuna di fare le vacanze al mare nel mese di luglio e onoestamente non mi costa molto stare in città ad agosto, anzi mi piace proprio godermela quando non c’è traffico ed è tranquilla. Durante le mie vacanze mi piace alzarmi presto la mattina ed andare a correre in riva al mare, organizzare qualche cena con amici e cucinare pesce e dolci semplici e freschi, stare in terrazza a leggere un libro o andare in spiaggia a fare qualche bel bagno, prendere la crema caffè al bar o bere un’aperitivo la sera in compagnia di mio marito. Cose semplici ma che mi fanno sentire bene. Buona estate a tutte!

csaba csaba |

Cara Gisella, le cose semplici sono sempre quelle che mi fanno sentire meglio. Ti auguro una buona estate e un buon rientro in città – anche io adoro la città in agosto. A presto!

MARINA N |

Cara Csaba non so se riusciremo a partire quest’estate la vedo dura! 😢 Non vedo l’ora di staccare la spina, che sia qui a casa o altrove anche solo 2 giorni! Gli impegni sono sempre tanti,troppi, e qualche volta bisognerebbe imparare a dire di no! Per ora appena posso mi concedo una bella passeggiata, una buona lettura, ho appena ordinato il libro da te consigliato , solo pane, non vedo l’ora di leggerlo! Spero di rientrare in cucina ..mi sono fatta un po’ pigra ultimamente…complice il caldo e il lavoro! Magari se ci consigliassi qualche ricettina fresca e veloce😜

csaba csaba |

Cara Marina, per le ricette posso sicuramente aiutare… La newsletter di agosto parla proprio di questo “cosa cucineremo ad agosto?” – io sono riuscita a staccare questo week end appena trascorso, per quanto abbia lavorato (il mio computer è rovente) ma sono stata a casa da sola con mio marito e abbiamo oziato un po’ insieme. Cene tranquille, una passeggiata nel quartiere. Colazioni rilassate e un po’ di attenzioni reciproche che fanno sempre apprezzare l’essere in due. Almeno a noi. Ti mando un saluto e ti auguro un’estate all’insegna del relax

Donna Bianca |

Che buffo, ho scritto un post molto simile a inizio giugno: l’arrivo dell’estate porta voglia di leggerezza ma anche stanchezza e bisogno di staccare, e non sempre è facile conciliare le due cose, non è vero? Comunque ripeto qui quello che avevo detto allora, sperando che le agognate ferie d’agosto portino un po’ di concretezza a questi progetti finirà rimasti sulla carta. “Privilegerò sicuramente la vita all’aria aperta, il tempo di qualità da trascorrere con la mia famiglia, la cura della casa (adolescenti e consorte si sono un po’ troppo allargati, ultimamente), la frequentazione di amici che ho un po’ trascurato, una cucina più fresca e leggera. Metterò invece in pausa le fatiche inutili, come la rincorsa di persone che si fanno un po’ troppo pregare, il tentativo di cambiare cose che è ormai evidente non possano cambiare, lo sforzo di compiacere sempre tutti”. Ah, e dormirò e leggerò il più possibile. Se no, che vacanza sarebbe?

Mariolina |

Salve ragazze e Csaba,per me agosto sarà(spero!!!)mese di distensione totale dopo quasi 3 mesi di malattia che mi ha tenuta lontana dal lavoro e dalla vita attiva,ora che ne sono uscita voglio con tutte le mie forze riprendere i miei ritmi,voglio tornare a cucinare,andare al mare,passeggiare,ricevere,e soprattutto voglio serenità! Grazie Csaba per i tuoi post che aiutano e danno fiducia,e siiiiii aspettiamo la cake of the month!:-):-):-)

Gisella |

auguri Mariolina, buone vacanze!

Silvia P. |

Ciao Mariolina, ti auguro serene vacanze per rimetterti in forma e riprendere tutte le energie.
La salute prima di tutto.
Buone vacanze

K@ti@ |

I brutti periodi servono anche ad apprezzare di più anche quel poco che abbiamo, buona e goduriosa vacanza Mariolina!

