csaba 20 Dicembre 2015

Holiday Mood

Aria frizzante, tempo che corre, mille cose in testa e il cuore in gola – ma anche tanta felicità. Se vi sentite anche voi così, è solo perché questa è l’ultima domenica prima di Natale… Avete bisogno di un po’ di calma e tranquillità? Infornate i biscotti….
159 commenti

Mi sono alzata presto stamattina, per infornare le prime teglie di biscotti. Non sono sicura che arriveranno al 25 dicembre, probabilmente bisognerà farne altri durante la settimana ma – si dice – chi ben comincia è a metà dell’opera. Lo spirito del Natale ormai è dappertutto in casa mia, spero sia lo stesso per voi. Dal forno si propaga un profumo di cacao e vaniglia, che tra breve lascerà il passo a quello dello zenzero e della cannella. Una buona quantità di cioccolato, burro e panna sono già stati fatti fondere e amalgamare tra loro per fare da base ai miei tartufi da dopo cena. Il menù aspetta solo di essere affisso sul vetro della cucina (lo farò stasera) e manca ancora qualche regalo da incartare. Ma la cosa bella è che tutto (quasi tutto, ad essere sincera) è deciso e che quella che inizierà domani è “la settimana”. La settimana di Natale.

 

Il clima è buono, almeno a Milano, nonostante l’aria sia pesante per il forte inquinamento che purtroppo ci avvolge da settimane, il sole splende e la temperatura è mite. Vorrei la neve, è ovvio, ma forse la troveremo a cavallo tra la fine dell’anno e l’inizio del nuovo. Per ora, mi concentro sulla cucina.

Se vi state chiedendo se viene anche a me un lieve attacco di panico guardando la lista delle cose che devo preparare, la risposta è “sì, certo”. L’ho detto altre volte e lo ripeto, Natale è per tutte noi il sipario che si alza davanti ad un pubblico che è lì con il fiato sospeso, non sarebbe naturale, neanche per la ballerina più esperta o per la stessa dell’intero teatro, non sentire un nodo allo stomaco che stringe un po’. Soluzione? Carta, penna, lista delle cose da fare e poi… incominciare!
Cosa potete fare tra oggi e domani? I dolci, ad esempio, iniziando dai biscotti delle feste. Ne ho postati per voi alcuni e qui trovate le ricette. Gli alberi di Natale fatti con la frolla profumata allo zenzero e al limone, perfetti anche da regalare se siete ospiti in questi giorni a casa di qualcuno. Gli angioletti di frolla da distribuire senza lesinare ai bambini di casa (la ricetta è la preferita di mia figlia Ludovica). I grandi “choco chip cookies” all’americana, perfetti per riempire una bella scatola di latta, e da mangiare in ogni momento della giornata. E poi i cantucci, semplici e facili da conservare (ammesso che si ponga il problema) per accompagnare la conversazione quando si sposterà dalla tavola al salotto.
Infornate le vostre teglie, dedicate il pomeriggio alla mise en place.
Controllate la tovaglia e i tovaglioli, lavate e stirate se necessario. Argenteria, piatti, bicchieri e posate devono essere in ordine possibilmente già oggi, così non ci dovrete pensare giovedì. All’ultimo minuto ho deciso di cambiare i segnaposto, quindi oggi andrò alla ricerca dei nuovi. Per il resto, la mia lista è completa.
Fate un piano di riciclo degli avanzi – giuro, non sto scherzando, l’avanzo pianificato è utilissimo in quel periodo meraviglioso tra il 26 sera e il 28, quando la cucina può e deve vivere di rendita sul lavoro dei giorni precedenti. E pensate adesso, se non l’avete già fatto, a donare qualcosa, in termini di cibo o di denaro, secondo le vostre possibilità, a chi non avrà la fortuna che noi abbiamo, e non condividerà il Natale con la propria famiglia nello stesso modo.
Poi, un compito da assegnare agli uomini di casa: verificate il bar con i liquori e i vini da abbinare alle pietanze. Delegate loro anche la musica di Natale e la gestione dei cappotti degli ospiti (io svuoterò il mio armadio all’entrata nel tardo pomeriggio, in modo da averlo già pronto per la vigilia…).
Infine, stasera, concedetevi un momento per voi. Una tazza di thé leggero, un paio di biscotti di quelli che vi piacciono o una fetta di torta, dopo cena, nel silenzio della cucina, come il regista che guarda il suo teatro e percepisce in sottofondo il fervore che arriverà a riempire la sala di lì a poco… Sta per iniziare un grande momento. Concedetevi il piacere di viverlo sino in fondo in prima persona, anche se sarà faticoso, gli applausi al termine sapranno colmarvi di gioia e ricompensarvi appieno.

