Dolci e dessert, Ricevere

Friandises ai lamponi

4 commenti
per 60 pezzi circa
1 dose di pasta frolla (ricetta di base)

Per la crema e la finitura
3 tuorli d’uovo
140 g di zucchero
45 g di farina
1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata fine
450 ml di latte
1 baccello di vaniglia
60 lamponi freschi
2 cucchiai di zucchero a velo
Perfette per un tea time, queste friandises sono talmente buone che dovrai nasconderle. Si prestano molto bene anche a essere servite dopo cena con un caffè, o più o meno in qualunque momento tu abbia bisogno di un dolce, delizioso, momento perfetto...

Prepara la pasta frolla come indicato nella ricetta di base (la trovi qui).
Stendila con il mattarello e usala per foderare 60 stampini da friandise. Bucherella il fondo e mettili in freezer per 10 minuti.

Accendi il forno a 180°C. Sistema gli stampini su una teglia e infornali per 15 minuti circa – devono diventare appena dorati. Toglili dal forno e mettili su una griglia a raffreddare.

Mentre cuociono, prepara la crema. Mescola insieme i tuorli e lo zucchero, aggiungi la scorza di limone e la farina e amalgama bene. Scalda in una casseruola il latte con il baccello di vaniglia, senza raggiungere il punto di ebollizione. Versa il latte caldo a filo nel composto con le uova, mescola con una frusta, poi elimina la vaniglia e rimetti tutto nella casseruola. Cuoci su fiamma media per circa 7 – 8 minuti, mescolando continuamente con la frusta, sino a che la crema si sarà addensata. Lascia da parte a raffreddare.

Togli i gusci di pasta frolla dagli stampini e mettili su un piatto da portata. Trasferisci la crema tiepida in una sac à poche con bocchetta liscia e usala per riempire le friandises. Metti 1 lampone su ciascuna.
Pasta frollaConserva in frigorifero e servi spolverizzando la superficie con zucchero a velo.

 

Lascia un commento!
4 commenti
Lalla |

Sono meravigliosi, io ho il problema che la frolla in cottura mi si deforma sempre (e li metto sempre in freezer prima…). Come vorrei che venissero così perfetti 🙁

csaba csaba |

lalla, è impossibile… dipenderà dallo stampo. i tuoi sono in metallo?

Lalla |

Li ho tutti: in silicone, in alluminio usa e getta, metallo…. in tutti i casi la frolla un pochino si gonfia e di conseguenza perde la forma. Non diventano brutti ma neanche così perfetti, per esempio perdono l’effetto “merletto” in superficie. Infatti li lascio sempre un po’ rustici.

Loredana Scopel |

Mi ricordano la mia mamma ” les petites friandises”… Per il caffè’ del pomeriggio! Grazie😘