Maria eterna |

Ciao Mariolina divertiti e rilassati, vedrai che ti rimetterai presto

MARINA N |

Mariolina un abbraccio anche da parte mia!

Mariolina |

Grazie ragazze,oggi un’oretta di mare,mi sento rinata:-):-)

Mariolina |

Grazie Gisella:-):-):-):-)ce la sto mettendo tutta

csaba csaba |

Arriva presto Mariolina – tu pensa a stare bene adesso! Cucinare aiuta a pensare positivo, almeno così succede a me. Ti auguro ogni bene e buona estate.

Mara |

Cara Csaba e care ragazze,
Agosto per me sarà all’insegna del trasloco. Ci saranno tantissimi scatoloni da svuotare e tanti mobili da riempire, facendo anche una selezione delle cose da tenere, da buttare e da donare in beneficenza.
Riuscirò, nonostante tutto, a ritagliarmi una settimana al mare col mio ragazzo a Maiorca. Vorrei tanto che fosse una vacanza all’insegna dell’amore (il mio ragazzo adesso vive e lavora in Germania e ci vediamo molto meno) e de relax. E’ stato un anno molto intenso a livello lavorativo, personale e sportivo.
Voglio che il trasloco nella casa nuova sia come un nuovo inizio per me. Sono certa che la casa nuova mi aiuterà a diventare una persona migliore, più elegante, ma anche più sicura di me stessa e più matura. I vostri consigli sono davvero utili e di grande ispirazione per me.
Un grosso abbraccio a tutte

Silvia |

Buongiorno a tutte, questo agosto sarà all’ insegna del ritrovare un equilibrio, un poco l’ ho perso per via dello stress lavorativo, so che al ritorno lo ritroverò pronto ad aspettarmi, ma intanto stacco da tutto con un po’ di relax casalingo, il mio obiettivo è stare molto, molto e molto con mio marito, poi una settimana andremo a New York. Meta insolita per agosto, ma ci era rimasto il pallino di visitarla e potendo solo in questo periodo, va bene così, anzi, forse sarà leggermente meno affollata? Il mare non mi mancherà, ci abitiamo a quaranta km, tanto da poterci fare qualche giro in giornata. Buone vacanze a tutte, a te cara Csaba, le meritiamo tutte, siamo donne che facciamo milioni di cose durante l’ anno, dobbiamo riempire nuovamente la bottiglia ( mi è piaciuta molto la metafora Csaba! ) e ricaricarci per affrontare l’ autunno, ognuna nel modo che sentirà più suo!

G. |

Ciao! Penso Agosto ancora di luce, persiane chiuse e uscire poco fino alla metà , se non per qualche piccolo shopping. Marito in ferie, ma ci si vedra’ ai pasti a causa di vari impegni. Lettura, passeggiata in giardino, incontri con genitori, frarello e nipoti, amiche. Mangiare all’aperto è ideale con dolce finale, attendo a Settembre il mio week-end stellato e penso di mangiare ciò che mi piace! Buone vacanze!Pace bacio grazie!

Il circolo delle Signore |

Cara Csaba, questo Luglio mi ha davvero spossata e messo il mio fisico e la mia mente a dura prova. Tutta la mia famiglia partira’ per il mare il 1 Agosto (un po’ “vintage” la mia tipologia di vacanza: in un consorzio sul litorale romano con tutti i miei famigliari riuniti pronti a serate di burraco, pannocchie arrosto e cocmerate, non voglio niente di piu’ avventuroso per il momento). Io faro’ la spola tra il lavoro e la casa al mare fino a metà agosto, quest’anno va cosi’ ma gia’ sapere le mie bimbe e mio marito al mare mi rende piu’ felice. La mia “aspettativa felice”? Non ho dubbi, lo Csaba day, che aspetto quasi come un regalo, la mia personale ricarica per lo spirito. Csaba dacci presto notizie in merito, daiiii.
Un abbraccio a tutte

Il circolo delle Signore |

Ah dimenticavo. Ci sarai a Settembre alla fiera Homi? Dovrei venire per lavoro e mi piacerebbe farti un saluto.

csaba csaba |

Cara Simona, lo Csaba Day è in fase di preparazione. A breve posterò notizie. Non lavorerò in fiera a settembre ma passerò sicuramente – a presto!