Lascia un commento!
159 commenti

katia |

BUON NATALE!

Silvia |

Auguri di cuore,per quel che rimane della vigilia e una splendida giornata per domani. A tutte,a ognuna di voi,alle vostre famiglie,auguro le cose più belle e che la serenità vi accompagni. Un abbraccio grande anche a te Csaba. Buon Natale!

katia |

Sono prontaaaaa!!! (ma anche stanca…)

ornella tonella |

Ciao a tutte e un saluto a Csaba, questo Natale per me
è specialissimo, domani avrò 11 persone a pranzo e a cena
con le quali sono contenta di stare e in più ho il mio
primo nipotino di 2 mesi e mezzo, scusate ma sarà come avere Gesù bambino,
come nonna ogni tanto vado matta per il mio Filiberto
Buon Natale
da Ornella

csaba csaba |

Cara Ornella, hai scritto una bellissima frase. Auguri di cuore!

Antonella |

Pavlove appena sfornate,sono venute benissimo,canape’ di cetrioli e crema alle erbe fini,fatti una mezz ‘ ora da dedicare a me poi si inizia questa magica serata.Vi auguro di nuovo un Santo Natale.Francesca spero tu possa risolvere tutto nel migliore dei modi.Un caro abbraccio.Grazie per tutto questo Csaba.

francescap |

Care signore del blog e alla carissima Csaba auguri per un Natale sereno..Il mio purtroppo non lo e’ ma va bene lo stesso , la vita si sa ti riserva momenti belli e meno belli e proprio quando si presentano quest’ultimi bisogna alzare la testa e affrontarli..un bacio a tutte e buon pranzo per domani!!! Sono sicura che sarete delle ottime padrone di casa!!

gisella |

auguri Francesca, brava nn si molla mai! Un abbraccio

Marina N |

Francesca ti auguro che tutto si risolva nel miglior modo possibile, ti abbraccio.

Rita Rezzaghi |

Eccomi! Mi sono presa 5 minuti per scrivervi.
Ho appena finito di apparecchiare per domani e sono davvero contenta del risultato finale!
Le pavlove sono venute benissimo e direi che tutto procede secondo tabella di marcia!
L’ emozione cresce e questo grazie anche al mio piccolo amore!
Cara Csaba e care amiche vi auguro di cuore un meraviglioso Natale. Che possiate essere felici e sereni insieme alle vostre famiglie.
È arrivata la notte più magica e speciale di tutto l’anno e vi auguro tanta gioia!
É il nostro momento, auguri a tutte!
Con affetto, Rita

katia |

Ok ci siamo! mattinata lavorativa andata…adesso si parte per gli ultimi preparativi, auguro a tutte un Felice Natale ringraziandovi anche per le parole carine che avete speso per me, un Buon Natale a Csaba che mi pare piuttosto impegnata anche lei e ci rileggiamo presto per sapere come sarà andata.
Un pensiero speciale a chi non festeggerà come avrebbe voluto perché qualcosa è andata male…torneranno momenti belli anche per voi..un abbraccio.

Rita Rezzaghi |

Cara Katia, come stai? Spero sia passato il momento no di ieri.
Faccio tanti auguri a te e alla tua famiglia per un bellissimo e felice Natale!
Un abbraccio grande, Rita

katia |

Non proprio ma non voglio pensarci..Un caro saluto a tutti e tre!

Lalla |

Care amiche di blog, carissima Csaba, vi auguro un meraviglioso natale!!!

csaba csaba |

Carissime amiche del blog e lettrici … Auguri di cuore dalla mia cucina. Che in questo momento è in disordine ma… In funzione!!! La magia del Natale arriverà presto

Marina N |

Mentre scrivevo è saltato internet forse arriverà un comento doppio.
Tanti auguri anche a te e alla tua famiglia, un abbraccio!

