Facile&veloce, Senza glutine

QUINOA CON ASPARAGI E UVETTA

Piatto unico
2 commenti
Ingredienti per 4 persone

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

250 ml di brodo vegetale, caldo

1 porro

1 piccolo mazzetto di asparagina (o asparagi molto sottili)

200 g di ceci, bolliti

150 g di quinoa

2 cucchiai di uvetta
1 mazzetto di rucola

2 cucchiai di succo di limone
1 cucchiaio di lamelle di pistacchi
1 cucchiaio di scorza di limone
sale, pepe
foglie di origano fresco (facoltativo)
Adoro questo piatto: è buonissimo, si preparara facilmente e fatto in cocotte viene ancora meglio grazie al vapore, che aiuta la cottura delle verdure, rendendole tenere e croccanti anche se si usa pochissimo olio. In famiglia (o per un buffet) si può servire direttamente nella pentola.

Scalda sul fuoco la cocotte con l’olio d’oliva e 1 cucchiaio di brodo vegetale.
Aggiungi il porro lavato e tagliato a rondelle, metti il coperchio e lascia stufare dolcemente per 2 minuti.

Intanto preparara le altre verdure, lavandole.
Taglia gli asparagi sottili lasciando intatte le teste ed eliminando la parte bianca del gambo. Taglia i gambi a tocchetti.
Aggiungi gli asparagi al porro, bagna con la metà del brodo, poi chiudi e cuoci per altri 5 minuti.

Aggiungi la quinoa dopo averla sciacquata sotto l’acqua corrente. Mescola e versa anche il resto del brodo. Rimetti il coperchio e cuoci per 7 minuti, poi aggiungi i ceci – bolliti e scolati – richiudi il coperchio e continua a cuocere per altri 7 minuti.

A questo punto la quinoa sarà gonfia e cotta. Togli il coperchio alla cocotte, aggiungi l’uvetta, la rucola e il succo di limone, mescolando bene. Togli dal fuoco e aggiungi la scorza di limone e i pistacchi. Aggiusta di sale, spolvera con poco pepe nero e infine cospargi sulla superficie le foglie di origano fresco. Servi subito.

 

___________________________________________________
Nota dell’autore. Questa ricetta è stata realizzata per Le Creuset Italia.
Potete trovare maggiori informazioni sulle loro pentole in ghisa andando sul sito dell’azienda: www.lecreuset.it
Grazie per la vostra attenzione e per i vostri i commenti, che sono sempre benvenuti!

 

Lascia un commento!
2 commenti
paola succhiarelli |

L’ho preparata oggi, giorno del mio compleanno. Molto buona. Grazie per le tue ricette. È stato un po’ come festeggiare con te.

Elisabetta Isdraele |

Mi potrebbe gentilmente dire, quale tipo di uvetta è meglio usare? Grazie mille.