Isabella |

Buongiorno Csaba e buongiorno a tutte, noi a breve partiremo per le ferie. Faremo un gran bel viaggio itinerante coi nostri due figli (Stati Uniti) di due settimane e al rientro una settimana nella nostra casa in montagna. Quest’anno abbiamo avuto voglia di fare qualcosa di speciale…anche se è speciale anche solo riuscire a stare in famiglia. Buona vacanze a tutte e arrivederci a fine agosto!

csaba csaba |

Buon viaggio Isabella – sarà una bellissima avventura! Piacerebbe molto anche a me. Magari prima o poi ci riusciremo…

Ilaria |

Buon giorno Csaba e buon giorno a tutti.
Ad agosto le nostre vacanze saranno mare mare e mare, essendo velisti io e mio marito passeremo giorni di relax nelle nostre coste sarde….non vediamo,l’ora. Staremo con i nostri due figli e l’idea è quella di fare bagni non solo di mare ma anche di sole, la mia è quella di,organizzare anche qualche serata con gli amici in barca ormeggiati in porto o stare in rada a goderci il fascino del sole che tramonta sul mare. Dobbiamo aspettare ancora qualche giorno ma abbiamo la fortuna di vivere in campagna e le colazioni sul prato la mattina rendono la giornata più sprint ci alziamo dalla tavola con energia e voglia di fare. Ora mentre sto scrivendo sto facendo colazione con mio marito “che vi saluta” nella tavola in giardino ed è fantastico, i profumi che la natura regala a quest’ora sono impagabili. Vi auguro una felice giornata e buone vacanze😍. Poi se qualcuno passa dalle nostre parti fatemi sapere😍

Milena1981 |

Buongiorno Ilaria: io e mio marito saremo di base a Cabras, dalla quale ci sposteremo per visitare luoghi meravigliosi quali Bosa, Piscinas, Tharros, forse anche Berchidda per il festival jazz…
Buon mare, sole e cibo!

Ilaria |

Ciao Milena , la Sardegna è bella ovunque buon mare anche a te. Io farò base in costa smeralda poi ci sposteremo un po “meta ancora da decidere.” 😍

Milena1981 |

Meglio non avere programmi prestabiliti in Sardegna, ove per me diventa esperienza tangibile il verso di Leopardi “e il naufragar m’è dolce in questo mare” (anche se il poeta si riferiva alla campagna marchigiana…).
Buon viaggio, dunque, ovunque vi porteranno le vostre vele!

csaba csaba |

Cara Ilaria, contraccambio i saluti di tuo marito (ok, un po’ in ritardo) – ti rispondo dalla mia scrivania a Milano, il cielo è di quel grigio milanese che conosco bene. Ma almeno oggi l’imminente pioggia ha tolto il caldo. Indosso ancora il mio abito si seta giapponese che uso per stare in casa. Ho fatto colazione con mio marito e tra poco mi vestirò per andare a un appuntamento con una mia collega. In estate sembra tutto più “lento” Felice lunedì! E buona estate #Slowpleasure

Maria eterna |

Buongiorno per le vacanze mi aspetta un po di “lavoro” ci sono dei lavori da fare e ahime’ togliamo il camino. Pero’ faro’ in modo di coccolare la mia famiglia, cucinare per loro e fare lunghe passeggiate, leggere i libri che mi avete consigliato, devo ritirarli la settimana prossima. Stavolta ci saro’ al Csaba day faro’ di tutto in attesa di nuove notizie buona estate a tutte vi abbraccio.