Quanti tartufi sono rimasti?
🙂

Il circolo delle signore |

Tanti tanti auguri di Buon Natale Csaba a te e a tutta la tua famiglia (ti avevo inviato un biglietto di auguri ma credo che le poste mi abbiano di nuovo deluso). Tanti auguri a tutte voi ragazze! Vi auguro di passare un natale sereno insieme alle vostre famiglie! A presto, Simona

Il circolo delle signore |

Ops…volevo scrivere delusa!

Lalla |

Buon Natale Simona!

Il circolo delle signore |

Anche a te Lalla!

Marina N |

Buon giorno a tutte, siete pronte?
Auguro un Natale sereno a tutte voi in particolare alla nostra padrona di casa e alla sua famiglia!
Vi abbraccio forte forte e ancora auguri!
🙂

Lalla |

Auguri Marina! Prontissima, oggi ultimi preparativi, apparecchiare per bene la tavola e poi….devo ristrutturarmi come Cenerentola!!!

Marina N |

Occhio alla scarpetta che poi arriva il principe!
🙂

Elisa |

Da tutti noi a tutti voi,Auguri di un sereno Natale e di ogni bene.STASERA SI DEBUTTA!In bocca al lupo.

Antonella |

Auguro un sereno Natale con i propri cari a te Csaba e a voi tutte ragazze

Luisa |

Ciao Csaba oggi ho preparato il tuo tronchetto, versione gluten free, purtroppo per la torta non avevo preso tutti gli ingredienti ma la farò sicuramente in altre occasioni ;)! Speriamo sia venuto bene. Sono felice comunque già per il fatto che la diretta interessata di questa versione abbia apprezzato il mio impegno!
Buon Natale a te Csaba ed alla tua splendida famiglia e a tutte le amiche virtuali del blog.
Luisa

maria |

Buonasera stasera a letto presto, domani è il grande giorno, il piccolo sta un po meglio(speriamo bene) così possiamo passare una piacevole serata, auguro a tutte un Buon Natale, auguri Csaba, che il Signore ci dia sempre tanta forza un abbraccio e ancora auguri.

Maria M. |

Io questa volta non sono riuscita a fare neanche i biscotti da appendere all’albero.. 🙁 lavorerò anche la mattina di Natale, perciò sono ospite dalla zia di mio marito, spero almeno di arrivare a pranzo ad un’ora decente! Peccato, mi sarebbe piaciuto festeggiarlo a casa mia!! Avevo anche comprato dei segnaposto carinissimi! A questo punto spero di utilizzarli il prossimo anno!

katia |

Ti capisco Maria perché fa soddisfazione anche ricevere in casa propria per queste occasioni e dover lavorare il giorno di Natale fa un po’ rabbia ma consolati col fatto che alla fine potrai rilassarti a tavola senza lo stress dei preparativi e l’anno prossimo potrebbe andare come desideri tu!

Marina N |

Accidenti due minuti al pc e mi sa che è cotto troppo!
Non ha un bell’spetto!
🙁

gisella |

oggi sono andata a rileggere alcuni post di ” lezioni private ” di Csaba del 2011. ( nn mi ricordavo ma ho trovato dei miei scritti….. alcuni addirittura in risposta a Katia, ma è così tanto che ci conosciamo? wow!! bello) Letture sempre interessanti!!! Se avete voglia e tempo fatelo a me è piaciuto molto
Ciao a tutte

Marina N |

Si ho riletto anche io qualche vecchio post e mi ha fatto tenerezza, non so il tempo è come se fosse letteralmente volato!
oggi invece ho fatto torta di mele e panforte, con qualche errore, che per quanto mi riguarda non manca mai!
Alla fine ho cosparso il panforte con tutto lo zucchero a velo rimasto invece della metà….:( speriamo bene!
Anzi adesso vado a tiralo fuori è ora…

Silvia |

Caspita Gisella, sono indietro una spanna rispetto alla vostra conoscenza! È molto bello comunque! Oggi sento il Natale più che mai, sono grata e felice per questo anno trascorso, grata per i miei affetti, per essere ancora curiosa della vita, per avere entusiasmo e trovare belle le piccole cose. Intanto per domani auguro una bellissima vigilia di Natale a tutte!

