csaba 23 Giugno 2016

Cherry Cake of the month

Conoscete Anna Jones? Tirata su da Jamie Oliver a Londra, dicono sia la nuova Nigella Lawson. Ha scritto due libri per insegnare agli inglesi come mangiare in modo più sano – questa torta è sua (ed è deliziosa!).
151 commenti

È giovane, bella, brava e capace di mettere nel piatto ricette davvero nuove e spettacolari: Anna Jones rappresenta, tra tutte le nuovi autrici emergenti, quella che al momento amo di più. Ha avuto il coraggio di lasciare il proprio lavoro (faceva la PR, proprio come me…) dopo aver letto un articolo che incoraggiava le donne a perseguire le proprie ambizioni e a fare della propria passione un lavoro. Da lì è stato un crescendo di meravigliose occasioni colte con intraprendenza e bravura: si è guadagnata un posto al celebre ristorante “Fifteen” di Jamie Oliver, poi è diventata food stylist e ha lavorato per i nomi più importanti della scena inglese: da Yotam Ottolenghi a Mary Berry e Sophie Dahl. Il Times l’ha definita la nuova Nigella. Ma lei è vegetariana e così sono i suoi piatti.

Le sue ricette hanno un che di decadente che mi affascina, essendo al tempo stesso anche super contemporanee. Insomma – il suo primo libro come autrice “A modern way to eat” pubblicato nel 2014 è sicuramente un testo da avere nella propria collezione, una fonte di ispirazione per me quando sono alla ricerca di qualcosa di diverso, che sia facile da fare e buono da mangiare.
La mia cake of the month di giugno arriva dunque da qui – ho fatto solo una modifica alla ricetta originale (ho eliminato l’acqua di rose, difficile da trovare da noi e comunque leggermente stucchevole al mio palato in questo impasto). Se volete provare la ricetta la trovate qui: è la “Torta macaron alle ciliegie” è facile da fare e anche molto veloce!

Lascia un commento!
151 commenti

Maria eterna |

Auguri, auguri, auguri, felicissimo anniversario

federica |

Cara Csaba un augurio di cuore anche da parte mia,spero abbiate modo di festeggiare come desiderate.

Antonella DM |

Tanti auguri Csaba buon anniversario!

Lalla |

Buon anniversario cara Csaba!
Tutto ok? Qui iniziamo a stare in pensiero…

csaba csaba |

Buongiorno Lalla – grazie per il pensiero. Agenda all’ultimo giro di boa… ma ci siamo quasi! Stasera fuori a cena con mio marito. Oggi 7 anni di matrimonio… è proprio una bella tappa. Vorrei arrivare a 70 🙂

K@ti@ |

Mi pare azzardato….ok che mangi in modo salutare ma hai una certa età…cmq se ci arrivi spero di esser li a farti gli auguri!

Francesca |

Buongiorno , auguri Csaba . Buon anniversario .

Mary |

Si si si….lo penso anch’io. Ma …… buon anniversario Csaba.

K@ti@ |

A quesro punto inizio a pensare che qualcosa stia andando storto…

gisella |

concordo

Rita Rezzaghi |

Buon anniversario!!!!
Auguri di cuore cara Csaba a te e tuo marito.
Vi auguro una meravigliosa giornata, un abbraccio grande

MARINA N |

Cara Csaba se non sbaglio oggi è il tuo anniversario di matrimonio….auguri!
Ti concediamo una giornata di silenzio nel blog e festeggiamenti in privato …. ma da domani fatti sentire!
🙂

MARINA N |

Dubbio dubbio da ignorante quale sono! Esistono diversi tipi di lavanda mi sembra di aver visto, sono tutti commestibili? Non vorrei avvelenarmi e patire le pene dell’inferno!

Lalla |

Ottima domanda Marina! Non tutte le lavande sono commestibili! Devi andare in erboristeria o dal tuo vivaio di fiducia e specificare che è per uso alimentare. Il vivaio ti darà un’ angustifolia (una tipologia di lavanda) ma con la certezza che non sia un ibrido. Questo mi è stato insegnato ieri 🙂

MARINA N |

A sapere se quella che ho piantato è commestibile! Adesso vado su google e cerco l’angustifolia e vedo se assomiglia vagamente alla mia!
🙁

Lalla |

Attenzione che potrebbe comunque essere un ibrido (cioè un incrocio con altre)… quindi non commestibile. Dovresti chiedere a chi te l’ha venduta

MARINA N |

Non mi fido non la mangio! Proverò in erboristeria se ne hanno di commestibile voglio provare la confettura!