Cristina |

Buonasera Csaba e a tutte voi, io per questo mese di agosto attendo con ansia il rientro di mio marito da una lunga trasferta lavorativa in Polonia; e’via dal 9 gennaio e ci siamo visti solo un paio di settimane qui e la!!!! Con mia figlia ho gia trascorso alcuni giorni al mare, ma ci sentiamo incomplete… Concordo con te Csaba, il tempo di qualita con la famiglia e’ tutto! E io non vedo l’ora! Buona estate a tutte !
Ps aspettiamo presto notizie del prossimo Csaba day!

csaba csaba |

Cara Cristina, come deve essere stata dura passare due stagioni senza tuo marito. Io mi sento “a mezzo” anche solo quando va via una settimana per un congresso. Hai tutta la mia ammirazione. Lo Csaba Raduno è in via di preparazione. A breve il save the date. Buona estate! E a presto

Silvia B |

Ciao Csaba e buona sera a tutte!Bello questo post. Io e mio marito passeremo una settimana di agosto in un agriturismo nelle Marche poco distante dal mare. Voglio fare tante passeggiate nella natura, mangiare bene coccolata dagli altri, perche’ in vacanza mi piace tanto. Comunque anche adesso mi ritaglio dei momenti per stare bene. Come stamattina al mercato. Ho fatto due passi e sono tornata a casa con tante verdure fresche pronta per cucinare! Mangiamo tantissime verdure e tanta frutta, cocomeri, pesche e more che raccolgo personalmente a casa dei miei genitori. Per quanto riguarda le letture, questa estate mi sono appassionata tanto ai libri della scrittrice Pia Pera e li consiglio a tutte. Sopratutto “L’orto di un perdigiorno”. Pia purtroppo non c’e’ piu’..ma secondo me con i suoi libri ci ha lasciato tanta bellezza! Un abbraccio Csaba e scrivi spesso! Silvia

csaba csaba |

Cara Silvia, mangiare bene coccolata dagli altri è un programma perfetto. Brava! Cercherò di scrivere spesso. ora che ho finito il libro nuovo dovrei riuscire a dedicare più spazio al sito. #staytuned – Buona estate! E grazie per i consigli di lettura

Deborah |

Cara Csaba, ad agosto si prospetta qualche buon libro sotto l’ombrellone (alcune letture saranno obbligate dal mio impegno nella giuria del premio delle lettrici di Elle), immersioni nell’arte dell’Europa centrale con la mia famiglia (più cammino per musei più mi riposo!) e dei bei concerti al festival di Salisburgo con mio marito (ma cosa c’è di più romantico della musica sinfonica nella città di Mozart?). Soprattutto desidero sentire il mio cuore vicino alle persone che amo di più. Prima che riprenda la frenesia di settembre.

csaba csaba |

Anche io ho già fatto scorta di libri – i miei occhi purtroppo non avranno molta tregua. Ma conto che si riposeranno guardando il verde della campagna… In bocca al lupo come giurata. ELLE è il mio mensile preferito. Un saluto e buona estate

Valeria |

Per me e il mio fidanzato qualche giorno alla scoperta di Firenze e delle sue meraviglie architettoniche, artistiche e gastronomiche. Amo la Toscana e piano piano la sto scoprendo tutta!!!

csaba csaba |

#AroundFlorence, per sempre 🙂

Silvia P. |

Buonasera Csaba,
staccherò dal lavoro tre settimane e resterò a casa , nella mia nuova casa. Sono stati mesi impegnativi a causa del trasloco, pertanto sento il bisogno fisico e mentale di non fare nulla, se non godermi la casa, per me sacra.
Poi camminero’ molto. Mi piace uscire al mattino presto e camminare nel centro storico, nelle viuzze interne dove scopro angoli nascosti ai principali passaggi. Sedermi in un bar e bere un buon caffe
Leggerò ore e ore, come piace a me. Nel silenzio.
Ma la cosa che principale che farò, sarà visitare musei e mostre. La mia passione è l’arte. Non posso farne a meno. Mi serve anche tenermi aggiornata, quindi divorero’ libri e notizie.
Mentre per quanto riguarda il cibo, continuro’ a seguire le sane abitudini che sto perfezionando grazie alle tue ricette e ai consigli. Grazie ancora di cuore.
Buone vacanze a tutte.
.