Lalla |

Auguri anche a te Silvia!

katia |

Gisella, se devo essere sincera, io delle attuali followers ricordo solo Rita Rezzaghi, voi mi pare di avervi conosciute solo in questi ultimi tempi 🙁 ma ho una certa età e sono giustificata…intanto stasera per poco non trovavo il pompelmo rosa che avevo nascosto per non farlo mangiare…era in mezzo alle patate e l’ho trovato in extremis.

gisella |

grazie Katia ahahah
Cmq anch’io nn avrei detto di aver già dialogato con te…. se nn lo avessi visto…( l’età nn ce l’hai solo tu…ihihih). ed hai ragione Marina il tempi è volato e fa davvero tenerezza rileggere quello che avevamo scritto.
È bello vedere come si è trasformato questo bloq, come è cresciuto assieme alla padrona di casa
Nn rubo più altro tempo con i ricordi, vado anch’io in cucina a preparare ma prima auguro a tutte un sereno Natale nuove e vecchie amiche, un mondo di bene e un augurio speciale ed un grande grazie alla nostra gentile ospite.
Buon Natale!!!
gisella

Lalla |

Che ricordi!!! “Lezioni private” e il programma tv “Merry Christmas..” sono stati per me l’inizio di tutto…!
Però non commentavo mai, forse una volta-due, ma leggevo e studiavo con grande attenzione!
Ma è ancora aperto il blog su Vanity Fair?

Antonella |

Grazie mille Csaba!

Antonella |

Ops per la ripetizione.Grazie mille Katia sempre pronta nel risolverci i nostri dubbi!

Antonella |

Buongiorno,oggi volevo preparare le minipavlove,un consiglio la crema meglio farla domani e quando vanno farcite poco prima di servirle ? Sempre lasciate fuori dal frigo? Scusate quante domande,dubbi,speriamo di essere all’ altezza come voi dai commenti siete bravissime!

maria |

Buongiorno sono tornata dal lavoro ho il piccolo che non sta bene, chissà perché ogni anno c’è qualcuno che non sta bene, meno male che mi sono portata avanti con le preparazioni,Katia cosa c’è che non va?

katia |

Passerà…vado di caffè e cioccolato.

maria |

Mi raccomando Katia per qualsiasi cosa noi siamo vicino a te, sei molto preziosa

Marina N |

Buon giorno come state tutte?
Tra poco restauro dal parrucchiere, poi nel pomeriggio panforte e torta di mele, si mi hanno chiesto una torta di mele, ma dico io a Natale una torta di mele? Mah!

katia |

Io sto…strana, non so, ho un leggero malumore di fondo, forse sono piccole cose che si sono sommate negli ultimi giorni ma avete presente quando c’e’ un tarlo nella testa e non sapete perche’? Ecco mi sento cosi’…..

csaba csaba |

Cara Katia, capita a tutti, è anche la pressione del periodo. Quando capita a me io mi concentro sulle cose belle che ho intorno a me. Penso alla fortuna di avere una famiglia, una casa, un pranzo di Natale da preparare… Il malumore viene quando ci sentiamo incompresi o stanchi. Io mi mangio un pezzetto di cioccolato fondente e mi faccio un caffè o un thé, mi rimbocco le maniche e riparto. Magari con una musica allegra di sottofondo… Coraggio!! Tu sei super

Simona lazzari |

Sei proprio una bella persona dentro e fuori…grazie per i consigli di vita e soprattutto quelli di Good Food…mi hanno aiutato molto..un libro che consiglio davvero!

Marina N |

Forse perché la fine dell’anno si avvicina e volenti o nolenti si tirano le somme, si fa il bilancio.
Io mi sono imposta, non sono però sicura di riuscirci, di accantonare almeno in questi giorni i problemi e i brutti pensieri.
Katia un abbraccio! FORZAAA!!!
🙂

katia |

Eh ma non son mica messa così male!! è solo un offuscamento temporaneo(spero) poi vedremo dopo Natale…quando tireremo le somme su “Cosa è andato storto?” 😉

Lalla |

Carissima Katia! Posso solo dirti che ti capisco benissimo, mi succede spesso durante l’anno ma in particolare a natale e capodanno mi sale un inspiegabile nodo allo stomaco…mai capito perchè!
Ti abbraccio forte forte!

katia |

Ecco, me la sono tirata, per la serie “Cosa è andato storto?” ho appena saputo che un amico di mia figlia le ha regalato una cosa uguale a quella che le ho preso io… 🙁