Lalla |

Allora, premetto che sto per scrivere un commento un po’ off topic ma volevo rendervi partecipi (no non mi sposo, no non aspetto un figlio 😀 ). Ieri sono andata a visitare un lavandeto, una cosa divina… per le amiche del veneto segnatevi “Lavandeto di Arquà Petrarca”, ormai le visite sono terminate perché da oggi iniziano la raccolta ma l’anno prossimo dovete assolutamente andare! Dunque, alla fine del giro ci hanno offerto una deliziosa crostata con confettura di albicocche e lavanda e un’acqua aromatizzata con sciroppo alla lavanda! B-U-O-N-I-S-S-I-M-I!
Se per Csaba non è un problema vi giro le ricette, anche se potete trovarle nel loro sito, ce ne sono anche altre:
“PER LO SCIROPPO:Ingredienti: 500 gr. Acqua, 50 gr. Fiori freschi (oppure 30 gr. Fiori essiccati), 500 gr. Zucchero, 2 scorze di Limone. Fare bollire l’acqua, spegnere il fuoco, versare i fiori. Coprire e lasciare riposare per 8 ore. Filtrare. Alla tisana così preparata aggiungere lo zucchero, le scorze di limone e fare bollire dolcemente per 20 minuti. A questo punto si vedrà una buona consistenza sciropposa. Togliere il limone e imbottigliare.
Si conserva in frigo per qualche mese, ottima diluita in acqua fresca per un piacevole elisir dissetante estivo”.
“CONFETTURA DI PESCHE E LAVANDA: Ingredienti: 1 kg. di Pesche (polpa), 500 gr. di Zucchero, 1 cucchiaio di fiori essiccati di lavanda. Tagliare la polpa a pezzetti piccoli e porla in una casseruola di acciaio. Farla cuocere per 15 minuti, poi aggiungere lo zucchero e cuocere a fuoco dolce mescolando con un cucchiaio di legno sino a quando avrà raggiunto la giusta consistenza. Aggiungere la lavanda, attendere 5 minuti e poi invasare in barattoli sterili. Tenere capovolti i vasi per circa 20 minuti per creare il sottovuoto, poi riporli in dispensa.”
🙂

K@ti@ |

Grazie!!! Anche la mia lavanda è tutta fiorita!

carla |

Adoro la lavanda! Anche ad Assisi c’è il lavandeto, per chi abita al centro Italia. Organizzano tutti gli anni a giugno la festa della lavanda, io purtroppo non ho il giardino e compro sempre da loro la lavanda essiccata per fare sacchettini profumati per la biancheria anche da regalare alle amiche.

MARINA N |

Carla ma sei della provincia di PERUGIA ANCHE TU?

carla |

No, sono di Roma, ma Assisi è abbastanza vicina.

MARINA N |

Accidenti la mia lavanda, che era gigantesac è morta….. non chiedermi perchè. L’ho piantata di nuovo ma è ancora piccolina! Comunque m i scrivo tutto!
Grazie Lalla!
🙂

Lalla |

Che peccato!! Credo dipenda dal terreno che non drena abbastanza bene. Sempre in base a quello che mi hanno detto ieri, la lavanda è una pianta che in casa non richiede particolari cure, quindi l’unico motivo potrebbe essere quello. Mi dicevano di mettere della ghiaia sotto il terreno, così l’acqua scende, e di innaffiarla solo quando la terra è completamente asciutta. Forse il problema sono le grandi piogge recenti…… a me sono morte tante di quelle piante 🙂

monica |

Grazie Lalla per le ricette!?

Silvia |

Ma pensa Lalla, ci ero stata giusto qualche domenica fa ! Solo che a causa della forte pioggia del mattino la strada era impraticabile e hanno chiuso anticipatamente le visite così abbiamo fatto il giro del centro del paese comunque molto bello. Adoro la lavanda!

Lalla |

Incredibile! Le nostre strada si sono incrociate tantissime volte e magari da qualche parte ci siamo anche viste! 🙂

MARINA N |

Avete letto su twitter l’articolo :10 luoghi che renderanno indimenticabile la tua notte italiana?
Wow!
🙂

Lalla |

Parli del profilo di Csaba? Non sono mai entrata su twitter.

MARINA N |

Ho cliccato i simboli qui a sinistra su quello di twitter proprio sotto fb e sono andata a curiosare!

Lalla |

Grazie per la dritta! Sono così fusa che non c’avevo pensato!!!

MARINA N |

Fusa ? Ben venuta nel club!
🙂

Lalla |

Ahahaha! Grazie! E grazie per avermi fatto notare questo splendido articolo di Csaba! Il punto su Venezia è l’unico che posso dire di aver fatto più e più volte, vivendoci vicino vado spesso! Il resto aimè mi manca

carla |

Dai, Csaba, fatti sentire, siamo già tutte molto tristi per quello che sta succedendo nel mondo, almeno stare qui insieme ci aiuta a non pensare a cose brutte ed è anche un modo per reagire, visto che vogliono colpire il nostro sociale, la vita di tutti i giorni.

