Dolci e dessert, Ricevere

TORTINE AL LIMONCELLO CON MERINGA ITALIANA

Dolci e dessert
1 commento
Per 18 pezzi

Per la pasta frolla:
220 g di farina
70 g di zucchero
125 g di burro
1 uovo
1 cucchiaino di scorza di limone

Per la crema al limoncello
3 tuorli
110 g di zucchero
60 ml di succo di limone
1 cucchiaino di scorza grattugiata
90 g di burro
1 cucchiaio di limoncello

Per la meringa
100 g di albume d'uovo (circa 3 bianchi)
100 g di zucchero fine
100 g di zucchero a velo
1 dose per meringa (pag xx)
Queste tortine sono una vera delizia per ricevere: vanno bene all'ora del thé, ma anche per una cena elegante, servite su un bel piattino. La frolla resta morbida e si possono mangiare con la forchetta. Accompagnano bene una cena estiva servita all'aperto.

Il giorno prima.
Prepara la crema al limoncello il giorno prima. Metti i tuorli e lo zucchero in una ciotola resistente al calore e sbattili con un frullino elettrico sino a che saranno chiari e gonfi. Metti la ciotola sopra una pentolina di acqua in leggera ebollizione, aggiungi il succo di limone e la scorza, poi mescola per 10 – 12 minuti, sino a che sarà leggermente inspessita. Togli dal fuoco, mescola per raffreddarla un po’, poi aggiungi il burro a pezzetti, un po’ alla volta, e il limoncello. Amalgama bene, poi metti in frigorifero a riposare una notte.

Il giorno stesso.
Preparara la pasta frolla im pastando insieme tutti gli ingredienti, a mano o con una planetaria dotata di frusta piatta (qui trovi la ricetta di base della frolla se hai bisogno di leggerla passaggio per passaggio). Avvolgila in un pezzo di pellicola per alimenti e lasciala riposare in frigorifero per 1 o 2 ore prima di usarla.

Stendi la pasta frolla su una superficie infarinata usando un mattarello, poi ritaglia 18 dischi con un taglia biscotti, grandi poco più dei fori del tuo stampo. Usa ciascun disco di pasta per foderare un foro nello stampo, punzecchia la base e metti lo stampo in freezer 10 minuti. Nel frattempo accendi il forno e portalo a 190°C. Inforna e cuoci per 15 minuti, poi togli dal forno e lascia raffreddare su una griglia.

Mentre le tortine cuociono, prepara la meringa.
Metti gli albumi in una ciotola pulitissima con metà dello zucchero fine e metà dello zucchero a velo. Monta a neve fermissima con un frullino elettrico (meglio ancora con una planetaria doatata di frusta a filo). Setaccia insieme gli zuccheri rimasti. Aggiungili alla meringa montata a neve, poco alla volta, usando una spatola. Metti la meringa in una sac à poche con bocchetta liscia da 1 centimetro. Conservala in frigorifero.

Riempi le tortine con la crema al limoncello.
Usando la sac à poche, crea un ciuffo bianco di meringa sopra ogni tortina. Fiammeggia la meringa con una torcia da pasticceria e tieni in frigorifero sino al momento di servirle.

 

Lascia un commento!
1 commento
Anna Maria |

non hai dato un consiglio per chi non ha la torcia da pasticceria! io le ho passate sotto il grill per pochi minuti… comunque grazie per tutte le splendide ricette honestlygood!