Elisa |

Cara katia,non ho il piacere di conoscerti di persona ma intuisco dalle risposte di ciascuna delle amiche che simpaticamente popolano questo blog che sei persona amabile…dal canto mio ho potuto apprezzare la tua pungente ironia.e sai che solo le persone intelligenti sanno esserlo.csaba stessa ha dato prova di apprezzarti e non credo – per quanto squisita e sensibile sia- dia a chiunque la stessa confidenza…percio’,nel caso avessi ancora qualche dubbio,sappi che -al netto del diritto di manifestere le tue insofferenze- hai il merito di avere costruito qualcosa di speciale…come te.BUON NATALE.Elisa.

katia |

Ragazze, adesso mi sto un po’ imbarazzando, io non credo di avere tutti questi meriti, frequento questo blog da sempre e ancor prima che aprisse effettivamente, ma lo faccio solo perchè mi sono appassionata a questo stile di cucina e perchè Csaba è stata presente(anche se da lontano) in un momento cupo della mia vita, quando ero arrabbiata con il destino…poi mi diverte molto scrivere(e si vede!) ma non sono la persona così speciale che credete….comunque grazie lo stesso, ma torniamo ad essere tutte sullo stesso piano altrimenti mi pare di monopolizzare il blog.
Buona Vigilia a tutte! 😉

csaba csaba |

A Natale sì dai una torta di mele con sopra qualche bacca rossa??

Marina N |

Bell’idea mi piace!

Silvia |

Adoro la torta di mele! In ogni modo e in ogni forma. Che ne dici Marina di metterci un pizzico di cannella per renderla più Natalizia?

giulia |

Ieri ho acquistato GOOD LIVING in una farmacia ed è stato incredibile perché abito a Siena e, nonostante sia una città meravigliosa, resta quasi sempre fuori dal coro. Lo considero il mio primo regalo di Natale! oggi spesa e domani finalmente apparecchierò la tavola nel modo che ho immaginato già da tempo, lo farò di mattina per godermela di più. Auguri a tutte e un augurio speciale a Csaba

Marina N |

Beata te qui Good Living non si trova!
🙁

Emanuela |

Potete aiutarmi?
Perché quando invio i vari commenti non sempre arrivano a destinazione?
Capita anche a voi?

katia |

Mah..in genere non mi accade, in questo caso dovresti aver cliccato il rettangolino con scritto “rispondi” sotto il mio commento e in fondo alla pagina si apre la finestra con scritto “Rispondi a Katia” (o chiunque)…hai fatto così?

Emanuela |

Ciao Katia, forse ho omesso qualche passaggio, farò più attenzione!
Grazie ancora! ☺

gisella |

ciao Emanuela x i commenti controlla bene che ci siano tutti i campi compilati e guarda se quando dai invio la rotellina è in movimento…. anche a me è capitato e credo la colpa sia di questi due fattori 🙂

Emanuela |

Che”invidia”…. Katia!
Ma qui ci vuole la bacchetta magica….!
UN ABBRACCIO ☺

katia |

Io invece non contenta, oggi ho voluto fare anche i tartufini, neri e bianchi, i primi son perfetti, i secondi ancora non si sono solidificati abbastanza perchè ho provato a farli col cioccolato bianco invece che solo ricoperti di zucchero a velo…aspetto ancora un po’…

katia |

Beh, son riuscita a dargli una minima forma ma devo dire che col cioccolato bianco son più difficili da fare, tendono a “sedersi”, vorrà dire che li passerò un po’ in freezer prima di servirli.

Lalla |

Salve a tutte!
Ecco, io invece sono disperata.. stufa morta, i miei ospiti mi stanno succhiando tutta l’energia, non posso stare un secondo da sola… altro che bagno caldo! 🙁 No veramente diventa di anno in anno sempre più faticoso!
Ora sto cucinando le pavlove… fanno una fatica enorme ad asciugarsi, qui in veneto è umido da far paura, e i miei ospiti scalpitano per la passeggiata pomeridiana!
Lauracelapuoifare lauracelapuoifare lauracelapuoifare

Marina N |

Come si dice ? KEEP CALM !
SIEDITI FAI UN BEL RESPIRO PROFONDO….RILASSATI CHE ADESSO PASSA E TORNA LA CALMA!
🙂
Forza Lalla!

katia |

Ecco! la passeggiata mandaceli da soli a farla! e poi chiudi la porta a chiave….