K@ti@ |

Mmm…quando tace per troppo tempo non è un bel segno….qui “Csaba ci cova”.

Maria eterna |

Buona domenica a tutte, è un po di tempo che non sbircio il blog,ho letto che Csaba hai avuto un piccolo incidente ti auguro una pronta guarigione, poi dei commenti su Facebook ma che succede!!!

Gisella |

Csabaaaaaaa dove sei? Il libro dovrebbe essere chiuso, fatti viva amica, qui manchi ??

MARINA N |

Secondo me dopo le fatiche londinesi si riposa un pò!
🙂

K@ti@ |

Se non si vede oggi….figuriamoci domani!….

carla |

Perche’? Domani che succede?!!!?

K@ti@ |

Domani è giorno di festa….

MARINA N |

Domani non è l’anniversario di matrimonio?

K@ti@ |

😉

monica |

…la memoria storica del blog!? Come faremo senza K@ti@!!!!!

Antonella DM |

Non ho mai polemizzato o lasciato commenti su giudizi personali ma quando ho letto su fb…sono rimasta sconcertata.Sarò breve , la prima parola che mi è balenata subito in testa è “invidia” ed è vero quando si dice che è una brutta bestia. con questo racchiudo i pensieri di tutte voi con cui sono d ‘accordissimo di Katia, Silvia,Lalla, Gisella,Marina…….Comunque Csaba tutta di bianco très jolie et très chic! E’ da un po’ che non scrivevo ma vi leggo sempre! Un saluto a tutte voi!

monica |

Buona serata, anch’io, non vorrei essere ripetitiva, sono d’accordo con te e con le altre ragazze del blog…. l’invidia è terribile, tira fuori la parte peggiore dell’essere umano…. poverine!!!!
Csaba sarebbe elegante anche con un sacco del caffè…tanto per rimanere in argomento.
Csaba ti mando un abbraccio di pronta guarigione, oggi è il 30….libro finito?

Lalla |

Csaba vogliamo un racconto dettagliato di Wimbledon e di tutte le cosine buone che hai mangiato!
La gamba come va?

K@ti@ |

“Domani faccio un salto a Londra per lavoro….” Bel lavoro assistere a Wimbledon!
Ma insomma per chi fai il tifo??

K@ti@ |

Ah bene! Allora hai visto Nole in azione! Beata te…

carla |

Cara Csaba, sono andata anche io a leggere quei brutti commenti su fb, non te ne curare, ci sono persone che ci provano gusto ad offendere gli altri. Chi ti vuole bene ha capito che anche la pubblicità è un lavoro e ti assicuro che come la fai tu è piacevole e basta, anzi quella della lavatrice è fantastica, prima mentre mettevo i panni dentro la mia, ho pensato: anche Csaba fa la lavatrice e l’ho fatta più volentieri!!
p.s. la torta è venuta “abbastanza bene” mi sa che devo cambiare il forno!!!

MARINA N |

Ciao Carla, anche il mio forno fa i capricci, ma non è proprio il momento di cambiarlo..il bello che è il tecnico si stringe nelle spalle e non ci capisce nulla!
🙁

carla |

Allora mi sa che è il tecnico che va cambiato! Il mio forno è un pò vecchiotto… dopo l’estate lo cambio.

MARINA N |

Il bello è che due tecnici mi hanno dato la stessa risposta!

gisella |

ciao Marina, ho appena letto il tuo commento sul blog a casa di Bianca, post interessante….

gisella |

marina scusa mi sa che nn eri tu…., svalvolara sono….?

K@ti@ |

Naturalmente mi hai incuriosito…

monica |

….ben detto?

gisella |

quindi Katia anche tu del mio avviso? Mah……

K@ti@ |

Si Gisella…..e poi non ci vedo chiaro…saebbe un discorso lungo da fare vis a vis e magari privatamente….qui verrebbero fuori troppi fraintendimenti come al solito..

MARINA N |

Ciao Gisella non non ero io ma non preoccuparti ….sapessi quanto “svalvolo io”!
🙂

MARINA N |

Ho dimenticato una cosa..bellissima e molto elegante con quella gonna bianca e lunga!
🙂

K@ti@ |

Ma sotto ha un pantalone??? Io non metterei mai quelle scarpe con quella gonna….bisogna essere portate…

MARINA N |

Pantalone? Ma io non lo vedo, e dall’oculista ci sono stata!
P.s. anche se mi piacerebbe io non potrei mai mettere quelle scarpe con quella gonna …non sono slanciata come lei purtroppo!!!!!!

K@ti@ |

No niente pantalone…era solo una strana piega della gonna….ho preso l’appuntamento dall’oculista.