Mara |

Cara Silvia,
Come ti capisco! Io sono nel pieno del trasloco e non vedo l’ora di potermi godere la casa nuova!

Silvia P. |

Ciao Mara,
resisti !!! La nuova casa ti ripagherà di tutte le fatiche.
In bocca al lupo !!

Mara |

Grazie mille Silvia!

csaba csaba |

Cara Silvia, anche a me piace molto trascorrere qualche giorno di vacanza a casa – riesco sempre a godermi la città in un modo diverso. Prendere il caffé con mio marito e scendere a fare una passeggiata con i miei figli sono due delle cose che amo. L’arte è meravigliosa, non sono un’esoerta, ma adoro andare per mostre. Nel mio libro Celebrate in Venice ho unito (in un capitolo) cibo e opere d’arte di una galleria veneziana. E’ stato un bell’esperimento. Ti auguro una felice estate!

Milena1981 |

Buon pomeriggio, Csaba: a fine mese partirò con mio marito per la Sardegna, ove torniamo ogni anno per godere di paesaggi incontaminati nei quali la natura è ospite e noi suoi commensali.
Il mio proposito è quello di “vivere bene” o, più precisamente, rendere “buono” ogni giorno, con ciò intendendo dare peso ad ogni aspetto della vita.
Concretamente:
– prestare tempo, ascolto e attenzione a chi mi è vicino, a casa o sul lavoro;
– preparare cibo buono e sano, per il corpo e lo spirito;
– soppesare parole e azioni, consapevole che tutto ha un effetto;
– non dimenticare di alzare ogni tanto lo sguardo, per ammirare un balcone fiorito o una libellula sul Naviglio.
Spero di non aver occupato troppo spazio: vi auguro di cuore una serena estate, per accogliere settembre con energia e positività rinnovate.

csaba csaba |

Grazie Milena, per queste tue belle parole. Cercherò anche io la mia libellula da ammirare… le nostre azioni rendono le nostre giornate (e quelle degli altri) migliori. Basta volerlo. E tu sembri aver trovato la chiave! Buona estate.

MARIAPIA ANTRACITI |

Buon pomeriggio Csaba… sono fortunata… ho passato a cavallo tra giugno e luglio una splendida settimana in Sardegna con mio marito… Agosto lo passero’ nelle splendide montagne toscane tra passeggiate, sagre e feste insieme alla mia famiglia e agli amici che troviamo tutti gli anni… E’ una consuetudine che rimane ben salda nella nostra famiglia…. Buone Vacanze…

K@ti@ |

Buon pomeriggio Csaba, i miei buoni propositi per questo agosto sono innanzitutto di fare le ferie nello stesso periodo di mio marito.
Nell’ultimo decennio purtroppo a causa di problemi vari ho preferito continuare a lavorare, non avendo ferie pagate, e anche lui quando c’è stata l’occasione vi ha rinunciato, quest’anno però non ho intenzione di rinunciare e anche se non andremo da nessuna parte ho già preparato la mia To do list con le piccole cose che voglio fare, ad es andare assieme a far colazione al bar, uscire per un aperitivo, per una cena, andare al fiume, fare un pic nic, organizzare la cena con gli amici e vedere i posti della mia città che ho sempre tralasciato ma….potrebbe esserci anche una piccola probabilità che si riesca a partire per una meta esotica, dipende da come andranno alcune cose…in quel caso, staccheró proprio la spina e chi si è visto si è visto 😉
Buona estate!

csaba csaba |

Cara Katia, il programma sembra perfetto – ti auguro di cuore di riuscire a riposare e a trascorrere questi giorni di serenità con tuo marito. Se poi finirà che partirete… sarà un’avventura ancora più emozionante. Buona estate!