csaba csaba |

Laura ce la puoi fare!! Spegni il forno, lascia le pavlove da sole (apri prima ma porta 2 minuti per far andar via un po’ di calore…)

Lalla |

Pavlove riuscitissime! Fiuuu!
Adesso cena, piatti, secondo giro di pavlove e poi riposo che domani li vorrei portare a Venezia! 🙂

gisella |

lalla ci avrei scommesso 😉

Isabella |

Brava!le ho fatte anch’io nel pomeriggio ma non sono contenta . Le ho fatte forse troppo grandi, alcune si sono afflosciate .ho tenuto diametro 8 cm come era scritto su MC su quelle di Capodanno . La dose che ho usato é stata 300 Gr di tutto. Forse troppo? Il sapore cmq è buono quindi le terrò così. Mi vengono meglio le meringhe più piccole.

Lalla |

Anche io le volevo più piccole! Ho tagliato la punta della sac a poche troppo grande e mi sono venute delle bestie….! Lezione nr. 464567: testare le ricette qualche settimana prima!

MARTINA |

Grazie della risposta Csaba, io ancora devo comprarla, che poi il 6 gennaio è anche il mio Compleanno, lei che menu mi consiglia? Grazie e complimenti

Silvia |

Buongiorno! Missione salmone in crosta compiuta! Fatto un figurone! Ho seguito pari, pari la ricetta di Csaba, oggi ultimi regali, la tabella di marcia prosegue, siamo agli sgoccioli… La Pavlova Csaba? Fatto?

gisella |

buondì! ma questo mese ci sarà la cake of the month? oppure come il mese scorso salta? Csaba?
Ciao

katia |

e sopratutto…dov’è il menù Natalizio di casa Rosso? 🙂

Marina N |

Curiosa ? Eh eh!
🙂

katia |

Ricopiona… >___<

Marina N |

🙂

francescap |

Cara Csaba, ti chiedo se hai qualche ricetta con il miglio? Si lo so tra tartufi pavlove etc. non è l’ingrediente di questo periodo ma dato che e’ un cereale che a me piace e lo cucino spesso mi piacerebbe avere qualche consiglio su come accompagnarlo o cucinarlo in maniera diversa..Forse e’ in qualche libro e a me e’ sfuggito?

maria |

Buonasera tra un po si inizia con le pavlove e tartufi ne approfitto che sono tutti fuori, così mi godo il silenzio della cucina, a parte il rumore che farò io, sono un po agitata ma basta leggere i vostri commenti che mi sembra di avervi qui con me

giulia |

Aspetto sempre con trepidazione il post di Csaba, adoro leggerla, ma è da poco che ho scoperto il piacere di leggere i vostri commenti. Adesso l’attesa è doppia! Buon Natale a tutte

katia |

Grazie! effettivamente, negli ultimi tempi c’è un brulicare di commenti, sembriamo uno sciame di locuste, non so che sia successo anche se ho una vaga idea…. Buon Natale anche a te!

Marina N |

Katia sono curiosa … quale sarebbe la vaga idea?

katia |

Eh eh eh…. 😉

Marina N |

Crudele anche a Natale!!!!
🙁

csaba csaba |

È comunque molto bello!!!

Silvia |

:-D:-D:-D:-D

Lalla |

Ce l’ho anche io una vaga idea… eheh.. chissà se la pensiamo uguale Katia 😉

Marina N |

Pensa che ti ripensa un’idea è venuta anche a me…mah!

gisella |

a me no…. beh me lo dite?

katia |

*________*

Marina N |

Benvenuta Giulia e Buon Natale!

Isabella |

Che ricette meravigliose!
le uniche cose che preparerò in anticipo sarà la crema di zucca (il giorno prima) e le pavlove. ma secondo voi, il rosso d’uovo, che vorrei utilizzare per la crema pasticcera, quanto tempo lo posso conservare in frigo?

Il circolo delle signore |

Cara Csaba! Ieri ho fatto gli angioletti con la glassa da regalare ai mie negozianti di fiducia, loro ci coccolano tutto l’anno con le loro premure (sopratutto il mio macellaio) e mi sembra carino ringraziarli! Poi ho finito di “impacchettare” …. Speriamo mi sia ricordata tutto! Un abbraccio

Elisa |

Scusate!!!con le risposte ho fatto un macello!non ne ho azzeccata una!
La vecchiaia galoppa…

katia |

Elisa, se devi fare tu la pizza, prova a cercare sul web la Rainbow pizza, è uno spettacolo! vegetariana e molto d’effetto! i tuoi ospiti resteranno “a bocca aperta”!