Mary |

Sono d’accordo Katia. Con la sua magrezza, Csaba si puo’ permettere di tutto. Per esempio queste tute a fiori e la gonna lunga ma con sandali. Ma…di solito mi piace come veste..

Valentina |

No vabbè. Hai visto che roba? Esageratamente bella. Mio marito (non so come gli è nata) chiama ciuccianespole le persone benestanti o che trasudano un garbato benessere economico. Ciuccianespole vuol dire credulone in realtà, credo, ma lui ha deciso che significa benestante. Non il ricco chiassoso alla maniera di Briatore, ma il ricco pacato sul campo da golf. Quello con la Polo, non quello tutto griffato. E non quello che mangia aragoste in montagna ma quello con la homemade organic granola (che ho anche io) in dispensa. Ecco, Csaba è la perfetta ciuccianespole e anche io voglio ciucciare sempre più nespoline nella vita. Se c’è una cosa che proprio non mi disturba è sbirciare un po’ di benessere, sia nei momenti prosperi che in quelli non prosperi.

MARINA N |

Hai proprio ragione Valentina, è bello poter ammirare un pò di lusso, dai vestiti agli ambienti e tutto il resto.
Nei momenti migliori ci si può permettere anche qualche spesa un pò folle , in altri purtroppo si può solo confidare che le cose migliorino, ma non per questo si devono demonizzare il bello ed il benessere.
🙂

K@ti@ |

Mi fai schianta’…

carla |

Ciao Katia! Si vede che non sei romana! Si dice “Me fai schiattà”.

K@ti@ |

🙂

K@ti@ |

Nel Lazio forse….in Toscana si dice così.

carla |

Accidenti! Non lo sapevo! Bene – così imparo qualche altra espressione dialettale!

Valentina |

Glielo faccio sapere al marito che “rende l’idea”. ? Buone nespole a tutte.

Lalla |

…….. e da domani tutte a ciucciare nespole!!!! Diventeremo un caso umano per Studio Aperto!
(Valentina per poco non esplodo a ridere qui in ufficio!)

MARINA N |

Lalla in ufficio si lavora! Non si sbircia il blog!
🙂
Vai sul post dei ghiaccioli avrai notizie sul mio kefir!

Lalla |

Al posto della pausa sigaretta ho la pausa blog!
Corro a vedere! 🙂

Silvia |

Buonanotte a tutte, mi riaffaccio oggi, il dolce non l’ ho ancora potuto fare perché il gran caldo non ha dato tregua! Spero di riuscire al più presto. Ho letto un po’ di commenti e come d’ abitudine sbirciato anche la pagina FB pur non essendo iscritta. Stasera ne sono rimasta un po’ sconcertata. Perché, mi chiedo… perché…, se una persona è brava nel suo lavoro, è seguita e quindi significa che ha il karisma per essere seguita, ha giustamente dei punti di vantaggio è dei piccoli privilegi rispetto la gente comune, perché deve generare automaticamente commenti di persone che senza conoscere e senza sapere usano impropriamente termini come ” snob” e non voglio ripetere il resto..perché il genere umano prova immediato distacco da chi se la ‘barcamena’, passatemi il termine, meglio di lui? Perché una ricetta se solo diversa dal solito, con una filosofia diversa dal solito, viene catalogata come lontana dalle persone semplici? Quel che ci viene dato è uno spunto, una cosa nuova, ognuno di noi è libero di sperimentarla o meno, io stessa non sono attirata dal kefir e da questo argomento in genere, ma non per questo lo demonizzo, anzi, cerco di capirne di più e di leggere altri pareri.. Scusate se mi sono dilungata… le persone molto spesso sono snob in modo subdolo, ben nascosto e peggiore. Non certo per una ricetta impegnativa o un paio di scarpe.

K@ti@ |

Silvia la tua è una considerazione saggia ma…quella è la voce del “popolo” ed ha il suo perché (secondo me) molte volte si leggono commenti “smielosi”,anche troppo,ed è comunque ciò che una fetta di persone pensa di lei, in altri casi viene fuori l’opposto, ma di nuovo è il pensiero della gente, purtroppo fb è il pensiero pubblico e ognuno si lascia andare alle proprie considerazioni, nel bene e nel male, a me può non interessare ne chi continua a lodare una persona senza ritegno, ne chi ne guarda il difetto ovunque, le critiche possono anche servire a rivedere la propria linea anche se credo che ad un certo punto si sia costretti a seguirne una pur se no essendo del tutto d’accordo…..
Ah com’era meglio quando fb non esisteva! Eravamo tutti ignari di quel che pensava la maggior parte delle nostre “amicizie”…..non vi piacerebbe poter tornare indietro? Anche in questo caso a me si.

Psss! La torta è piaciuta anche stavolta.

Silvia |

Katia, sono giuste le tue parole, vero, ognuno può dire la sua, magari le considerazioni potrebbero però avere motivazioni più valide e fondate anziché basarsi su una foto o singola ricetta.. Sicuro che siamo in tanti e di tante teste, non amo il mieloso sempre certo, ma che ci si ponga con più garbo magari si, comunque felice per il tuo dolce, il marito avrà apprezzato sicuramente stavolta! 🙂

Lalla |

Buongiorno Silvia, buongiorno Katia e buongiorno a tutte! Io utilizzo molto fb ma non vado mai a vedere i commenti sui post di Csaba perché alcuni mi danno parecchio sui nervi. Ma dopo questa osservazione sono andata a sbirciare e…. in effetti nell’ultimo post vedo una specie di ribellione! anche io, come molte, ho notato che ultimamente Csaba sta facendo pubblicità a molti prodotti. Però c’è chi non vede l’ora di trovare un appiglio per criticare e chi come noi se ne frega e prende positivamente qualsiasi iniziativa! 🙂
Facebook risalta l’ignoranza e la frustrazione delle persone che nella vita reale non possono sfogare.
Katia, anche secondo me il mondo sarebbe migliore senza fb, le persone sono cambiate, vivono con il costante bisogno di approvazione dagli altri oppure al contrario vivono per criticare e insultare. Poi a casa tutti agnellini.
Io cerco di prendere il meglio da tutto (invecchiando si diventa saggi.. hihi) e mantengo il mio profilo fb per aggiornarmi su eventi, mostre, fiere, ecc… senza fb molte attività mi sfuggirebbero e sarebbe davvero un peccato!
P.S. Silvia ma tu non hai mai avuto un profilo fb? Fino a poco tempo fa c’era una Silvia che commentata ed ero davvero convinta che fossi tu……

Silvia |

No,no Lalla, mai avuto! Non so neppure come si usa ! Rispetto chi ce l ha ma non é nelle mie corde!

MARINA N |

Ciao Silvia ciao Lalla e Katia, ho visto anche io i commenti su fb, almeno quel poco che posso leggere non avendo un profilo, e sono rimasta molto amareggata. Sicuramente non possiamo essere simpatici e piacere a tutti, ok alle critiche e qualche lamentela, ma perchè toni così aspri?
Accontentare i gusti e le aspettative di noi tutte non è facile, se questo blog o i libri di Csaba non soddisfano più alcune esigenze credo basterebbe navigare altrove senza offendere chi ha avuto la fortuna di fare della propria passione un lavoro, ma forse il problema è proprio questo.

Gisella |

Ciao a tutte, nn voglio essere lapidaria ed essendo in vacanza ho linea a singhiozzo, nn sono ancora andata a leggere su fb ma È vero a volte ci sono commenti mielose e a volte troppo acidi…. Siamo umani ….in alcune situazioni anch’io ho pensato che tutt’a qs pubblicità ad alcuni prodotti fosse abbastanza fastidiosa ma effettivamente fa parte del lavoro di Csaba parlarnespecialmente se ci sono contratti da onorare.
È spiacevole leggere frasi cattivelle o che possono “ferire”… Il mio pensiero? A volte l’invidia è proprio una brutta bestia!!! Tutte ci siamo fatte un’idea di quello che è Csaba, la mia è che sia una persona seria, vera e gran lavoratrice nonostante l’aspetto dolce e sempre elegante; ciò nn toglie che se devo dissentire o fare qualche “appunto” lo faccio, spero in modo garbato xchè credo anche i personaggi pubblici meritino rispetto.Al prossimo collegamento ed ora cerco il post di db incriminato

K@ti@ |

Sai cosa? Credo che purtroppo o per fortuna Csaba si trovi spesso a “dover”ringraziare pubblicamente alcuni sponsor e la cosa si confonde facilmente con la pubblicità dei suddetti perché se dovesse ringraziare per ogni dono che le viene fatto, dal più piccolo al più grande, credo che molti suoi post sarebbero di questo genere, voglio dire, se qualcuno le regala un vasetto di marmellata fatta in casa certo non si aspetterà di veder pubblicato il vasetto coi ringraziamenti ma la L*****a magari…visto che l’ha invitata a Wimbledon, ci tiene e a proposito, ma che partita avrà seguito e sopratutto, per chi tifa? Io per Djokovic! Non fosse altro per il fatto che il suo coach è il mio campione preferito…. 😉

federica |

Buonasera a tutte,finalmente é arrivata l’estate e Summer Holidays é la lettura perfetta. L’ho comperato questo inverno e tenuto quasi nascosto per averlo “fresco fresco” ora! Mi fa sognare leggerlo….sarà perché l’estate é comunque da sempre la mia stagione preferita,sarà perché é un libro bellissimo…sarà perché sto vivendo un sogno bellissimo e inaspettato ma é meraviglioso. Anche il nuovo libro sarà magico….ne sono certa. Csaba cara ti auguro di rimetterti presto e di passare un’estate stupenda. Un caro abbraccio a te e a tutte voi.