Elisa |

Ma e’ uno spettacoloooo!!!!
katia SANTA SUBITO!

katia |

Ed e’ anche buona! Io ho provato quella de Il golosomangiar sano.

katia |

Help! di quanto zucchero a velo avrò bisogno per glassare il panettone???

gisella |

secondo me una confezione da 125 gr ti basta 🙂

katia |

(in diretta) Mi pare poca..

Francescap |

Katia ti è venuta la glassa?

katia |

é presto per saperlo…devo farla giovedì!

csaba csaba |

150 g per un panettone da 1kg… 200 g per 2 kg

katia |

Thank you!

francescap |

Ciao a tutte!! Io martedi per la prima volta pavlova poi le congelerò per poi prepararle il 26! Speriamo!! Anche se a dir la verità a casa mia( in Abruzzo)sono legati a dolci tradizionali quali i bocconotti e i cagionetti!! Si buoni ma si ha anche voglia di novità!!

katia |

Congeli la pavlova?? Ma si puo’ fare? Guadra che si mantiene benissimo fino a Natale!

gisella |

francesca nn congelare la pavlova, io le ho messe in una grande scatola e li staranno sino a quando le consumo. L’ho già fatto e sono durate x più di 2 settimane 😉

Francescap |

Ops, mi sa che ho sbagliato a capire che si potessero congelare! È vero, le meringhe che feci tempo fa mi durarono diversi giorni. Csaba perdonami ma ancora non sono diventata un’ allieva modello!! Grazie carissime signore

katia |

E adesso vado in vasca, il bagno è mio per una mezz’ora! 😉

Elisa |

Csaba,esiste la variante di pesce del filetto alla wellington?tipo il pesce spada alla wellington.o il salmone alla wellington.No,non sono impazzita(non ancora almeno,anche se non lo escludo a breve) ma domani ho ospiti 2 dei quali sono vegetariani…da 1 mese!miseriaccia!ovviamente non sapevo niente e siccome volevo fare la splendida,gli ho anticipato che avrei preparato un secondo “in crosta”.e ora?mi do’malata?

Marina N |

Si Elisa esiste c’è la ricetta del salmone alla Wellington di Gordon Ramsay basta che vai su Google.
Che barba questi ospiti vegetariani… vegani … non potevano aspettare una altro mese?
Io per dispetto gli farei anche il dolce a base di carne!
Come vedi ho un grande spirito natalizio
🙂

Elisa |

Ti sono tanto grata marina!

alida |

ciao elisa, sul web di real time scuola di cucina con Csaba mi ricordo che ha fatto il salmone in crosta. Buon Natale a tutti!!!!

csaba csaba |

Esatto!

francescap |

L’ho appena visto sul web, non ricordavo. Sta sera salmone in crosta, sperando che non resti troppi bagnato. Il filetto mi viene benissimo

Marina N |

Ops questo mi era sfuggito! Sarò severamente punita?
🙁

MARTINA |

Buongiorno, a tutti, volevo chiedervi, voi le calze della Befana dove le prendete?

csaba csaba |

Le mie sono di lana rossa, comperate da Flamant tanti anni fa….

Loredana |

Ciao Elisa, mi spiace darti questa notizia ma i vegetariani non mangiano neanche il pesce… Te lo dico da vegetariana 🙂

Elisa |

Neanche pesce? nottata insonne…

katia |

Dagli solo la crosta!!

Elisa |

Ben detto!

Silvia |

Cara Elisa, a questo punto vai di verdure in ogni modo! In bocca al lupo! Chissà se la ricetta del salmone in crosta invece può salvare la mia di cena di domani… Attendo ospiti..che sia possibile però utilizzare tranci di pesce spada?

Elisa |

Loredana,i miei ospiti saranno atipici ma mi hanno detto che il pesce lo mangiano…e pure tanto!poi se sono invitati e la spesa la fanno gli altri, anche le lische!

Lalla |

Con tutto rispetto… ma i tuoi amici non sono vegetariani se mangiano pesce e pure tanto! Semplicemente non mangiano carne…

francescap |

Elisa fai prima a chiedere loro cosa mangiano!!