carla |

Ciao a tutte! Al ritorno dalla mia piccola vacanza, ho letto due notizie: una brutta, il tuo incidente con la marmitta, Csaba, che devi sapere è successo anche a me tanti anni fa quando portavo il motorino, vedrai che cicatrizzerà in fretta e non ti rovinerai le ferie, e la bella notizia è che sta per uscire il nuovo libro che si presenta già pieno di consigli preziosi e ricette gustosissime!! Non vedo l’ora di leggerlo! Domani qui a Roma è festa, proverò a fare questa torta macaron alle ciligie, mio figlio va matto per la meringa!!! Grazie per aver condiviso con noi questa meravigliosa ricetta!!!

K@ti@ |

Ci sarebbe anche una seconda buona notizia ma Csaba ancora non ce ne parla….

MARINA N |

Katia non puoi stuzzicare così la mia curiosità!
🙂

K@ti@ |

Io??? Diciamo che Csaba l’aveva accennato da sola nel post precedente…quindi è lei che deve dircelo…prima o poi… 😉

MARINA N |

Credevo che tu ne sapessi di più!

K@ti@ |

Non son sucura….

K@ti@ |

Sicura..

K@ti@ |

2 giorni fa ho messo qualche seme di lino e di chia in un contenitore con del cotone bagnato e stamani si vedon gia i primi germogli….ci avete mai pensato? Credo che si possano mangiare giusto?

MARINA N |

In teoria si dovrebbero poter mangiare, considerando alcune schifezze che ci propinano in commercio credo siano molto più sani i tuoi germogli!
Oggi invece ho comprato indovina cosa? KEFIR!!!!!! Bustine non granuli, e penso che domani li preparerò oggi non posso sono impegnata con la raccolta differenziata, nel mio Comune si cambia! Uffa!
🙂

Teresa |

Csaba auguri di pronta guarigione, vedrai che l’estate non è rovinata. Un abbraccio.?

K@ti@ |

“Ohhhh! Questa si che è pizza!”Ho detto vedendo l’ultima foto IG di Csaba e pensando che finalmente avesse provato l’impasto a lunga lievitazione…..solo dopo mi sono accorta che era pizza della pizzeria…però la differenza si vede eccome! Visto che lievitatura?

MARINA N |

Viene voglia di mangiarla! Non c’è niente da fare la pizza è sempre la pizza!

csaba csaba |

Ciao Katia, in realtà oggi siamo restati a pranzo fuori perché da 10 giorni ho una gamba fasciata per via di una ustione… Oggi fa davvero male quindi pizza di Sorbillo. Stasera a casa… Vedremo!

K@ti@ |

Oh mi spiace…però non ci hai detto niente…non sfrutti abbastanza questo salotto, ma non è che ti sei ustionata con la marmitta della moto? 😉

csaba csaba |

Esattamente! Non volevo dirlo perché pensavo fosse una cosa meno seria… In realtà mi sono rovinata l’estate pare… Per ora sono a casa e finisco il libro!! Buona cosa. Poi vedremo. Gonne lunghe sino ai piedi. Molto chic ?

Mary |

Mio dio Csaba, mi dispiace! Fa davvero male, lo so. A volte si mettono troppe difficoltà insieme. Buona guarigione e ti auguro che ogni cosa si mette a posto e inizia un periodo di serenità e buona salute! Comunque questa torta mi è venuta benissimo! Che bontà! Adoro il cocco ma finora l’avevo usato nei dolci solo con crema nocciola e cioccolata bianca. Con le ciliegie, mmmmm. Yum!

MARINA N |

Csaba mi dispiace veramente tanto! Continuo a pensare che questo non sia un anno fortunato…
Per le gonne lunghe, che io ho sempre adorato nonostante non sia piccolina .. sono di gran moda quest’anno, e la prossima estate la bruciatura sarà solo un brutto ricordo!
Un abbraccio e tanti auguri di cuore!
🙂

Silvia |

Non ho capito cara Marina se sei o non sei piccolina.. Sei lo sei.. Altro trait d’ union… 🙂

MARINA N |

Silvia come al solito quando scrivo non rileggo ..sono piccola 1,60!

K@ti@ |

“Pensa positivo e le cose miglioreranno”….

Silvia |

Certo che il lungo é chic e questa é l’ estate del lungo… Ma mi dispiace un sacco Csaba! Fa parecchio male anche solo quando tocchi appena il ferro da stiro inavvertitamente… Figuriamoci sulla gamba.. 🙁 ti auguro passi velocissimo!

Rita Rezzaghi |

Mi dispiace tanto Csaba per la bruciatura!!
Accidenti ci mancava solo questa, spero che presto starai bene!!
Io, Edoardo e mia mamma stavamo tornando da una settimana di mare e appena usciti dal garage del hotel una non ha fatto lo stop e ci è venuta addosso!!!
Per fortuna a parte alcune escoriazioni e lividi, io e mia mamma ,il piccolo non si è fatto niente. Se gli fosse successo qualcosa non so cosa avrei fatto.
Uno spavento terribile e macchina distrutta.
Ringrazio Dio che ci ha protetti e che da lassù i nostri angeli custodi hanno vegliato su di noi, in particolare per il mio bimbo.
Scusate lo sfogo amiche!
Buona notte, Rita

Mary |

Rita sono contenta che state tutti bene. Le cose difficile arrivano come un fulmine. Meno male che va tutto bene adesso. Un abbraccio a tutte.

Rita Rezzaghi |

Grazie di cuore Mary! Si per fortuna stiamo bene, un abbraccio

K@ti@ |

Quando i figli entrano a far parte della nostra vita le paure aumentano a dismisura e solo il pensiero che qualcosa possa far loro del male
non ci fa viver bene, vorresti poterli proteggere sempre! Questa volta è andata bene, magari ti ha rovinato la vacanza ma son sicura che sei felice lo stesso nonostante la brutta conclusione. Un abbraccio a te e al piccolo Edoardo.

Rita Rezzaghi |

Hai ragione Katia, da quando c’è Edoardo la paura che possa succedergli qualcosa è aumentata e vorrei che niente di brutto gli succedesse. Ringrazio che tutti stiamo bene, soprattutto lui!
Sono felice lo stesso!! Grazie di cuore, un abbraccio

MARINA N |

Rita comprendo bene lo spavento, soprattutto quando non siamo soli e abbiamo con noi persone care, ma per fortuna tutto è andato per il meglio!
🙂
Spero solamente che il piccolo non si sia spaventato troppo!

Rita Rezzaghi |

Il piccolo sta reagendo bene per fortuna! Ogni tanto chiede macchina mamma Rita??!! E racconta che macchina ha fatto pum!!
Che paura terribile ieri ma adesso va meglio anche se stanotte ho dormito poco perché mi veniva sempre in mente l’incidente. Passerà anche questa!!
Grazie di cuore Marina, un abbraccio

Il circolo delle Signore |

Csaba ma cosa mi combini!! Mannaggia, ma tranquilla niente e nessuno potrà rovinare l’estate di chi l’estate la porta dentro a prescindere, come “forma mentis”. Buona guarigione amica Csaba! Un abbraccio forte forte

Lalla |

Csaba mi dispiace tantissimo!!!!!!!!! E’ proprio vero che l’anno bisestile è tremendo! Non so voi ma spero che passi molto in fretta questo 2016…..
Rita… ti scrivo in privato, non sapevo nulla! 🙁

MARINA N |

Lalla mi associo non vedo l’ora che passi questo 2016! Altro che pensare positivo ogni giorno ne capita una!
🙁
Domani faccio il kefir!!!!! Non vedo l’ora di vedere cosa uscirà fuori!

csaba csaba |

Guarda Marina, questa volta mi sa che mi associo anche io… il 2016 mi sta facendo perdere un po’ del mio proverbiale smalto positivo 🙂 Ma tra poco inizia il mese numero 7!! Uno dei miei preferiti.

MARINA N |

No ti prego se perdi l’ottimismo pure tu allora siamo seriamente nei guai!
Tieni duro Csaba!
🙂

csaba csaba |

Alla nell’anno bisestile tutto è in salita. La gamba comunque si sta lentamente cicatrizzando. Domani faccio un salto a Londra per lavoro – speriamo regga! Benda elastica e gonne lunghe 🙂

gisella |

acc…. Csaba. Mio marito lo dice sempre che bisogna essere ben equipaggiati x andare in moto ( io lo sfotto sempre ma mi sà che la ragione ce l’ha lui) Auguroni x la gamba e buon viaggio per domani. Se fai acquisti carini posta le foto, please ?

Rossella |

Buon pomeriggio! Appena letto. Mi spiace. Pronta guarigione!! E gonne lunghe siano!

francescap |

Raga adesso da me sta diluviando !! Pronta per accendere il forno a 200 gradi per fare la cake of the month?!!

K@ti@ |

E allora???

MARINA N |

Qui finalmente sole sole sole e caldo! Niente forno!
🙂

Silvia |

Facci sapere Francesca! io la faró a tardo pomeriggio perché nonostante le previsioni di pioggia qui continua ad esserci un afa pazzesca!?