Elisa |

Problema risolto!su loro gentile richiesta…PIZZA!alle verdure ovviamente!ma sempre pizza e’.
Silvia,ieri ho letto che il salmone-in ragione della sua consistenza- si presta meglio ad essere cotto in forno rispetto al pesce spada che potrebbe avere il difetto di risultare secco e asciutto.ma brava come sarai a cucinare,magari a te non succede…goditi la tua cena di stasera con i migliori auguri di una sucura riuscita.

Silvia |

Grazie mille Elisa! Brava non proprio, ma ci provo! vado di salmone, meglio non rischiare

Rita Rezzaghi |

Care amiche quella che sta per iniziare sarà la settimana più bella, magica e impegnativa che attendo con trepidazione per tutto l’anno!!!
Le liste delle cose da fare sono pronte e senza quelle sarei persa. Fatti tutti i pacchi e biglietti.
Oggi con mia suocera stiamo facendo i cappelletti e i biscotti li farò martedì!
I barattoli da regalare con i biscotti che ho fatto io con l’aiuto del mio piccolo sono pronti e devo finire i segnaposti. Vedo già la tavola apparecchiata!!
Un po’ di ansia c’è ma poi mi fermo un attimo guardo l’albero, il presepe, tutte le decorazioni e penso al bellissimo Natale che ci aspetta e allora mi calmo e sono pronta per ripartire!!
Buona giornata e buoni preparativi e tutte !!!

elisabetta |

Buongiorno a tutte!!!Siamo tutte in fermento!!Anch’io da oggi inizio a preparare.Un consiglio volevofare delle piccole meringhe, che dite sarà troppo presto prepararle oggi per servirle giovedì?

katia |

Vai tranquilla! Csaba dice che si conservano per 5 gg ma in realta’ durano molto di piu’…almeno a me.

Marina N |

Il problema è riuscire a non mangiarle fino a giovedì!
🙂
Se la salute mi assiste io comincio da domani… pavlove anche io!

csaba csaba |

Anche io domani sera pavlova. Oggi ho fatto 30 tartufi al cioccolato e contandoli poco fa… Sono 27. Metto la catena al frigorifero??

Silvia |

Catena al frigo? 😀 direi super,super idea!!! Anzi,quasi obbligatoria!

Marina N |

Nooo magari ti sei distratta volevi farne 30 ma ne sono venuti 27!
🙂

katia |

Io nascondo in posti meno probabili le cose che non voglio vengano mangiate prima del tempo, tipo nel cassetto della verdura o nello scomparto uova insomma quei posti dove uno non cerca appena apre il frigo.

Marina N |

Spero che non leggano questo blog altrimenti ti sei giocata il nascondiglio!
🙂

katia |

No problem, ne stanno tutti alla larga…

gisella |

caspita, il tuo programma della giornata è tale quale al mio, biscotti, pavlove, tartufi ,come avevo già scritto.. unica differenza mentre tu starai scegliendo i segna posto io sarò all’ospedale a fare compagnia ad una zia che è stata ricoverata giovedì; per tirarle su il morale le porto qualche biscotto e tanti abbracci
Ciao

Marina N |

No oggi niente dolci ma pane di segale, sperando di non ammalarmi qui sono tutti pieni di virus e questa mattina mi girava la testa !
🙁

Antonella |

Buongiorno a tutte anch’io dopo una giornata piena di lavoro fuori mi concedero’ un bel bagno caldo questa sera!

maria |

Buongiorno a tutte stasera bagno rilassante per tutte ottima idea Katia

katia |

Ok ma entro io per prima in bagno! 😉

csaba csaba |

Certo!

katia |

🙂

Silvia |

Due bagni… Ma con due docce… Povera me.. Niente vasca!:-(

Silvia |

Che meraviglioso scenario..L’ eccitazione pre natalizia ha un che di magica attesa… Ho iniziato a fare liste ogni giorno, hai ragione Csaba, aiutano moltissimo!

katia |

Eccola!

katia |

Si le liste ci sono e le seguo aggiornandole di volta in volta, stasera ho programmato il lavaggio dei bicchieri per il Natale e poi vorrei concedermi un bagno caldo e rilassante…

csaba csaba |

Questa volta Katia mi sa che ti copio … Bagno rilassante perfetto!!