Lalla |

Silvia parlando di mal tempo per domenica mi ha ispirata! Confido in un abbassamento delle temperature (mhhhh) e ho deciso per un menù coccolo! Ho voglia di salmone e voglio provare a fare questo dolce, in versione ridotta però. Mi è venuta la panza in questi giorni… troppi spritz….. 😀

MARINA N |

Lalla ma se il bel tempo è arrivato adesso!
Per la panza un pò di movimento e ricette da Good Food!

Silvia |

Ciao Lalla, così dicono! Spero di no ma mettono temporali domenica nelle nostre zone! Dovrò tra l’ altro fare una capatina a Treviso per faccende legate al matrimonio! Poi a casa relax e soprattutto questo meraviglioso dolce! Andremo un pò a correre così addio pancia! 😉

Lalla |

Ma dai! Magari ci incrociamo pure, se non piove vado a fare aperitivo in centro (tornando alla panza) 🙂
Marina hai ragione, se piovesse sarebbe davvero un peccato! Eventualmente seguirò il consiglio che mi ha dato Csaba, la cucinerò di notte!!
Buon fine settimana care ragazze!

Franca |

Allora ci provo … grazie dell’incoraggiamento !
Buona giornata ,
Franca

Gabriella |

Che bello. Aspettavo con ansia la cake di giugno e devo dire che davvero non mi deludi mai. Grazie di esserci Csaba!!!

csaba csaba |

Grazie a te Gabriella

Franca |

Una torta davvero spettacolare , ma al di là della mia capacità …però ho stampato la ricetta e messa nel mio “scrigno culinario” , magari in futuro …!
E’ sempre gratificante leggere di chi è riuscita a fare della propria passione un lavoro … anche questo , come la torta , magari in futuro …!
Un saluto grande ,
Franca

K@ti@ |

Cara Franca, mia mamma ti direbbe: Csaba ha due mani proprio come te! Se può farla lei puoi farla anche tu!

csaba csaba |

Franca è verissimo. Guarda se non ti viene è perché l’ho scritta male… Quindi non farmi fare brutta figura!! Unica difficoltà: monta molto bene i bianchi. Se hai un dubbio, monta altri 2-3 minuti a velocità massima. Non può non venire…

csaba csaba |

Franca vedrai che questa torta ti verrà bene al primo colpo! È davvero facile. Anna Jones è una donna di talento, lo merita tutto il successo che ha! Un saluto a te

Carolina |

Che torta invitante!!! La sensazione che avverto guardando la foto è….freschezza. Proprio quello di cui abbiamo bisogno nelle calde giornate estive.
Come sempre Csaba sei perfetta.
Buona serata!!!
Carolina

Silvia |

Non vedo più i miei commenti di oggi.. Comunque.. Questo dolce é delizioso solo a immaginarlo e adatto a una serata estiva, a parte al dover accendere il forno a 200 e qui é arrivato il caldo! Ma si può fare.. Lo devo provare, domenica mettono pioggia.. Forse sarà il giorno giusto!

csaba csaba |

Ecco i commenti Silvia erano caduti nella moderazione… Tu sei registrata? Se lo fai (in Home page) poi non hai più problemi

Silvia |

Ho capito, avevo scritto male l’ indirizzo mail! E quindi é stato visto come nuovo..il telefono non me lo dava più in automatico e scrivendo da zero ho sbagliato.. Infatti mi sembrava strano! Vi ho detto che sono fusa ..:-D

betty |

Da provare!!?

K@ti@ |

Molto molto invitante questa torta! E di nuovo rivedo quel mosaico azzurro, quindi la torta è appoggiata sulla lavatrice! È lo stesso la mngerei anche li sopra in questo momento, basta che non parta la centrifuga….
Grazie per averci consegnato questa ricetta nonostante gli impegni full immersion.

gisella |

???? ciao Katia ho appena fatto lo stesso commento su instagram….
Grazie Csaba apprezziamo il tempo dedicatoci in qs momento. Sono al mare e senza forno mi sembra dura farla ma leggerò tutti i commenti e la preparerò al ritorno a casa. Buona giornata!

Silvia |

Riconosco il piatto Katia, credo sia di una grossa catena spagnola che si occupa di abbigliamento e di complementi casa… Non faccio nomi ma inizia con l’ ultima lettera dell’ alfabeto.. 😉

Silvia |

Ops.. Mosaico.. Parli della parete vero? Scusate sono fusa

K@ti@ |

Si Silvia, è la stessa parete che avevo visto in u na foto su Tea Time .

monica |

???K@ti@ sembri Miss Marple!!!?

K@ti@ |

Ahahaha! Un po’ lo sono! 😉

Teresa |

Purtroppo la meringa non è amata da mio marito quindi non preparo nessun dolce con questo ingrediente. Finirei per mangiarli solo io. ?

csaba csaba |

Teresa questa è al cocco ed è davvero diversa!

sonia |

Quante belle cose mi insegni cara Csaba… grazie!